L’Amsoil/Street Rodder Road Tour 2009 Tappa 4

Il tour del gruppo Merrill Lynch Jones Group da Woody’s Hot Rodz ai Siracusani

Vedi tutte le 16 fotoJerry DixeywriterNov 23, 2009

La Chevy a due porte del ’52 di quest’anno ha iniziato la sua vita da Road Tour a Woody’s Hot Rodz a Bright, nell’Indiana. Quando abbiamo deciso di partecipare ai grandi Syracuse Nationals a New York nel Merrill Lynch Jones Group Tour, Woody’s è stato il luogo perfetto per iniziare il viaggio di una settimana attraverso l’Ohio, la Pennsylvania e New York. Il Merrill Lynch Jones Group è un team di consulenti finanziari con sede a Youngstown, Ohio.

Woody’s Hot Rodz si trova al confine tra Ohio e Indiana, vicino a Cincinnati. Domenica sera, Chris Sondles, Ryan Faringher e la troupe di Woody’s hanno salutato il gruppo del Road Tour, più circa 50 rodders in più della zona. Gli hot dog e i mocciosi erano appena usciti dalla griglia e le bevande erano fredde, mentre i Road Tourians salutavano i vecchi amici e conoscevano i nuovi membri del Jones Group Tour. Tutti i presenti erano entusiasti di dare un’occhiata alla Chevy del Road Tour, che ora ha più di 9.000 miglia sul contachilometri ed è ancora bella come quando è uscita dal negozio di Woody 60 giorni fa. Ha girato la testa per gli ultimi due mesi sulla strada e ci sono un sacco di miglia da percorrere prima di concludere la stagione sulla West Coast.

L’incontro con l’autista di lunedì si è svolto all’ingresso del nuovo Hollywood Casino, appena ristrutturato, dove abbiamo soggiornato domenica sera. È stato poi un breve tragitto in macchina fino alla sede centrale di SoffSeal dove siamo stati nuovamente accolti da Chris Sondles, che è anche vice presidente delle operazioni di SoffSeal. Il fondatore Gary Anderson è deceduto a marzo dopo una lunga malattia e Chris e Sandy Fox hanno assunto i compiti di gestione della società che è il leader riconosciuto per le foche e lo spogliarello meteorologico nel nostro hobby. Abbiamo iniziato il nostro tour con caffè e ciambelle tra alcuni dei giocattoli e delle automobili che Gary Anderson aveva raccolto nel corso degli anni. Chris ci ha poi dato un’occhiata al lavoro che va nella linea di prodotti SoffSeal.

La nostra prossima destinazione per il primo giorno del Jones Group Tour è stato il Museo Nazionale dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti, situato nel terreno della base aerea di Wright Patterson, vicino a Dayton, Ohio. Il Museo contiene un’incredibile collezione di aerei di ogni epoca della storia del volo, dai fratelli Wright a un vero e proprio jet Stealth. Le tre ore trascorse al Museo dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti ci hanno dato solo una panoramica dell’enorme struttura. Alle 14.00 era il momento di rotolare lungo la strada per Brookville, Ohio, la casa dei Brookville Roadster.

La gente di Brookville Roadsters è stata una parte importante del programma del Road Tour negli anni passati. Nel 2004 abbiamo guidato una Brookville Roadster del ’32 costruita da Hot Rods e Custom Stuff a Escondido, California. L’Highboy giallo è stato molto divertente da guidare per tutta l’estate. Nel 2007, per festeggiare il 75° anniversario del ’32, la Dominator Street Rods nel nord della California ci costruì una “McMullen coupé” che era alimentata da un motore Flathead soffiato messo insieme dalla Shadow Rods nel Michigan. Quella coupé di Brookville è stata un’altra grande corsa del Road Tour.

Siamo stati accolti a Brookville da Ray, Chuck e Kenny Gollahon e ci hanno fatto fare un tour della struttura dove vengono prodotti e assemblati i pezzi della Brookville Roadster. L’attrezzatura di stampaggio utilizzata per produrre i pannelli della carrozzeria è stupefacente. Ancora più stupefacente è la maestria con cui si procede all’assemblaggio di questi pannelli in carrozzerie complete. Ci è stato anche offerto di dare un’occhiata ad alcune delle collezioni di veicoli che la gente di Brookville ha accumulato nel corso degli anni. La nostra visita a Brookville Roadster si è conclusa con un’ottima pizza nel loro fresco showroom.

Mentre quelli erano gli eventi in programma per il lunedì del Jones Group Road Tour, la sera abbiamo avuto una sorpresa. Mentre attraversavo la piccola città di Brookville, ho notato un gruppo di canne, costumi e classici riuniti in un parcheggio in piazza. Quando mi sono fermato ho visto il vecchio amico Jerry Van Brederode dirigere il parcheggio dei veicoli. Jerry ed io eravamo diventati amici qualche anno prima, quando lavorava con Donny Pelkington da Don’s Hot Rods. Van Brederode ora organizza una crociera del lunedì sera al ristorante del figlio Jeff, il Brookville Grille. I Road Tourians si sono divertiti molto quando ci siamo uniti al gruppo di gente del posto per una bella visita alla Brookville Grille Cruise. È stato un ottimo modo per concludere una giornata all’insegna del divertimento.

Il Merrill Lynch Jones Group Tour è continuato martedì mattina con una visita al Mid-Ohio Race Course a Lexington, Ohio, a nord di Columbus. Il viaggio attraverso le zone rurali della campagna agricola dell’Ohio è stato bellissimo con il mais “alto come l’occhio di un elefante”. È un bellissimo periodo dell’anno nello Stato di Buckeye. Siamo arrivati a Mid-Ohio verso le 10:30 come previsto e siamo stati accolti da Kendall Reed del dipartimento di pubbliche relazioni dell’ippodromo. Ci ha fatto fare un breve tour delle strutture e poi ci siamo goduti un pranzo al sacco sotto il cielo soleggiato mentre sulla pista si svolgeva una scuola guida ad alte prestazioni.

Con molta anticipazione è stato presto il momento per la Road Tourians di fare qualche giro sul percorso stradale. Con Reed in testa nella Chevrolet Road Tour tutti si sono divertiti a negoziare i colpi di scena della bella struttura. Grazie a tutti per l’ospitalità offertaci a Mid-Ohio Race Course. E’ stato un ottimo modo per iniziare il nostro martedì.

Da Mid-Ohio sono state due ore di macchina per raggiungere la zona di Youngstown nell’Ohio nord-orientale. Il prossimo punto all’ordine del giorno di una giornata molto intensa è stata l’incredibile collezione di auto di Don Snyder Jr. Snyder ed io eravamo diventati amici molti anni fa quando suo padre, mio padre e molti altri iniziarono il Model T Club della Contea di Mahoning nel 1958. Abbiamo trascorso molti fine settimana estivi anni fa partecipando a funzioni di auto d’epoca. Il Synder ha poi assunto il controllo della Synder’s Antique Auto Parts, che ora è gestita da suo figlio. Snyder è specializzato in ricambi modello T e modello A. È diventato anche un agricoltore di successo e gestisce un’azienda di autotrasporti. La passione di Synder è sempre stata quella per le auto ad alte prestazioni e la sua collezione è nata molti anni fa. Dire che ha accumulato un incredibile gruppo di veicoli sarebbe un eufemismo. Synder possiede la prima e l’ultima Ford Thunderbolt e altre tre in mezzo. La sua collezione comprende alcune delle più significative auto da corsa degli anni ’60 e ’70. E’ stato bello che ci abbia dato il benvenuto e ci abbia dato i dettagli di molte delle auto della sua fantastica collezione.

Martedì sera del Merrill Lynch Jones Group Road Tour c’è stato un grande raduno al ristorante Quaker Steak and Lube ad Austintown, Ohio, vicino a Youngstown. Kurt Allen, Sid Jones e il Jones Group hanno invitato molti dei loro clienti al Lube per la serata per vedere le auto del Road Tour e incontrare i Road Tourians. Molti dei rodders locali hanno anche portato i loro veicoli e tutti i presenti si sono goduti le auto e il bel tempo. La Quaker Steak and Lube ad Austintown è proprio fuori dall’Interstate 80 e ogni domenica sera durante l’estate vengono più di 500 auto per la loro crociera settimanale. È stata un’altra serata divertente con le auto e la gente che ha partecipato al Jones Group Tour.

Mercoledì è iniziato presto con un incontro con l’autista alle 7:30. La nostra prima tappa della giornata è stata la tavola calda a tema degli uffici di Classic Automobilia a Youngstown. È stato divertente per me mostrare a tutta la gente del Road Tour cosa mi tiene occupato durante i mesi invernali. La linea di auto a pedali della Classic Automobilia è stata molto popolare come regalo di Natale per i giovani roditori. La classica auto a pedali Hot Rod del ’34 in esposizione è stata presentata per celebrare il 75° anniversario di quell’anno iconico in stile hot rod.

Dallo showroom Classic è stato un breve viaggio in auto per raggiungere Champion, Ohio, e la collezione di Patti e Fred Warren di alcune delle migliori aste da strada del mondo. In un edificio abbiamo potuto vedere la famosa Smoothster, vincitrice del premio “America’s Most Beautiful Roadster” del ’95, Shockwave, la Ford del ’33 che ha vinto il premio AMBR per il 50° anniversario, la Ridler aero coupé, e altre canne della straordinaria collezione di Patti e Fred. Fred ha dedicato del tempo a descrivere ciascuna delle auto, dato che tutti noi eravamo interessati alla storia e al background dei veicoli.

Dalla collezione di Patti e Fred Warren ci siamo diretti a est in Pennsylvania. Lasciata l’interstatale ci siamo diretti verso le colline della Pennsylvania occidentale e abbiamo visitato il Drake Well and Museum a Titusville. Il Drake Well è stato il primo pozzo petrolifero commerciale degli Stati Uniti. Il sito originale è stato ricreato e tutti noi abbiamo apprezzato l’esposizione del museo e il terreno che mostrava la storia dei primi tempi dell’industria petrolifera. Abbiamo ottenuto un nuovo apprezzamento per il duro lavoro che ha portato alla nascita dell’industria petrolifera in America. È stato un bellissimo viaggio pomeridiano da Titusville, attraverso parti della foresta di Allegany, oltre la diga di Kinzua, fino alla nostra destinazione serale di Painted Post, New York, nella regione dei Finger Lakes.

Giovedì mattina è stato un breve viaggio in macchina fino al famoso Watkins Glen International Race Course. L’ambientazione della pista è bellissima, con le dolci colline coperte di alberi della regione dei Finger Lakes che circondano l’impianto. Siamo stati in grado di dare un’occhiata a una scuola guida ad alte prestazioni che si è tenuta durante la nostra visita mattutina all’autodromo. Il percorso è lungo oltre 3 miglia con molti cambi di altitudine e curve strette. Mentre la maggior parte di noi ha iniziato il breve viaggio verso Siracusa prima di mezzogiorno, Road Tourian Ron Hickman è rimasto indietro per fare un giro sulla pista durante la pausa pranzo della scuola di guida. Secondo Ron è stata l’esperienza di una vita mentre metteva alla prova la sua Ford coupé del ’32 alla Glen.

Nel pomeriggio di giovedì pomeriggio eravamo arrivati a destinazione per il fine settimana, la grande nazionale siracusana. Quest’anno i veicoli partecipanti sono stati oltre 7.000 e la Fiera dello Stato di New York è stata nuovamente coperta con veicoli di interesse speciale degli anni ’80 e precedenti di tutti i tipi. La tenda di ospitalità AMSOIL/Street Rodder Road Tour è stata il centro di attività di tutti i Merrill Lynch Jones Group Road Tourians. C’erano anche molte persone che si sono fermate a dare un’occhiata da vicino alla Chevy Road Tour del ’52 che era in esposizione nella tenda.

E’ stata un’ottima settimana per il Road Tour del Gruppo Jones e un ottimo weekend ai Syracuse Nationals. Abbiamo completato quattro degli otto Road Tour del 2009. Anche se siamo solo a metà del programma di quest’anno, i ’10 Road Tour saranno annunciati molto presto. Guardate le pagine di Street Rodder, controllate la sezione Road Tour su www.streetrodderweb.com, o chiamate la hotline Road Tour al (800) 664-1362 per tutti gli ultimi aggiornamenti.

Ci auguriamo che vi uniate a noi in un Road Tour nel 2010.

Vedi tutte le 16 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2009111001sr-25-o-the-2009-amsoil-street-rodder-road-tour-leg-4-event.jpg

Lascia un commento