Installazione di chiusure posteriori nascoste CPP su una Ford F-100 del 1956

Chiusure nascoste, eliminazione delle catene e delle alette idrauliche

Vedi tutte le 30 fotoKev ElliottwriterSep 21, 2015

Dopo aver aggiunto le vaschette per le ruote e un nuovo pannello frontale, fabbricato un roll pan, e aggiunto le prese di scarico e le nuove luci, il nostro pianale del pickup F-100 del ’56, molto modificato, era quasi pronto per essere sabbiato dai media e ricongiunto al telaio. Quasi, perché il portellone posteriore richiedeva prima un po’ di attenzione.

Non siamo mai stati un fan delle catene usate da Ford su questi portelloni, o del metodo di chiusura del “cancello chiuso”, e abbiamo deciso che entrambi dovevano andare su questa costruzione. Il secondo problema è stato facilmente risolto con una visita a Classic Performance Products per un paio di loro chiusure Stealth Tailgate in acciaio inossidabile, mentre la prima ha preso un po ‘di capire. Dato che abbiamo alzato il pavimento di questo letto, abbiamo pensato che un paio di fermi che permettevano solo di ripiegare il portellone posteriore a 90 gradi potevano essere nascosti lì sotto, il che ci ha portato rapidamente a prendere in considerazione la possibilità di nascondere anche lì un paio di arieti a gas.

Certo, è un bel po’ di fantasia, ma un lavoro di questo tipo può essere piacevole, quasi terapeutico. Almeno per noi lo è, allo stesso modo alcuni si divertono a costruire motori. Infine, il nostro letto è pronto per tornare sul telaio.

Vedi tutte le 30 foto

1 Le chiusure Stealth Tailgate sono state fornite da CPP con tutto l’hardware e i gommini di gomma, oltre a una guida dettagliata alle istruzioni. Tuttavia, essendo progettati per i pickup Chevy, abbiamo letto le istruzioni e le abbiamo adattate per il nostro F-100.

Vedi tutte le 30 foto

2 Ecco una delle chiusure “esplose”. La manopola nera mantiene il “bullone” interno a molla che si chiude nel pannello del comodino attraverso il gommino. Il bullone a brugola inossidabile trattiene il gruppo al portellone posteriore.

Vedi tutte le 30 foto

Articolo molto interessante
902HP, 302CI Ford

3 L’F-100 ha questi ganci saldati al portellone posteriore, a cui la catena si aggancia quando è chiusa, o si aggancia quando è aperta. L’assenza di catene significa che i ganci non sono necessari.

Vedi tutte le 30 foto

4 Con i ganci rimossi, il portellone posteriore aveva questo aspetto. Abbiamo quindi esteso il labbro sul lato del portellone posteriore fino alla parte superiore e abbiamo esteso il “tubo” curvo attraverso la parte superiore del portellone fino al bordo.

Vedi tutte le 30 foto

5 Le nuove chiusure si montano qui, ma all’interno della parte superiore del portellone posteriore.

Vedi tutte le 30 foto

6 Con una linea di mezzeria incisa per lo scrocco, abbiamo praticato un foro da 3/16 pollici per il bullone di montaggio, e una coppia di fori da – pollici che diventeranno le estremità di una scanalatura per il pomello di azionamento.

Vedi tutte le 30 foto

7 Tagliando tra i due fori con un disco di taglio, la fessura è stata rivestita con una piccola lima e poi sbavata.

Vedi tutte le 30 foto

8 Dato che le chiusure sono destinate a Chevys, c’è più spazio per il passaggio attraverso i fianchi del letto. Sulla Ford, hanno dovuto passare attraverso il piccolo labbro dove la tasca del palo pizzica le saldature al lato del letto. Abbiamo trasferito il bordo anteriore di questo labbro all’interno del letto, poi abbiamo segnato una linea centrale per l’occhiello.

Vedi tutte le 30 foto

9 Con il chiavistello in posizione, si può vedere che è in avanti rispetto alla linea centrale, il che significa che qualsiasi foro praticato in questo punto taglierebbe la tasca del palo all’esterno. Doveva arrivare all’indietro di 3/16 di pollice.

Vedi tutte le 30 foto

10 La nostra soluzione è stata quella di fabbricare un distanziatore 3/16…

Vedi tutte le 30 foto

11 …e la spina saldata all’interno del portellone posteriore. La fessura è allineata con i fori che avevamo già praticato nel portellone posteriore.

Articolo molto interessante
Installazione di Dodge e Plymouth Suspension - Cavalcare le rotaie

Vedi tutte le 30 foto

12 Il chiavistello ora si adatta dove serve, allineandosi con il nostro segno della linea centrale.

Vedi tutte le 30 foto

13 Ora il chiavistello è stato installato, tirando e rilasciando alcune volte la manopola di azionamento, il punto sul perno contrassegnato dove abbiamo dovuto praticare un foro di 7/16-inch per il gommino.

Vedi tutte le 30 foto

14 Con il gommino installato, il portellone posteriore è bloccato in modo sicuro, e ora possiamo iniziare a rifinire ordinatamente le estremità del portellone.

Vedi tutte le 30 foto

15 Dopo aver realizzato un modello di carta per garantire il corretto posizionamento del foro di 5/8 pollici per il chiavistello, lo abbiamo fabbricato in acciaio e lo abbiamo saldato in posizione. Si noti che abbiamo anche alleggerito il labbro per consentire l’installazione del chiavistello.

Vedi tutte le 30 foto

16 Con le saldature a terra, il chiavistello è stato installato.

Vedi tutte le 30 foto

17 L’installazione completata. Niente più catene goffe per questa Effie!

Vedi tutte le 30 foto

18 Mentre lavoravamo al portellone posteriore, abbiamo deciso di perdere queste brutte saldature vicino alle cerniere.

Vedi tutte le 30 foto

19 Abbiamo forato e tappato il pannello, poi abbiamo saldato il pannello, poi abbiamo messo a terra le saldature e accuratamente rettificato le vecchie saldature per un aspetto più liscio. Piccoli dettagli…

Vedi tutte le 30 foto

20 Senza le catene, il nostro portellone posteriore non aveva più modo di essere tenuto aperto. Abbiamo usato un quadrato per determinare quando era aperto a 90 gradi, e siccome abbiamo alzato il pavimento per liberare il telaio dentellato, abbiamo deciso di fabbricare degli stop sotto il pavimento che sarebbero stati nascosti con il portellone posteriore chiuso.

Vedi tutte le 30 foto

21 Un altro modello di carta ci ha permesso di determinare dove localizzare le fermate in relazione al punto di perno della cerniera, oltre a tenerle sotto il pavimento.

Vedi tutte le 30 foto

Articolo molto interessante
Sospensione posteriore indipendente Heidts Pro-G - Migliorata e fortificata

22 Tagliando una sezione di tubo d’acciaio di grande diametro da 3/8 di pollice e saldandola ad una sezione rettilinea di acciaio di spessore simile, si è prodotta una coppia di fermi, qui bloccati in posizione pronti per la saldatura.

Vedi tutte le 30 foto

23 Abbiamo usato la nostra saldatrice Miller Diversion TIG, sia per saldare i fermi che per tappare e saldare le piastre al portellone posteriore.

Vedi tutte le 30 foto

24 Le parti che tengono effettivamente il portellone posteriore a 90 gradi sono queste piastre imbullonate ai bracci. Devono essere imbullonate per rimuovere il portellone posteriore. Abbiamo tagliato una fessura nella piastra e abbiamo saldato una linguetta attraverso la fessura, poi abbiamo usato un bullone -20 sul lato inferiore del braccio, e una coppia di 10-32 bulloni alle estremità (le doppie rondelle sono temporanee, fino ad ottenere bulloni più corti).

Vedi tutte le 30 foto

25 Abbiamo poi deciso di aggiungere dei puntoni a gas alle battute, quindi abbiamo fabbricato queste staffe per fissare i puntoni, utilizzando sfere da 10 mm.

Vedi tutte le 30 foto

26 Abbiamo provato varie posizioni per i puntoni, la migliore delle quali è il montaggio parallelo al pavimento. Tuttavia, abbiamo sostituito questi montanti da 50 libbre con alcune versioni da 35 libbre che offrivano un funzionamento molto più fluido.

Vedi tutte le 30 foto

27 All’estremità anteriore dei montanti abbiamo utilizzato queste staffe prontamente disponibili.

Vedi tutte le 30 foto

28 Ecco come si presentano gli stop e i puntoni con il portellone posteriore chiuso.

Vedi tutte le 30 foto

29 Il progetto finito senza catene e con un aspetto molto più pulito.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2015\09\1956-ford-f-100-tailgate-finished1.jpg

Lascia un commento