I punti salienti della festa del calcio d’inizio dell’Hot Rod Power Tour 2011

Vedi tutte e 1 le fotoFinneganwriterJun 4, 2011

Oggi a Cocoa Beach c’erano solo 86 gradi, ma l’umidità ci faceva sentire come se fossimo seduti sulla superficie del sole. Alcune delle barre calde avevano delle vernici così calde. I miei favori personali, però, non erano le barre più brillanti o più veloci presenti. C’era una Pontiac Fiero che aveva una vera e propria ruota per criceti sotto il cofano e un criceto imbalsamato che sorseggiava una bottiglia di nitroso ripieno. Le Fiero non fanno per me, ma è stato comunque divertente.

Una Buick Regal verde è stata dipinta come l’auto #11 di Darryl Waltrip, che è rimasta in mezzo alla folla.

Una Chevy airbag del ’56 stesa a terra tra le canne più alte e sembrava un killer, anche con macchie di primer.

Quando è stata l’ultima volta che avete visto una Crown Vic con un soffiatore infilato nel cofano? Questo sembrava un duro.

E infine, ho individuato una Chevelle SS396 Chevelle non finita e sottocostruita, con una posizione a gasser nasale. Era strano guardare fuori, il che la rendeva una bella distrazione dalle lucide Camaros di prima generazione, dalle Mustang e dalle Chevys a scatola da scarpe.

Questo è tutto per i festeggiamenti di sabato. Domani visiteremo il Kennedy Space Center e poi andremo a motore a Valdosta, Georgia, per un po’ di drag racing.

Nel frattempo, cliccate qui per vedere il video di Cocoa Beach wrapup con Freiburger.

-Mike Finnegan

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento