La Ford Custom Caravan

The Ford Custom Car Caravan was a natural venue for Ford to show off its in-house built concept car Allegro. See more custom car pictures. La Ford Custom Caravan era un luogo naturale per Ford per mostrare la sua concept car Allegro costruita in casa. Vedi altre immagini di auto personalizzate.

La Ford Custom Caravan è nata all’alba degli anni ’60 e la scena americana delle auto personalizzate era in pieno svolgimento. La Ford Motor Company, intuendo l’opportunità di attirare l’attenzione di centinaia di migliaia di visitatori e dei media, decise di entrare nella mania delle auto personalizzate.

Sotto la guida del capo della Divisione Progetti Speciali della Ford, Jacques H. Passino, la Divisione Ford ha concepito la Ford Custom Caravan per creare e realizzare campagne pubblicitarie personalizzate e a tema prestazionale.

La carovana ha iniziato nell’autunno del 1962 e si è basata dapprima su auto costruite in casa, poi ha presentato auto di fabbrica personalizzate costruite da negozi su commissione secondo le specifiche di fabbrica. Alla fine, la Carovana ha adottato auto personalizzate create privatamente e basate su automobili di produzione.

Inizialmente, la Ford Custom Caravan presentava le sue famose concept car X (Mustang II, Cougar II, e Allegro), alle quali si sono poi aggiunte le Dearborn Steel Tubing-built Thunderbird Italien e la Fairlane Landau Starburst di George Barris, in spettacoli presentati dall’International Show Car Association (Promotions, Inc.).

Con la crescita della carovana e la necessità di un maggior numero di auto personalizzate per riempire almeno tre carovane regionali, la Ford si è rivolta ad ulteriori personalizzatori e alla fine ha commissionato o adottato il lavoro dei fratelli Alexander, George Barris, Clarkaiser, Bill Cushenbery, Dearborn Steel Tubing, Fostoria Customs, Dean Jeffries e Gene Winfield.

Articolo molto interessante
1971-1978 Oldsmobile Toronado

George Barris turned a 1963 Fairlane 500 into the Landau Starburst and gave it an alligator-skin-covered top.” ” George Barris ha trasformato una Fairlane 500 del 1963 nello Starburst di Landau e gli ha dato un top ricoperto di pelle di alligatore.

Per soddisfare il parallelo e crescente interesse degli appassionati di auto per le muscle car, Ford ha ampliato la carovana alla fine della prima stagione con versioni prestazionali dei suoi hardtops Galaxie del 1963 1/2, un primo esempio di Cobra di Carroll Shelby, e un Falcon del 1962 sezionato costruito da Holman-Moody.

Un paio di Fairlane Thunderbolt costruiti dalla Dearborn Steel Tubing sono stati mostrati nella seconda stagione. Le versioni successive di alcune auto personalizzate Caravan sono state presentate mentre i costruttori aggiornavano le loro auto.

Oltre alle fiere ISCA, Ford ha presentato il suo Caravan presso i concessionari Ford, le fiere di contea e statali, i centri commerciali e le fiere per adolescenti.

I primi spettacoli sono stati caratterizzati da una pista di slot machine AMT, così come le apparizioni di un pilota di lunga data e Ford “performance advisor” Ak Miller e la maggior parte dei personalizzatori il cui lavoro è apparso nella carovana.

Con la maturità della Ford Custom Caravan, Ford si è avvicinata ai personalizzatori individuali e ha proposto che se avessero installato le centrali elettriche Ford nelle loro abitudini selvagge, le loro auto avrebbero potuto apparire sotto la bandiera Ford.

La carovana è stata ampiamente coperta da diverse decine di riviste di auto personalizzate. Entro il terzo anno, il numero relativo di auto personalizzate era diminuito a favore delle versioni ad alte prestazioni delle auto di produzione Ford.

Articolo molto interessante
1963-1969 Jaguar S-Type/420

Dell’originale gruppo di personalizzatori, solo Barris si è presentato per l’ultima stagione di Caravan. La Ford Custom Caravan si è conclusa a un certo punto della stagione degli spettacoli del 1965-66.

A partire dalla fine del 1963, la Divisione Lincoln-Mercury è stata coinvolta con la sua Carovana di Stelle, ma questo programma si basava rigorosamente su progetti interni.

A partire dalla Mercury Marauder, costruita da Barris ma progettata in fabbrica, e dalla Mercury Montego di Ghia, questa carovana è stata affiancata dalla Dearborn Steel Tubing-built Super Cyclone e dalla Comet Cyclone Sportster, costruita da Winfield-built. Entrambi i Cicloni hanno unito con successo temi personalizzati e di performance.

The 1965 Comet Cyclone Sportster built by Gene Winfield was featured in the Lincoln-Mercury Caravan.Il ciclone sportivo Comet Cyclone Sportster del 1965 costruito da Gene Winfield era presente nella carovana Lincoln-Mercury Caravan. Publications International, Ltd.

La carovana Lincoln-Mercury è stata anche potenziata dalla scappatella della cometa costruita da Barris. Questa vettura è stata costruita secondo le specifiche di fabbrica e successivamente modificata da Barris quando una parte del progetto della fabbrica è stata respinta dai dirigenti della Lincoln-Mercury!

Al tour ha aderito anche una Lincoln Continental a passo lungo, probabilmente costruita all’interno dell’azienda. La Lincoln-Mercury’s Caravan fu presentata nei centri commerciali e in altri ambienti informali, e si concluse con la conclusione della stagione degli spettacoli del 1966.

Nelle ultime due stagioni, le due roulotte della Ford avevano spostato l’attenzione sulle prestazioni più che sulla personalizzazione, proprio come gli appassionati si erano allontanati dalle abitudini per abbracciare le muscle car.

Articolo molto interessante
1961-1964 Lagonda Rapide

Tuttavia, le carovane hanno dimostrato che la Ford Motor Company era un sostenitore delle auto personalizzate, e gli sforzi della Ford hanno dato lavoro e pubblicità ai personalizzatori in un momento in cui ne avevano davvero bisogno.

Per saperne di più sulle auto personalizzate e le hot rod, vedi:

  • Storia delle Hot Rods
  • Profili auto personalizzati
  • Profili ad asta calda

Lascia un commento