I nostri 10 consigli da esperti per il vostro viaggio in autobus notturno

10 Consigli utili per il vostro viaggio in autobus notturno

Un autobus notturno percorre la notte, su percorsi della durata di sei ore e più. Saltare su un autobus con gli occhi rossi presenta molti vantaggi, ma per vivere appieno l’esperienza bisogna essere ben preparati. In qualità di esperti nella prenotazione di autobus, abbiamo raccolto 10 consigli utili, in modo che la vostra prima esperienza su un autobus notturno vi faccia sentire come un viaggiatore esperto. Continuate a leggere, vi diremo tutto.

Perché prendere un autobus notturno?

Risparmiare tempo

Il vantaggio di optare per il servizio di autobus notturni è che non vi perderete il vostro primo giorno libero! Così, anche se avete pianificato una breve vacanza, otterrete il massimo dal vostro tempo libero. Prendere un autobus notturno significa che potete partire subito dopo la fine del lavoro e dormire tutta la notte, mentre siete in viaggio. Certo, ci vuole un po’ di tempo per abituarsi, ma una volta che avrete imparato a dormire su un autobus, sarete pronti ad affrontare qualsiasi cosa.

Risparmiare denaro

Non solo il servizio di autobus con traversina di solito è conveniente, ma di solito è anche più economico che guidare, saltare su un aereo o prendere un treno. È anche un ottimo modo per risparmiare sull’alloggio. Risparmierete il prezzo di un hotel ogni volta che salite su un autobus notturno… Non è una piccola impresa!

Godetevi i numerosi vantaggi del bus notturno

Promettiamo che gli autobus notturni sono molto più comodi degli aerei, dei treni e delle automobili per diversi motivi:

  • Non c’è bisogno di mettere un limite ai liquidi e ai gel che portate, potete anche tenere lo spazzolino a portata di mano.
  • Non c’è bisogno di arrivare ore prima. Potete arrivare alla stazione degli autobus circa 20-30 minuti prima della partenza.
  • Nessuna distrazione mentre si sta sonnecchiando, come la turbolenza o il servizio pasti. Pace e tranquillità, tutta la notte.
  • Nessuna costosa bolletta del gas, nessuna sosta per il bagno e nessuna necessità di cercare parcheggio nella destinazione finale.
  • Sedili ordinatamente imbottiti, reclinabili (davvero reclinabili, a differenza degli aerei!) e ampio spazio per le gambe.

Oh, e viaggiare in autobus è anche la modalità di trasporto più ecologica!

Le linee di autobus notturni più popolari di Sapsbus

Scopri le linee di autobus notturni più popolari di Sapsbus! E ricordate, il vostro compagno di prenotazione online di autobus notturni è a portata di clic. Prenotate oggi stesso i vostri biglietti per il bus notturno.

  • Da Montreal a New York
  • Da Toronto a New York
  • Da Istanbul ad Antalya
  • Buenos Aires a Mendoza
  • Da Amsterdam a Parigi

Come si fa a superare un viaggio notturno in autobus?

Godersi il tempo sul bus notturno è assolutamente possibile. Ma ci sono alcune cose che si possono fare in anticipo per assicurarsi di essere a proprio agio e aumentare le possibilità di dormire durante il viaggio, arrivando a destinazione ben riposati e pronti ad affrontare la giornata.

Articolo molto interessante
Segna 1 dollaro di biglietti per l'autobus Greyhound!

1. Conoscere il numero di posti a sedere

La disposizione dei posti a sedere del bus traversina è tipicamente composta da 25 coppie di posti a sedere. E dato che i posti a sedere sono “first-come, first-serve”, vorrete capire da che parte state non appena vi mettete in coda. Se avete la possibilità di scegliere, notate che i posti a sedere posizionati verso la parte posteriore dell’autobus vi faranno fare un viaggio a vuoto, mentre stare nella parte anteriore può essere più distraente. Sedersi al centro dovrebbe garantire un comfort ottimale e massimizzare le possibilità di dormire durante la notte. Inoltre, abbiamo sentito dire che è il posto più sicuro per sedersi su un autobus.

Suggerimento per gli addetti ai lavori: Se vi presentate all’ultimo minuto e c’è una grande folla che sale sul vostro autobus, chiedete all’autista o all’agente al gate se hanno intenzione di inviare un secondo autobus notturno. Questo accade molto spesso per i percorsi e gli orari più popolari. E quando succede, puoi essere il primo a salire su quel nuovo e scintillante autobus notturno e puoi scegliere il tuo posto preferito.

2. 2. Prendete il posto del finestrino… E portate un cuscino!

Se la testa oscilla su e giù o se continui ad addormentarti sulla spalla del tuo vicino, non sarai ben riposato quando arriverai a destinazione. Per dormire bene sull’autobus, è meglio portare un cuscino da viaggio. I cuscini gonfiabili sono fantastici perché occupano pochissimo spazio nei bagagli, ma si può sempre fare la preziosa e optare per la memory foam – o anche usare un maglione ingombrante per impacchettare e far riposare la testa. Incastrate il cuscino a vostra scelta tra il sedile e il finestrino e appoggiate la testa contro di esso, evitando che la temuta testa si urti contro il vetro, sostituendolo invece con un cuscino imbottito per il sonno. Inoltre, eviterete il dolore al collo al risveglio!

Alcune finestre possono avere un bordo grasso vicino alle prese d’aria, quindi, se è così, infilate un sacchetto (come quello usato per riporre il cuscino) sul telaio della finestra per coprire il lubrificante, e poi appoggiate il cuscino in cima in posizione cuneiforme.

Suggerimento per gli addetti ai lavori : Se mai non riuscite ad addormentarvi, i finestrini dell’autobus offrono un’ottima vista notturna, quindi guidare l’autobus notturno non sarà una perdita totale.

3. 3. Scegliete il vostro vettore

Non tutti gli autobus con traversine sono creati uguali, e non tutti i vettori funzionano a tutte le ore. A volte, più economico è meglio, ma in altri casi, è meglio scegliere in base al comfort. In ogni caso, Sapsbus è qui per aiutarvi a confrontare le opzioni.

Nord America:

  • FlixBus : Il Flixbus notturno è abbastanza buono perché si possono acquistare snack e bevande a bordo. Inoltre, gli autobus sono dotati di prese e Wi-Fi e c’è un bagno a bordo.
  • Greyhound : L’autobus notturno Greyhound è di solito un’opzione economica interessante per i viaggi notturni, e ha molte corse frequenti. Le luci sono piacevolmente soffuse di notte, per favorire un’atmosfera rilassata, e i sedili sono dotati di prese elettriche individuali.
  • NY Trailways : Non tutti gli autobus sono dotati di prese di corrente, ma lo spazio per le gambe è discreto e la temperatura ambiente è di solito in linea.

Europa:

  • National Express : L’autobus notturno/autobus National Express include una generosa franchigia di bagaglio, oltre al bagaglio a mano. I loro autobus notturni sono abbastanza comodi e offrono sufficiente spazio per le gambe e comode porte USB.
  • Ouibus/BlaBlaBus : Gli autobus notturni BlaBlaBus sono probabilmente i più confortevoli d’Europa. Con sedili reclinabili, poggiapiedi regolabili, illuminazione individuale, aria condizionata, prese di corrente e Wi-Fi gratuito e limitato, potrete dormire bene sui loro autobus.
  • FlixBus: Come in Nord America, i bus notturni FlixBus offrono snack e bevande da acquistare a bordo. I loro posti a sedere potrebbero non essere così comodi come BlaBlaBus o National Express, ma i loro prezzi sono di solito più bassi.
Articolo molto interessante
I luoghi più segnati di Instagram in ogni Stato del Brasile

4. Conosci il tuo itinerario

Potete facilmente prenotare il primo autobus che trovate online, ma se volete fare una bella dormita, dovete assicurarvi di salire su un autobus notturno che farà il minor numero possibile di fermate. Ogni volta che l’autobus si ferma, si corre il rischio che l’autista accenda le luci e annunci il luogo, il che è ottimo per chi si appresta a dormire durante la fermata, ma non così buono per chi cerca di ottenere il massimo del tempo di sogno. Potete sempre controllare le fermate e i trasferimenti su Sapsbus, quindi assicuratevi di prendere la partenza con il minor numero di fermate.

Suggerimento: Portate una sveglia, nel caso vi dobbiate svegliare prima che l’autobus notturno raggiunga la destinazione finale. Se siete stressati per aver perso la fermata dell’autobus, molto probabilmente vi sveglierete ogni quindici minuti o peggio, perderete del tutto la fermata! Impostate la sveglia, l’orologio o lo smartphone per svegliarvi 15-20 minuti prima di raggiungere la destinazione. E, se avete un vicino di casa simpatico, fate attenzione e chiedete gentilmente di svegliare anche voi.

5. 5. Imbottite la schiena e toglietevi le scarpe

Queste sono le mosse segrete che fanno la differenza tra scendere dall’autobus notturno con gli occhi iniettati di sangue dopo una notte insonne o sbadigliare dolcemente al sole che sorge proprio dall’altra parte del vostro prezioso cuscino.

  • Afferrando una camicia spessa e infilandola tra il sedile e il piccolo della schiena , potrete rilassare la schiena e concentrarvi sul conteggio delle pecore.
  • Come per le scarpe , è logico, non dormiamo con le scarpe addosso! Provaci, sappiamo che rimarrai stupito! Togliendo semplicemente le scarpe vi sentirete come se steste per andare a letto e il vostro corpo si rilasserà facilmente sull’autobus notturno mentre andate verso la vostra destinazione.

Suggerimento degli addetti ai lavori : se l’idea di togliersi le scarpe sull’autobus notturno non è allettante, basta portare un paio di calzini in più per il viaggio. Potete usare questi da indossare al posto delle scarpe, sopra gli altri calzini e toglierli quando arrivate a destinazione. Come bonus, vi assicurerete che i vostri piedi non prendano freddo mentre dormite!

6. Scegliete saggiamente i pantaloni

La maggior parte delle donne hanno capito questo da quasi sempre, avendo adottato i leggings. La chiave è il comfort, come potete ben immaginare. E se si combina il comfort con lo stile, sarà ancora più piacevole anche guardarsi la mattina, quando ci si presenta a destinazione nello specchio del bagno di quel terminal degli autobus.

Suggerimento per gli addetti ai lavori : L’astuto viaggiatore dagli occhi rossi sceglierà un materiale leggermente elastico, in particolare intorno alla vita e morbido per il massimo comfort. Naturalmente, si possono indossare pantaloni del pigiama a quadri, ma anche un bel paio di pantaloni da pigiama.

7. Bloccare il mondo esterno

Non è perché sei sull’autobus notturno che devi sentirti come se dividessi il letto con cinquanta persone! Portate una mascherina per gli occhi e tappi per le orecchie e/o cuffie antirumore e bloccate tutto e tutti per qualche ora.

  • Una maschera per gli occhi è super utile se si è sensibili alla luce. In questo modo, se il vostro vicino di casa sta leggendo, guardando uno schermo o se passate davanti a numerosi lampioni, il vostro sonno rimarrà inalterato.
  • I tappi per le orecchie sono estremamente utili quando si cerca di addormentarsi, soprattutto se le persone chiacchierano vicino a te o se i rumori insoliti ti rendono nervoso.
  • Gli auricolari – del tipo a cancellazione del rumore, sono anche abbastanza pratici. Si può anche portare un dispositivo per ascoltare un po’ di musica rilassante o semplicemente ascoltare il rumore bianco, come le onde, la pioggia o il vento.
Articolo molto interessante
Come arrivare a Madrid per la finale di Champions League 2019 per Cheap

Suggerimento degli addetti ai lavori : di solito è possibile trovare una presa sull’autobus notturno, quindi tenete un cavo di ricarica nelle vicinanze nel caso in cui la vostra fonte di divertimento esaurisca le batterie!

8. Mettere in valigia uno spuntino e un amplificatore; mantenersi idratati

Se viaggiate di notte su un autobus notturno, diciamo per 12 ore di fila, vi verrà fame e sete. E chi può dormire a stomaco vuoto, o se si sente assetato? Portate qualche leccornia da sgranocchiare, meglio se imperitura, come il trail mix, le barrette di granola o i cracker. E anche se è importante rimanere idratati durante il viaggio, vi invitiamo caldamente a buttare l’acqua e a optare per una bevanda con elettroliti, che vi assicurerà di non disidratarvi, riducendo al minimo le pause bagno. E, ehi, se dovete andare, niente di grave, la maggior parte degli autobus notturni ha il bagno a bordo.

Consiglio degli addetti ai lavori : portate con voi un rotolo di carta igienica per il viaggio… Gli autobus notturni sono dotati di servizi igienici a bordo, ma se siete sfortunati, potreste non trovare TP quando ne avete più bisogno!

9. 9. Nascondi i tuoi preziosi oggetti personali

Conservare gli oggetti di valore, il denaro e l’ID vicino a te, dove nessuno può raggiungerli. Non c’è niente come la tranquillità per addormentarsi e rimanere addormentati. Se tenete lo stretto necessario vicino al vostro corpo in un marsupio o in una tasca profonda, non vi sveglierete in preda al panico, chiedendovi se i vostri beni sono stati rubati mentre russavate per strada.

Suggerimento degli addetti ai lavori : avvolgete la borsa contenente i vostri oggetti di valore intorno al braccio o nascondetela nella giacca… Oppure, per la massima tranquillità, optate per i marsupi antifurto in vita (giuriamo, i marsupi stanno tornando di moda!), che potrete coprire con la vostra coperta per una maggiore sicurezza.

10. Coccole sotto una coperta

Infine, ma non meno importante, la coperta. Portate una coperta calda in caso di freddo, o anche un sacco a pelo se avete abbastanza spazio. È davvero difficile addormentarsi quando si ha freddo e la maggior parte degli autobus notturni sono dotati di aria condizionata, a volte in eccesso. Essere caldi incoraggia il sonno e molto probabilmente vi addormenterete più velocemente e rimarrete addormentati più a lungo se vi sentirete al caldo e a vostro agio al vostro posto.

Suggerimento per gli addetti ai lavori : Se fate i bagagli leggeri, tenete presente che le fodere dei sacchi a pelo in seta sono abbastanza calde e occupano il minimo spazio per i bagagli.

Ci siamo persi qualcosa? Fateci sapere nei commenti quali sono i vostri consigli preferiti per prendere un autobus notturno!

Lascia un commento