La Top 10 delle 500 Daytona di sempre

START COUNTDOWNNEXT Iniziare il conto alla rovescia Come ha scoperto Jeff Gordon, vincere la Daytona 500 può fare la carriera di un pilota NASCAR. Gordon ha vinto la gara nel 2005 [mostrato qui]. Vedi altre immagini NASCAR.©Dorsey Patrick

I fanatici del cambio la chiamano “La Grande Razza Americana” e “Il Super Bowl della NASCAR”. A differenza della maggior parte dei suoi fratelli meno nobili, ha resistito allo scellino del suo nome a un papà zuccherino aziendale. Non sarà mai battezzata “La ACME Weed-Whacker 500” o “La Yoo-hoo 500”.

No, è la Daytona 500, orgogliosa, unica e speciale. Lo è sempre stata. Lo sarà sempre.

Pubblicità

Questa è la più grande, la più brutta gara di stock car del pianeta. La Daytona International Speedway – situata nella soleggiata Daytona Beach, in Florida – è un’Augusta di 2,5 miglia e mezzo di asfalto. È Lambeau Field a 200 mph, Wrigley Field lateralmente su due ruote. Daytona è la patria di 500 miglia di leggenda, leggende, nocche bianche e pelle d’oca.

Abbiamo passato al setaccio cinque decenni di emozioni e sversamenti e abbiamo individuato i primi 10 Daytona 500 di tutti i tempi. La nostra lista comprende temerari con nomi come “Palla di fuoco”, “Il Re” e “L’intimidatore”. E eroi di primo nome come Mario e A.J.

Allacciate le cinture, perché sarà una corsa selvaggia.

Articolo molto interessante
Come funziona un Top Fuel Dragster

Lascia un commento