La Dodge 440 del 1963 di John Baskerville – Autista

Vedi tutte le 10 fotoDouglas GladwriterWes AllisonphotographerFeb 1, 2011

Grana. Utilizzare. Prendiamo queste cose sopra la lanugine e splendiamo come la birra sopra Bordeaux. Così, quando abbiamo sentito l’odore della Dodge del ’63 di John Baskerville, abbiamo dovuto dare un’occhiata. La ricompensa era un’auto da corsa usata degli anni ’70 che era tornata in circolazione.

John l’ha ritirata nove anni fa, dopo che era stata corsa in Georgia e poi scambiata tra le file di teste di ingranaggi del Sud. La macchina aveva una buona carrozzeria, ma le corse l’avevano cambiata in modo interessante. “I ragazzi l’hanno rotta domenica e l’hanno saldata per il weekend successivo”, dice John. “I supporti del motore erano sfalsati sul lato passeggero e saldati al membro K, e alcuni dei cablaggi dell’auto erano unici, con giunzioni avvolte con nastro isolante nero. Sai, roba da piloti. Stiamo ancora cercando di risolvere questi problemi”. Oltre al cablaggio e alla saldatura, l’auto aveva ancora il suo motore da corsa, un 440 di una Plymouth del ’68. Era stata anche benedetta con una “gabbia”, 4,56:1 marce e altre attrezzature a strascico.

La missione di John era di mantenerlo nelle condizioni originali dell’auto da corsa.

Vedi tutte le 10 foto

John è ancora un po’ insicuro sulla storia della macchina da corsa. Quando la vernice è stata sverniciata per una riverniciatura, ha cercato segni di scritte o decalcomanie e non ne ha trovati, indicando probabilmente una vita di corse su strada e trascinamenti a staffa. L’interno non è mai stato restaurato.

Articolo molto interessante
1956 Ford F-100 - Il piccolo aiutante di Sante

Nell’accordo originale, la Dodge era stata lodata come una macchina da 12 secondi. Ha funzionato 13,30 secondi. John ha aggiunto un albero a gomiti accarezzato e una camma più grande e ha portato le teste per far funzionare la macchina a 12,90s.

John è stato felice per un po’ di tempo nella classe Nostalgia Super Stock fino a quando non ha deciso di stimolare l’economia spendendo un po’ per un nuovo motore. Con più camme e compressione, è andato a 11,35 a 118. Ora è abbastanza veloce in pista e abbastanza divertente in strada per guidare i 100 miglia di andata e ritorno per i Car Craft Summer Nationals e mantenere l’atmosfera da auto da corsa.

Note tecniche

Chi: John Baskerville

Cosa: ’63 Dodge 440

Dove: Wyoming, MN

Motore: Il motore è un blocco a base di ferro 440 con un foro di 4.350 e una manovella K1 da 4.250 pollici per 505 pollici. L’Edelbrock STR-14 crossram con AFBs è stato prelevato su eBay da un pilota Mopar in Oriente, in modo che John potesse andare a correre in Nostalgia Super Stock. Hanno urtato la compressione a 13,5:1 utilizzando un set di pistoni Diamond. La nuova camma è un rullo Lunati con circa 0,700 di sollevamento e “circa 318 gradi di durata”. Le teste sono portate 906 fusioni con 2,18/1,81 valvole e bilancieri Harland Sharp.

Trans: La trasmissione è un 727 da una Plymouth del ’68. Si tratta di un’auto con freno a pedale – nessun freno a pedale – solo un convertitore da 10 pollici e un corpo valvola manuale Grinder. Il motore è regolato indietro di 2 pollici, utilizzando una traversa fabbricata.

Riavviare: L’83/4 ha un corpo B di serie su molle ricollocate. Ha ingranaggi Richmond 4,56:1 e una bobina al posto della Sure Grip soffiata. Ha assi a 35 scanalature, e secondo l’amico di John, Steve Pennebaker di Steve’s Collision, che ha fatto il lavoro meccanico, funziona bene sulla strada.

Vedi tutte le 10 foto

Ruote/gomme: Non c’è il rotolamento del labbro del parafango, solo mini vaschette e riposizionamento delle molle per il 15×14 Weld Draglites e M/T Sportsman 31×16.5-15 rears. Le ruote anteriori sono 15×5-inch Draglites con 28×7.5-15 M/T Sportsman Pro.

Scarico: I tubi sono da 3 pollici verso i Flowmaster da 3 pollici.

Sospensione: Nella parte posteriore c’è il pacco molleggiato di fabbrica meno qualche foglia. La parte anteriore è dotata di ammortizzatori a tre vie regolabili da QA1.

Interno: Originale. L’indicatore del carburante e il cambio sono stati messi lì dai corridori originali. John ha aggiunto i tappetini rossi via Kmart.

Freni: I tamburi di fabbrica sono sul retro, e i dischi B-body del ’68 e successivi sono stati acquistati su eBay.

Vedi tutte le 10 foto

Vernice e corpo: La vernice è perla bianca Toyota a tre stadi applicata dopo “un sacco di raddrizzamento”. Le strisce sono bordeaux Toyota. Il cappuccio è in acciaio, ma le palette sono “di vetro”. La macchina pesa 3.800 libbre.

Grazie: Collision di Steve a Blane, Minnesota, e Jody alla RP Performance.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento