Jack Reacher spinge Chevelle 1970 al suo limite

Detroit Muscle Side-Steps Onto the Silver Screen Once More

Vedi tutte le 22 fotoNikolas KolenichwriterApr 26, 2013

Il 7 maggio 2013, Jack Reacher salta su una Chevelle del 1970 per un esilarante inseguimento in auto in Blu-ray, DVD e On Demand della Paramount Pictures. Tom Cruise interpreta il personaggio principale, Jack Reacher, eseguendo lui stesso tutte le acrobazie. Il film è stato adattato dalla popolarissima serie di romanzi dell’autore di best-seller Lee Child, Jack Reacher .

Sfrecciando tra le marce in una Chevelle SS del 1970 per scatti d’azione, Cruise va alla deriva dietro le curve e offre uno dei migliori inseguimenti in auto della memoria recente.

Vedi tutte le 22 foto

Prima che la produzione potesse iniziare, sono state acquistate nove Chevelles. Tuttavia, ne rimasero solo 3 dopo la fine del film. Durante la caccia alle Chevelles, una SS396 legittima è stata inconsapevolmente acquistata e conservata da Cruise. Con meno di 4 settimane per preparare le Chevelles all’azione, un gruppo indipendente di ragazzi assemblò le auto, lavorando per quarantadue giorni consecutivi.

Pete Mandel, Justin Mann, Bill DeLuca, Trevor Mann e Jeff Walters sono stati responsabili della costruzione delle Chevelles. Hanno dato la caccia a quattro muscle car in Michigan, due in Ohio e tre in Connecticut. Le auto furono modificate rapidamente, una aveva una Merlin big-block da 540ci, e un’altra una 502ci. La “crash Chevelle”, usata per le riprese interne, era equipaggiata con un esoscheletro esterno, aveva la 540ci rinforzata, teste a freccette, e un carburatore Holley 850 cfm.

Articolo molto interessante
Camion per il progetto Padre e Figlio

Vedi tutte le 22 foto

L’auto usata per le riprese esterne aveva un automatico di fabbrica, mentre le auto usate per gli angoli interni avevano manuali Muncie a 4 velocità per evidenziare il cambio di potenza. Le frizioni a forza centrale davano ai manuali la necessaria resistenza all’intenso abuso sul set.

La squadra di preparazione ha avuto poco tempo tra l’acquisto delle Chevelles, il trasporto e la preparazione delle sospensioni. Sono stati installati un set di ammortizzatori anteriori rinforzati e un kit Hotchkis posteriore. La difficoltà maggiore è stata la frenata. Per far andare le Chevelles alla deriva correttamente, il team ha dovuto progettare staffe personalizzate per montare i freni a disco posteriori.

Con l’aiuto di Greg Kuter, le pinze SSBC sono state installate nella parte posteriore. Doppie pinze da 44 mm, pinze a 4 pistoncini e pastiglie di colore blu caldo hanno impegnato l’auto a fermarsi con un breve preavviso. Gli eliminatori C-clip sono stati utilizzati con un rearend a 12 bulloni per una maggiore resistenza in curva. Ad ogni auto è stata data una cella a combustibile da 8 galloni per prevenire gli incendi.

Guarda la nostra galleria fotografica qui sotto :

Vedi tutte le 22 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20134Jack-Reacher-Chevelle2-Action-shot-passenger-side.jpg

Lascia un commento