Installazione dei rotori dei freni posteriori – Alt!

Frenata migliore in una GTO del ’05 migliorando i rotori, le pastiglie, le linee e il fluido

Vedi tutte le 19 fotoKevin DiOssiwriterJan 1, 2010

Parte II: Installazione del freno posteriore

Molti hobbisti aumentano la potenza della loro Pontiac alla ricerca del “numero”, con meno preoccupazione per il sistema frenante. Tuttavia, da quando abbiamo installato alcuni bulloni e abbiamo iniziato a portare la nostra GTO del ’05 agli autocross locali, è diventato evidente che i freni di fabbrica potrebbero necessitare di qualche miglioramento.

Con un po’ di ricerca e pesando i pro e i contro di un kit di freni di grandi dimensioni, abbiamo concluso che le pinze dei freni di fabbrica sono robuste e si sono dimostrate affidabili in applicazioni simili ad alte prestazioni. Abbiamo deciso invece di aggiornare i rotori, mantenendo lo stesso diametro complessivo e utilizzando pastiglie e tubi flessibili ad alte prestazioni.

L’elemento più attraente dell’incollatura con i calibri di fabbrica è il costo più basso rispetto ai costosi kit di freni di grandi dimensioni. Abbiamo aggiornato i rotori della serie DBA 5000- e 4000 con le pastiglie Hawk HPS e le linee in acciaio inossidabile Russell. I rotori anteriori DBA sono il numero di parte 52020BLKSL e 52020BLKSR, e sono venduti al dettaglio a 1.056 dollari per coppia (venduti solo in coppia). I rotori posteriori DBA si vendono a $165 l’uno o $330 per coppia (PN 42021SL e 42021SR). Le linee di Russell (PN RUS692320) costano 140 dollari e le pastiglie dei freni Hawk HPS (PN HB247F.575, anteriori; PN HB573F.615, posteriori) costano rispettivamente 70 e 90 dollari. Infine, abbiamo sostituito il vecchio fluido con il fluido per freni AmsOil Serie 600 High Performance DOT 4, che ha un punto di ebollizione di 580 gradi Fahrenheit.

Articolo molto interessante
Sostituzione del metallo - 125 passi per una verniciatura perfetta

Quindi, se vi siete appena uniti a noi per la Parte II, abbiamo affrontato i freni anteriori nella Parte I e ci sposteremo sul posteriore e poi ci metteremo correttamente a letto con le pastiglie. Una volta terminato, completeremo i nostri test per misurare eventuali miglioramenti.

Vedi tutte le 19 foto

Procedura Bed-In

(secondo Hawk Performance)

1. Dopo aver installato le nuove pastiglie dei freni, effettuare da 6 a 10 fermate da circa 30-35 mph applicando una pressione moderata.

2.

3. Non trascinare i freni!

4. Lasciare raffreddare l’impianto frenante per 15 minuti.

5. Dopo il passaggio 4, i nuovi tamponi sono pronti per l’uso.

Scotta

La vernice termica presente sui rotori DBA 4000 e 5000 può essere un pratico strumento per monitorare la temperatura dei freni in pista. Sarete molto sorpresi dalle temperature che i rotori raggiungeranno quando convertiranno l’energia cinetica del veicolo in calore per ridurre la velocità.

Il verde diventerà bianco a 458 gradi C/856 gradi F.

L’arancione diventerà giallo a 550 gradi C/1.022 gradi F.

Il rosa diventerà bianco a 630 gradi C/1.166 gradi F. (Nota: il punto di fusione dell’alluminio è di 650 gradi C/1.200 gradi F.)

L’intervallo di funzionamento normale è compreso tra i 400 e gli 800 gradi F per l’uso stradale e la guida a brio. Applicazioni più serie possono raggiungere più di 1.000 gradi F nelle corse pesanti. Tuttavia, è possibile riscaldare i freni a 1.200 gradi F. È allora che i rotori iniziano a incandescere e iniziano a saturare il calore. Questo avviene quando i rotori sono così caldi che il calore non ha dove andare, causando una grave dissolvenza dei freni e l’espansione del rotore.-Mark Joseph, Disc Brakes Australia

Articolo molto interessante
Imbottitura del sedile - La prova è nell'imbottitura

Test

Per i test di base, abbiamo usato rotori e pastiglie dei freni di serie che erano ancora all’interno delle specifiche per garantire il corretto funzionamento dei freni di serie. Abbiamo allestito un’area di avvicinamento dove potevamo raggiungere in sicurezza i 60 mph, e due coni per mostrare dove iniziare la nostra sosta. Anche se i freni di serie erano in buone condizioni di funzionamento, abbiamo iniziato a sperimentare una grave dissolvenza dei freni dopo il primo colpo su di essi, mentre i freni DBA erano molto più consistenti. Sono seguiti molti passaggi e periodi di raffreddamento, e le cifre più rappresentative sono riportate di seguito per una serie di tre passaggi consecutivi.

TESTING

DISTANZA DI STOPPING

DA 60 MPH Pass Baseline Dopo 1129 ft119 ft2135 ft117 ft3141 ft120 ftMostra tutto Vedi tutte le 19 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2010\01\hppp-1001-01-z-installing-brake-rotors-2005-gto.jpg

Lascia un commento