La Chevrolet Master Coupé di Tom Severson del 1934

Un vincitore a tutti gli effetti

Vedi tutte le 13 fotoRick AmadowriterAug 1, 2001

Non odiate i truffatori? Tom Severson sì. Aveva uno show n go Harley che ha portato a Los Angeles dalla sua Antelope, in California, a casa sua per una grande mostra di moto. Il viaggio stava andando alla grande fino a quando qualcuno gli ha strappato il maiale dal parcheggio dell’hotel. Che sfiga enorme.

Per fortuna, la sua polizza assicurativa è stata pagata e ben presto Tom ha avuto un po’ di capitale calpestato pazientemente in attesa che arrivasse quel nuovo giocattolo. Non ci volle molto a Tom per capire che non voleva davvero un’altra bicicletta. Era il momento di realizzare un sogno. Tom aveva bramato le hot rod fin da bambino e aveva trascorso la sua giovinezza alla guida di musclecars, così naturalmente iniziò una ricerca di rodezza.

Una conversazione con uno sconosciuto ha posto fine alla sua ricerca. Stava chiacchierando con qualcuno da qualche parte e ha detto che stava cercando una vecchia auto, preferibilmente un coupé. Venne fuori che questo signore aveva un amico che si trovava nel bel mezzo della costruzione di una Chevrolet 34. Era felice di portare Tom a fare una visita di controllo e una presentazione. È stato allora che Tom ha incontrato Jim Nye, il tizio delle hot rod, e di sicuro Tom si è innamorato dell’auto. Dopo aver passato un paio d’ore al negozio di Jims, si è trovato a concludere un affare e invece di costruirsi una macchina, Jim si è ritrovato a finirne una per Tom. Qualche settimana dopo, Tom ha ricevuto la sua Coca-Cola Red coupé, e non molto tempo dopo ha iniziato a mostrarla e a vincere.

Articolo molto interessante
La Chevy Camaro del 1972 di Mike Roth - Quick Car

Finora, Toms coupé ha vinto premi di classe e Best of Show in tutta la California del Nord, è stato un Goodguys Top Ten nella Top Ten di P-town, ed è stato invitato a partecipare al Grand National Roadster Show (dove lo abbiamo incontrato), al Sacramento Autorama, e al Fresno Autorama. Finora non ha visto altri 34 Chevy Master in nessuno degli spettacoli a cui ha partecipato. Toms è anche contento che lui e Jim Nye abbiano stretto una forte amicizia grazie a questa vettura. Ah, un altro lieto fine nella terra degli hot rod.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento