I pneumatici invernali fanno davvero la differenza nella roba bianca

If you live in an area that sees regular snowfall or icy conditions, winter tires will provide the extra traction for daily driving. Massimo Calmonte/Getty Images ” ” Se vivete in una zona che vedete nevicate regolari o condizioni di ghiaccio, i pneumatici invernali vi forniranno la trazione extra per la guida quotidiana. Massimo Calmonte/immagini del GettyÂ

Pubblicità

Andy e Mercedes Lilienthal, fondatori dei blog Subcompact Culture e Crankshaft Culture, sono cresciuti nel Midwest, un “maledetto ambiente artico”, come lo chiama Andy, e non hanno mai usato pneumatici da neve. Ma nel 2003, Andy ha acquistato un set di ruote con pneumatici invernali montati su di esse. La prima volta che ha guidato nella neve con pneumatici invernali, dice: “Ero stupito di quanto fossero migliori – trazione, maneggevolezza, frenata, tutto quanto”.

Ma non confondete i pneumatici invernali con quelli da neve chiodati. I pneumatici invernali non hanno i chiodi metallici sporgenti dal battistrada che a volte possono fornire trazione in condizioni di ghiaccio. Invece, sono fatti di mescole di gomma specializzati con particolari disegni del battistrada che forniscono una migliore trazione in più tipi di condizioni climatiche fredde.

Cosa rende gli pneumatici invernali diversi?

La gomma utilizzata nei pneumatici invernali ha bisogno di temperature fredde per funzionare al meglio. Secondo Ron Margadonna, un ingegnere della Michelin Automotive Tires, la gomma utilizzata arriva al cuore molecolare dell’ingegneria dei pneumatici. La maggior parte dei produttori utilizza anche la silice nella mescola per i pneumatici invernali perché aiuta la gomma a rimanere flessibile (invece di indurirsi) quando le temperature scendono sotto lo zero – o addirittura sotto lo zero.

Il disegno del battistrada dei pneumatici invernali, dice Margadonna, è caratterizzato da disegni profondi in modo che i pneumatici possano ottenere trazione nella neve. Il disegno ha più scanalature e tagli nel battistrada, noti come lamelle. E i blocchi del battistrada nel disegno sono più piccoli, quindi ci sono più bordi da mordere nella neve e nel ghiaccio. “Tutti questi sono aiuti alla trazione”, dice Margadonna.

I canali nei pneumatici invernali sono spesso più ampi, e ce ne sono di più che nei pneumatici per tutte le stagioni. Più canali significa ancora più spigoli che possono afferrare le strade innevate. Canali più larghi significa anche che possono sgomberare la neve e la fanghiglia dal battistrada più velocemente invece di diventare pieni, il che riduce la trazione.

Chi ha bisogno di pneumatici invernali?

Se pubblicate delle foto di voi stessi all’esterno con indosso il vostro unico maglione caldo nell’unico giorno dell’anno in cui cadono raffiche di neve nel vostro quartiere, probabilmente non avrete bisogno di pneumatici invernali. Le gomme per tutte le stagioni vi forniranno una potenza di arresto sufficiente.

Ma se vivete in una zona che vede la neve regolare o condizioni di ghiaccio, allora i pneumatici invernali vi forniranno la trazione extra di cui avrete bisogno per la guida quotidiana. I produttori di pneumatici spesso citano i 45 gradi Fahrenheit (7 gradi Celsius) come punto di riferimento. Se i vostri inverni sono, in media, al di sotto di questo, allora i pneumatici da neve probabilmente vi aiuteranno. Gli esperti consigliano di installare un set completo di quattro pneumatici invernali per ridurre la possibilità di slittamento quando il tempo cambia.

I pneumatici invernali sono progettati per le basse temperature, ma non è la fine del mondo se non li sostituite con pneumatici per tutte le stagioni quando il tempo si scalda. Ma non è necessariamente un granché, però. Poiché i pneumatici invernali utilizzano una mescola di gomma più morbida rispetto ai pneumatici standard, farli funzionare ogni giorno su un marciapiede asciutto li consumerà più velocemente, dice Margadonna. E non forniscono una trazione ottimale su strade calde e asciutte.

Naturalmente, se si utilizzano sia pneumatici invernali che estivi, è necessario conservare il set extra quando non è in uso. I Lilienthals conservano semplicemente i set di pneumatici fuori stagione per i loro quattro veicoli in uno spazio sotto casa.

Margadonna dice che molte persone pensano che se hanno la trazione integrale o a quattro ruote motrici, non hanno bisogno di pneumatici invernali. “Questi sistemi sono validi solo quanto le gomme del veicolo”, avverte. Mentre l’invio di potenza a tutte e quattro le ruote aumenta le capacità di un veicolo in caso di maltempo, sono i pneumatici che danno all’auto una migliore trazione iniziale, frenata e capacità in curva.

Come dire se è un pneumatico invernale

Raccontare pneumatici invernali da pneumatici per tutte le stagioni è facile. Basta cercare l’icona della montagna e del fiocco di neve sul fianco del pneumatico – la parte facilmente visibile quando si sta in piedi accanto al pneumatico – allora è un pneumatico invernale. Lo chiamiamo “il marchio delle cime delle montagne e dei fiocchi di neve”, dice Margadonna. Questo simbolo significa che ha superato i test di trazione sulla neve condotti dalla U.S. Tire Manufacturers Association .

winter tires ” ” ” “. Cercate l’icona della montagna e del fiocco di neve sul fianco del pneumatico. Pannonia/immagini della gettata

Ricordatelo: I pneumatici invernali non sono pneumatici chiodati. Infatti, molti stati hanno vietato gli pneumatici chiodati. Quei piccoli chiodi metallici strappano le strade asfaltate quando non sono coperte dalla neve. Margadonna sottolinea che mentre i pneumatici chiodati possono essere in qualche modo vantaggiosi sul ghiaccio, “non offrono alcun miglioramento sulla neve”. E non sono nemmeno così grandiose sul ghiaccio. I chiodi possono afferrare il ghiaccio morbido, ma quando il ghiaccio diventa duro e fragile, hanno meno trazione. La Michelin non vende nemmeno pneumatici chiodati. “I pneumatici senza chiodi possono fare quello che fanno i pneumatici chiodati e anche di più”, dice Margadonna.

Mercedes Lilienthal è d’accordo. “Le gomme chiodate non sono la migliore pratica”, dice, pur ammettendo che i Lilienthal hanno e a volte usano gomme chiodate. In molte parti del paese, le strade non sono costantemente coperte di ghiaccio molle. Ci sono molti giorni in cui le strade sono libere, e “i chiodi sono peggiori per le frenate in condizioni di pioggia o di asciutto”, dice. “Se ti devi fermare in un punto con le gomme chiodate su una strada asciutta, sei in un mondo di dolore”.

Ora questo è interessante Alcuni stati occidentali richiedono pneumatici invernali o dispositivi di trazione, come le catene, sui passi di montagna. Margadonna consiglia di verificare con il dipartimento di stato dei trasporti per vedere se i pneumatici invernali funzionano come una “carta per uscire di prigione gratis” in modo da non doversi fermare e inginocchiare nella neve per incatenarsi.

Lascia un commento