Il tuo sedile da corsa: un’introduzione alla selezione

Per un autista, il sedile è la sedia del vostro ufficio. Assicuratevi che sia adatta e funzionante

Vedi tutte le 8 fotoTom RoundswriterAug 1, 2002

C’è molto di più nel vostro sedile da corsa che avere un posto comodo da cui partire per la gara.

Il comfort è sicuramente necessario per prevenire la fatica, ma la sicurezza è la preoccupazione principale. Come si deve inserire il sedile e che tipo di sedile e di accessori per il sedile si devono avere? Circle Track è andato da Steve Kirkey della Kirkey Racing Fabrication, Inc. per saperne di più sulla scelta dei sedili, su come adattarne uno al vostro corpo e su come possono fornirvi il miglior supporto e protezione.

Costruzione di sedili

La costruzione dei sedili da corsa può variare da produttore a produttore e lo stile del sedile. Con qualsiasi sedile, la considerazione più importante è che è fatto con materiale resistente e durevole per mantenere il pilota ben supportato e sicuro. Nel tentativo di coprire la maggior parte dei piloti, abbiamo preso in considerazione un sedileKirkeys Serie 36 che è stato progettato per le corse su pista corta da Hobby Stocks fino a Late Models, sia su sterrato che su marciapiede. Il sedile della Serie 36 è costruito con alluminio da 0,125 pollici, 5052 gradi e ha una perlina di alluminio che corre lungo i bordi per rendere il sedile forte e prevenire eventuali punti taglienti. Il poggiatesta ha un bordo arrotolato tubolare rinforzato e un’estrusione di alluminio sfalsato lungo il perimetro per aumentare la resistenza e la sicurezza del guidatore.

Quando la copertura è stata progettata, lo stesso sforzo è stato utilizzato per creare un buon supporto in tutto il suo complesso. Un mezzo pollice di schiuma poliuretanica ad alta densità è utilizzato in tutta la seduta, con un’imbottitura supplementare di un pollice nella zona delle costole destra e sinistra. Il sedile è dotato di un supporto interno coscia progettato per evitare che le gambe scivolino via dalle forze di gravità create dalle normali corse e in caso di incidente.

Accessori per sedili

Ci sono diversi accessori per il sedile Kirkey progettati per mantenere il conducente comodamente sostenuto e sicuro. A partire dalla parte superiore del sedile, ci sono supporti per la testa a destra e a sinistra. Questi supporti sono progettati per aiutare l’affaticamento del collo tenendo la testa in posizione eretta. Inoltre, rallentano la testa durante un impatto laterale. I supporti per la testa sono avvitati sul retro del poggiatesta, si avvolgono ai lati e si estendono verso l’esterno per circa sette o otto pollici. I supporti per la testa sono avvolti in poliuretano espanso ad alta densità da mezzo pollice.

Spostandosi verso il basso del sedile, è possibile aggiungere dei supporti per le spalle per evitare che il corpo cada sul lato del sedile e aumentare il sostegno del corpo durante le curve. Sono anche imbullonati sul retro del sedile, avvolgono i lati e si estendono verso l’esterno da sette a otto pollici. Dovrebbero essere posizionati con il guidatore sul sedile in modo che aderiscano bene a ciascuna spalla, ma non così stretti da impedire al guidatore di muoversi liberamente. I supporti delle spalle sono avvolti in un pollice di schiuma di poliuretano ad alta densità.

Il supporto lombare è un piccolo pezzo di schiuma montato sul sedile inferiore sotto il rivestimento per dare stabilità e comfort alla parte bassa della schiena. Soprattutto, elimina qualsiasi spazio tra la schiena e il sedile. Questo è fondamentale in caso di incidente perché lo spazio significa che il vostro corpo può muoversi e il movimento può causare lesioni. I supporti gambe sono progettati per sostenere le gambe, riducendo al minimo l’affaticamento.

Posizionarli in auto dove è più comodo e dà il massimo sostegno alle gambe, poi avvitare il supporto sul lato del sedile. Se si guarda l’immagine del nostro sedile, la tappezzeria è tagliata all’indietro in modo che i supporti possano essere aggiunti abbastanza facilmente. Il rivestimento può essere rimosso e fissato a piacere. I supporti per le gambe sono avvitati ai lati del sedile e sono avvolti con un pollice di schiuma di poliuretano ad alta densità.

Montaggio del sedile sul corpo Quando si acquista un sedile, il passo più importante è quello di ottenere uno progettato per il tipo di corsa che si sta facendo e uno che si adatta al vostro corpo. Se c’è dello spazio in più tra voi e il sedile, allora avete la possibilità di scivolare. Questo ti dà meno sostegno e aumenta le possibilità di infortunio.

Come si sceglie il posto giusto? Per prima cosa, si inizia misurando il proprio corpo. La misurazione più importante è la larghezza dell’anca da un lato all’altro. Prendete questa misura mentre siete seduti su una panchina con la vostra tuta da corsa completa con le gambe che pendono di lato e misurate attraverso la linea centrale del corpo. Questa è la parte più grande del vostro corpo e dove tutto il peso è nel sedile. Montare un sedile in questo modo è simile all’acquisto di un paio di scarpe: è necessario essere stretti nel sedile, non troppo stretti ma non troppo larghi. Si dovrebbe sentire la pressione sui fianchi. Misurate quindi le spalle, la larghezza del torace, l’altezza dell’ascella, la profondità del torace, l’altezza del conducente e il peso. In queste posizioni si dovrebbe entrare nel sedile nello stesso modo in cui si inseriscono i fianchi: aderente con una leggera pressione.

Assicurati che il sedile in cui sei seduto sia della misura giusta per te, dice Kirkey. Molti ragazzi comprano un’auto usata e si siedono sul sedile che viene fornito con essa, nove volte su dieci, non è il sedile giusto. Fate attenzione ad alcuni sedili più vecchi. Un sedile, col tempo, si affatica come qualsiasi altra parte. Può non essere visivo, ma l’alluminio si affatica dopo un uso normale. Quando si acquista un’auto usata o se l’auto che si possiede ha un sedile che ha più di tre o quattro anni, è il momento di comprarne uno nuovo.

In caso di incidente, Kirkey ha detto che la sostituzione del seggiolino è una chiamata di giudizio. Se il sedile è solo leggermente piegato, non più di mezzo pollice o giù di lì, e lo si può rimettere in forma, non c’è bisogno di sostituirlo. Ma, se il sedile è in qualche modo deformato oltre il mezzo pollice, tirato via dai suoi bulloni di montaggio, i supporti delle costole sono stati aperti dritti o il supporto delle gambe è stato aperto dritto, allora il sedile ha fatto il suo lavoro e il suo tempo per un nuovo.

Come in ogni cosa che ha a che fare con le corse, la sicurezza dovrebbe sempre venire prima di tutto. Se sei un pilota, allora il sedile è la tua sedia da ufficio, il posto dove passerai la maggior parte del tuo tempo. Scegliere il sedile giusto e assicurarsi che sia il più sicuro possibile è l’elemento principale per la sicurezza dell’abitacolo.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20028a88518-thumb.jpg

Lascia un commento