Introduzione alla AMC Marlin 1965-1967

The 1965 AMC Marlin fastback hardtop featured unique semi-elliptical side window openings. See more classic car pictures. L’hardtop fastback AMC Marlin del 1965 era dotato di aperture laterali semiellittiche uniche. Vedere di più immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

A causa della popolarità di cui godeva AMC tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, l’azienda ha deciso di ampliare la propria gamma di prodotti e di competere più direttamente con le tre grandi case automobilistiche. Fu così che fu sviluppata la AMC Marlin fastback 1965-1967. Le pagine seguenti spiegano la storia della AMC Marlin.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Era il primo giorno dopo l’elezione di Roy Abernethy a presidente di American Motors. George Romney, che si era guadagnato la fama alla guida dell’AMC per aver affrontato i “dinosauri divoratori di gas” dei Big Three con il compatto Rambler, era appena partito per assumere l’incarico di governare lo Stato del Michigan. In risposta al cambio di leadership, una stazione radio di Kenosha, Wisconsin, ha chiesto ad Abernethy un commento su nastro sulle nuove sfide che stava affrontando. Durante l’intervista, Abernethy ha chiarito di volersi sbarazzare dell’immagine di Romney dell’AMC.

Abernethy arrivò alla Nash Motors nel 1954 da Kaiser-Willys, dove era andato dopo una lunga e fortunata carriera con Packard. Tutti alla AMC lo ammiravano per aver costruito l’organizzazione di vendita che vendeva tutte le auto prodotte durante gli anni di Romney, alcuni dei giorni più belli che la società avesse mai conosciuto.

Articolo molto interessante
1958 Oldsmobile Dynamic 88

Cosa intendeva esattamente Abernethy con il suo commento sull’eliminazione dell’immagine di Romney? Roy una volta aveva detto a un grande pubblico di concessionari che suo figlio aveva espresso il desiderio che American Motors “uscisse dalla corsia giusta e costruisse un’auto di tipo sportivo”. Anche Roy fu rispettoso — verso Romney — e una volta disse: “Beh, ho detto a mio figlio che doveva sapere da che parte del pane stava il burro”.

Ma ora, dopo la partenza di Romney, tutto è cambiato. Abernethy era al timone, e non fece alcuno sforzo per nascondere la forte sensazione che l’azienda sarebbe stata molto meglio se avesse offerto una linea di automobili e modelli sportivi più grandi e potenti per competere a testa alta con i Tre Grandi. L'”immagine Romney” era quella di evitare il confronto con i principali concorrenti dell’azienda costruendo automobili compatte e piccole e cercando una propria nicchia nei mercati nazionali e internazionali.

AMC designers originally created the Tarpon, a neat little fastback based on the all-new 1964 Rambler American, but it was replaced by the Marlin.” ” I progettisti AMC hanno originariamente creato il Tarpon, un piccolo e ordinato fastback basato sul nuovissimo Rambler American del 1964, ma è stato sostituito dal Marlin. ©2007 Publications International, Ltd.

Abernethy pensava che George non gli avrebbe mai permesso di mettere un V-8 nel [Rambler] Classic. George non credeva che l’Ambasciatore dovesse essere più grande della Classic, ed era contrario ad offrire decappottabili nella serie più grande. Non pensava anche che un nuovo V-8 fosse necessario, ma Abernethy decise di fare un cambiamento.

Articolo molto interessante
1934-1937 Terraplane Open Models

Il nuovissimo Rambler Classic e Ambasciatore per il 1963 era già stato messo a letto, e l’attrezzatura era stata affittata per il nuovo Rambler American che doveva seguire per il 1964. C’era poco che Abernethy potesse fare per cambiarli, o per allungare l’Ambasciatore.

Ma c’era il 1965, e così Abernethy si mise al lavoro. Con il sostegno del presidente Richard E. Cross e del Consiglio di amministrazione, ordinò importanti cambiamenti di stile in tutte le serie, più l’aggiunta di convertibili (per la prima volta) per la Classic e la Ambassador.

Quest’ultimo è stato anche progettato intorno a un passo più lungo per distinguerlo dalla Classica e spostarlo verso l’alto. Infine, ha approvato un cambiamento nel tema della pubblicità, con l’obiettivo di pompare un po’ di pizazz nell’immagine AMC. Così, l’intera formazione del 1965 finì per essere conosciuta come “The Sensible Spectaculars”, qualunque cosa significasse.

Il gruppo di stilisti di Richard A Teague si è messo al lavoro per sviluppare un fastback sportivo per l’AMC. Continua nella pagina successiva per conoscere lo sviluppo dei modelli AMC Tarpon e Marlin.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento