L’ARP/STREET RODDER Shades of the Past Road Tour – Parte 2

Sponsorizzato da AMSOIL e Ford Performance

Vedi tutte le 54 fotoJerry DixeywriterSep 14, 2015

Dopo aver trascorso due fantastici giorni ad Auburn, in Indiana, e aver goduto di tutte le attività che accompagnano Auburn, Cord, il Duesenberg Festival e le attività di Auction America è stato il momento di passare a Indianapolis. Nelle due ore di viaggio verso Indianapolis molti si sono fermati alla James Dean Gallery di Fairmount, Indiana, la città dove James Dean è cresciuto e dove è sepolto. Siamo stati accolti alla galleria dai proprietari Lenny e Dave e siamo stati invitati a passare un po’ di tempo a guardare la straordinaria collezione di cimeli di James Dean in mostra. Hanno anche una selezione di oggetti in vendita che si riferiscono a James Dean e all’epoca degli anni Cinquanta. Ci hanno parlato del nuovo memoriale che sarà inaugurato nella vicina Marion sul luogo della nascita di James Dean nel 1931. Mentre eravamo a Fairmount abbiamo visitato il cimitero dove Dean è sepolto e abbiamo visto il liceo che frequentava. La scuola è stata demolita, ma sono stati salvati alcuni oggetti, tra cui il palco dove ha recitato per la prima volta.

Siamo arrivati al nostro hotel a Indianapolis nel pomeriggio. Dopo il check-in ci siamo riuniti nel parcheggio e abbiamo guidato per 30 minuti fino alla città di Greenwood. Siamo stati invitati a fare una visita di ritorno alla Ray Skilman Classic Car Collection. Siamo stati accolti dal manager Donnie Gardner e da suo figlio Trey. Hanno camminato con noi attraverso l’incredibile gruppo di rare auto da collezione che comprendeva auto da collezione a basso chilometraggio e auto ad alte prestazioni di produzione limitata degli anni ’50, ’60 e ’70. La collezione comprende un incredibile gruppo di rare Corvette e tutti i veicoli sono circondati da insegne al neon e automobili. Ci hanno offerto una pizza e ci siamo riuniti per una foto di gruppo prima di tornare al nostro hotel.

Articolo molto interessante
Scott Roberts 1941 pickup Ford - Street Rodder Grand National Roadster Show Top 100

Lunedì era il Labor Day e alcuni dei partecipanti al tour si sono diretti all’Indianapolis Raceway Park per le finali dei NHRA U.S. Nationals. Altri hanno fatto il breve tragitto verso l’Indianapolis Motor Speedway e hanno trascorso del tempo nel museo e nella hall of fame. Alcuni si sono diretti in centro e hanno visitato il Museo Eitejorg degli Indiani d’America e dell’arte occidentale. Era una bella giornata e il centro di Indianapolis è una città molto bella. Abbiamo concluso il nostro Labor Day di nuovo in albergo. Con la finale degli U.S. Nationals trasmessa in televisione, si è deciso di fare una grigliata. Una corsa veloce al negozio ha fornito salsicce, panini, patatine e soda. Abbiamo cucinato sulla griglia dell’hotel ed è stato il modo perfetto per concludere il nostro Labor Day a Indianapolis. Martedì abbiamo programmato di andare verso sud per il nostro viaggio a Pigeon Forge and the Shades of the Past Hot Round Round Round Roundup. Restate sintonizzati, ci sono un sacco di cose da vedere sulla nostra strada verso Pigeon Forge.

Vedi tutte le 54 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento