Hot Rods & Dogana a Pebble Beach

This Dick Williams 1927 Ford Model T was entered in the 1997 Pebble Beach Concours d'Elegance. See more custom car pictures. Questo Dick Williams 1927 Ford Modello T è stato inserito nel concorso d&apos di Pebble Beach del 1997;Elegance. Vedere più immagini di auto personalizzate . Pubblicazioni internazionali, Ltd.

Dal 1950, il Pebble Beach Concours d’Elegance è il salone dell’auto per eccellenza. Immerso nella tradizione, è una celebrazione esclusiva ed elegante della storia dell’automobile. Essere invitati ad esporre un’auto a Pebble Beach è un onore incredibile. Vincere la propria classe è l’affermazione che la propria auto è la migliore della sua razza.

Galleria immagini auto personalizzate

Si tiene ogni agosto al Lodge sul 18° green di Pebble Beach, che si affaccia sulla baia di Monterey, solo 175 auto sono invitate a partecipare ogni anno. Chiunque sia disposto a pagare la tassa d’ingresso a tre cifre è il benvenuto a partecipare.

Conosciute principalmente come la sfera di sangue blu e le loro Ferrari d’epoca, le Duesenberg e i classici costruiti in carrozzeria, le hot rod non erano mai apparse sul prato, prima del 1997. In realtà, lo spirito ribelle delle hot rod era in qualche modo in contrasto con l’atmosfera statica di un salone d’auto d’elite come questo.

Iniziato dal concorrente di lunga data di Pebble Beach, Bruce Meyer, un gruppo di appassionati di crossover automobilistico ha cambiato tutto questo. Meyer, insieme ai giudici di Pebble Beach Ken Gross, Gordon Apker e Glenn Mounger, nonché ai concorrenti abituali Kirk White e Dennis Varni, si sono appellati agli organizzatori dell’evento Jules Heumann e al compianto Lorin Tryon per includere una classe per le hot rod. Dopo anni di richieste, il loro desiderio è stato finalmente esaudito con l’introduzione della classe Historic Hot Rod nel 1997.

Gross ha stabilito i criteri di classe e ha invitato i primi concorrenti hot rod. Ha scelto nove roadster senza parafango degli anni ’40 e ’50, tutti con pedigree come auto da corsa strada/spettacolo o strada/laghetti. Gross, Ray Brock, Alex Xydias e Don Montgomery sono stati i giudici di quel primo evento.

Ray Brock, Ken Gross, Alex Xydias, and Dan Montgomery were the judges at the 1997 Pebble Beach Concours d'Elegance.” ” Ray Brock, Ken Gross, Alex Xydias, e Dan Montgomery erano i giudici del 1997 Pebble Beach Concours d’Elegance.

Il vincitore è stato Bruce Meyer con il suo restaurato Doane Spencer Deuce, che ha vinto anche il premio Dean Batchelor sponsorizzato dalla Ford per l’hot rod più significativo dal punto di vista storico. Kirk White è arrivato secondo con il suo ’32 Ford lakes racer originariamente di Ray Brown, e il terzo posto è andato a Don Orosco per la sua roadster Tony LaMasa Deuce.

Kirk White and Ray Brown in the second-place Ray Brown '32 Ford lakes racer.Kirk White e Ray Brown al secondo posto Ray Brown ’32 Ford lakes racer.

Quando i vincitori hanno attraversato la rampa per accettare i loro premi, la standing ovation che hanno ricevuto ha confermato che le hot rod appartenevano a Pebble Beach.

Una classe di hot rod o custom fa parte del Concours ogni due anni a partire dall’evento del 1997. Don Orosco ha vinto nel ’99 con la sua Dick Flint ’29 Model A roadster, poi ha vinto per primo nel 2001 con la Alex Xydias So-Cal Coupe. Brock Yates ha vinto nel 2003 con l’ex-Duffy Livingston Eliminator roadster da pista/auto da corsa sportiva.

L’evento del 2005 ha segnato la prima classe di auto personalizzate in assoluto. Dato il numero di aste e costumi leggendari che oggi vengono restaurati, dovrebbero essere ben rappresentati a Pebble Beach per gli anni a venire.

Per saperne di più sulle auto personalizzate e le hot rod, vedi:

  • Storia delle Hot Rods
  • Profili auto personalizzati
  • Profili ad asta calda

Lascia un commento