L’ultima vacanza di 3 giorni a Boston

Con la Pasqua alle porte, non è troppo tardi per sfruttare appieno i tre giorni del weekend e godersi una vacanza in una delle nostre città preferite: Boston, Massachusetts.

Boston, è una delle città più popolari della regione del New England ed è una delle più antiche città degli Stati Uniti, il che la rende un’eccellente destinazione da esplorare per tre giorni interi. Sede di appassionati di sport troppo appassionati e dei Red Sox, vincitori delle World Series, ricca di moderni bar e mercati alimentari, e di una ricca storia che culmina con la Rivoluzione Americana, Boston è in effetti un grande museo a cielo aperto. Qui di seguito abbiamo fornito un itinerario di tre giorni per aiutarvi a visitare questa città acciottolata della costa orientale.

Giorno 1 – Sabato 31 marzo

Iniziate la vostra prima giornata qui con una gita a Faneuil Hall, il mercato sul lungomare di Boston, composto da tre edifici storici. Il Quincy Market è solo uno dei fantastici edifici che compongono il mercato ed è sede di una serie di bancarelle di cibo fresco che servono di tutto e di più, dalla cucina pan-asiatica alle delizie vegane. E’ qui che si può iniziare la dieta di Boston, grazie all’ampia zuppa di vongole, agli involtini d’aragosta e alle torte alla crema in vendita. Gironzolate un po’ in giro, assaggiando alcuni dei migliori prodotti locali di Boston.

Articolo molto interessante
I modi più economici per viaggiare nel Regno Unito: Autobus & Pullman vs Treno

Questo pomeriggio, fate un tour intorno al Fenway Park, il terreno di casa dei famosi Boston Red Sox. Il parco è il più antico nella storia della Major League Baseball, e se siete anche solo un po’ interessati al gioco, questo tour farà esplodere i vostri sox (scusate il gioco di parole). Sfortunatamente, i Red Sox sono fuori città questo fine settimana, quindi non c’è alcuna possibilità di vedere una partita stasera, ma non temete, c’è ancora sport da godersi all’arena del TD Garden. Guardate i Boston Bruins, sei volte vincitori della Stanley Cup, sfidarsi sul ghiaccio contro i Florida Panthers. Se non siete mai stati a una partita di hockey su ghiaccio, l’atmosfera è estatica e l’essere annidati tra i tifosi dei Bruins renderà la serata memorabile.

Foto di Osman Rana su Unsplash

Giorno 2 – Domenica 1 aprile

La domenica dovrebbe iniziare con una visita al Museo delle Belle Arti, la più antica istituzione artistica del paese. Sede di oltre 450.000 oggetti e di opere classiche, moderne e impressioniste francesi, il museo è decisamente gigantesco. Domenica 2 aprile è l’ultimo giorno in cui il museo ospita la collezione temporanea di Takashi Murakami, ‘Lineage of Eccentrics’, quindi assicuratevi di arrivare presto per ammirare le opere di questo artista giapponese di fama mondiale. È il sapore del mese da circa due anni ormai!

Articolo molto interessante
Quali sono le principali compagnie di autobus in Messico e come si confrontano tra loro?

Dopo una mattinata all’insegna dell’arte, si dovrebbe passare il pomeriggio a immergersi nella ricca storia della città con una passeggiata di 2,5 miglia e mezzo lungo il Freedom Trail; un percorso fatto dall’uomo attraverso il centro di Boston che segue il coinvolgimento delle città nella Rivoluzione Americana. Ci sono 16 siti storici da visitare in totale, ma se siete spinti dal tempo, iniziate dalla parte nord e fate una visita alla Old North Church, all’Old State House Museum e alla casa di Paul Revere, un patriota della Rivoluzione Americana.

CC0 Creative Commons

Giorno 3 – Lunedì 2 aprile

Il vostro ultimo giorno in città può essere trascorso all’aperto, quindi perché non iniziare la mattinata con una breve passeggiata attraverso il Boston’s Public Garden, un’oasi verde e il parco botanico più antico d’America, o prendere la Harborwalk lungo il lungomare per ammirare il molo e la costa. In alternativa, se siete pronti per la vostra storia, andate al Boston Tea Party Ships & Museum. Qui conoscerete il famoso coinvolgimento di Boston nel Tea Act del 10 maggio 1773. Oppure, se vi siete svegliati con un ardente desiderio di viste panoramiche epiche, recatevi allo Skywalk Observatory, dove potrete godere di una vista a 360 gradi della città dalla cima della Prudential Tower.

Questo pomeriggio, andate al Trident Booksellers & Café. Questo caratteristico ed eccentrico locale è situato all’interno di una libreria e serve una serie di deliziose torte, frullati e dolciumi, il tutto da gustare mentre si legge qualsiasi libro a scelta dagli scaffali. E’ un vero e proprio vincitore, sia con i topo di biblioteca che con i buongustai!

Articolo molto interessante
Sulla strada: Attraversando la Spagna con Paulo Coelho Parte 2

Questa sera, scegliete tra una crociera al tramonto o una crociera di osservazione delle balene fuori dal porto di Boston. La stagione dell’avvistamento delle balene va di solito da aprile a ottobre, quindi dirigetevi verso il porto per vedere se ci sono stati avvistamenti precoci. In caso contrario, potrebbe valere la pena di fare un salto alla crociera Sunset Sightseeing cruise invece di godersi lo skyline di Boston illuminato dal cielo arancione della sera.

Foto di Osman Rana su Unsplash

Come arrivarci?

Sapsbus può portarvi a Boston per godervi questa vacanza in città:

Da Montreal a Boston

Da New York a Boston

Baltimora a Boston

Da Philadelphia a Boston

Da Pittsburgh a Boston

La Provvidenza a Boston

Da Albany a Boston

Ottawa a Boston

Questo articolo è stato scritto da Hannah Hilton , scrittrice di viaggi freelance con sede nel Regno Unito e appassionata fotografa. Guarda le avventure di Hannah sul suo sito web , e seguila su Instagram .

.

Lascia un commento