La sfida del 2012 di Holley per lo scambio di motori

Risparmiatori di tempo subdoli

Vedi tutte le 23 fotoJohn McGannwriterMay 13, 2014

Tempi: 31:57, 38:33 e 35:21. Per molti di noi guerrieri del fine settimana, questo è circa il tempo che ci vuole per cambiare l’olio e ruotare le gomme. Ma negli ultimi tre anni, questo è il tempo che le squadre vincitrici hanno impiegato per cambiare un motore LS in un’auto non LSpowered nel Car Craft Engine Swap Challenge all’Holley’s LS Fest. La competizione prevede due squadre in un testa a testa per eliminare un motore della vecchia scuola e sostituirlo con un motore LS fornito da Holley. Per complicare le cose, le auto devono correre e guidare prima e dopo lo scambio. In palio c’è il motore e tutte le altre chicche che Holley fornisce per farlo funzionare.

La sfida di quest’anno è stata una sorta di Super Bowl, in quanto ha riportato i due vincitori precedenti. Metodica ed efficiente, la School of Automotive Machinists (SAM) è tornata con un corpo da G per il secondo anno consecutivo. La squadra era composta da Kevin Shofe e Sam Blankenship. Si sono scontrati contro Justin Dermody e Shane Sherman, rissaioli di Just Automotive di Williamsburg, Iowa. Justin e altri tre amici hanno vinto il primo concorso due anni fa.

Quando Holley ha elaborato per la prima volta il piano per la Engine Swap Challenge, ha pensato che ci sarebbero volute ore per portare a termine il compito. Justin e il suo equipaggio hanno fatto saltare questa idea completando lo scambio in 31,57 minuti. Abilmente studiati e provati, il loro più drammatico trucco per risparmiare tempo è stato quello di rimuovere l’intero fermaglio anteriore della loro auto in un unico pezzo, dando loro libero accesso al motore mentre si scambiavano le parti.

Holley ha controbattuto con una revisione delle regole per il secondo anno: Tutte le lamiere devono rimanere sulla macchina. Solo il cofano può essere rimosso. Entrambe le squadre dovevano anche iniziare con un blocco lungo LS e dovevano assemblare l’aspirazione, la trasmissione accessori, l’induzione e il sistema di alimentazione. L’intenzione di Holley era di aggiungere un po’ di tempo alla competizione, dando agli spettatori più spettacolo da guardare. Ha funzionato, più o meno. Il team di SAM ha lavorato come una squadra NASCAR accuratamente orchestrata, assemblando e scambiando il motore con una Monte Carlo SS in 38 minuti.

Ancora una volta, Holley ha cambiato il formato, richiedendo squadre di due persone (invece che di quattro) per quest’anno, e ancora una volta, Justin e Shane hanno fatto il tifo per tutti, prendendo uno scarso tempo di 32 minuti per scambiare i motori. La loro vittoria probabilmente ha fatto sì che i giudici tornassero di corsa al loro bunker sotterraneo per redigere una nuova serie di regole che rivaleggiano con la complessità di una macchina Rube Goldberg. Forse dovremmo sponsorizzare un premio onorario Smokey Yunick per la migliore innovazione di scambio, e il trofeo dovrebbe essere un paio di Vice Grips placcati in oro. Leggete la storia, e capirete.

Vedi tutte le 23 foto

SNEAKY TIME SAVERS

Vedi tutte le 23 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201452012-holley-ls-fest.jpg

Lascia un commento