Le auto elettriche sono meno costose da gestire?

Doing a little math with go a long way to figuring out how cheap it can be to run an electric car. Fare un po’ di matematica con go un lungo cammino per capire quanto può essere economico per far funzionare un’auto elettrica. Colin Anderson/Getty Images

Questo post, parte di una serie di cui ci occupiamo di auto elettriche, è stato scritto da Jamie Page Deaton di HowStuffWorks.com.

Quindi hai fatto tutto quello che ti viene in mente: Hai controllato la pressione dei pneumatici, hai fatto il carpooling, hai fatto il telecommuto, forse hai anche comprato un’ibrida. Ma non puoi scrollarti di dosso la fastidiosa sensazione che la tua auto stia ancora inquinando l’atmosfera più di quanto vorresti. E, diciamocelo: quella fastidiosa sensazione è difficile da scuotere alla vista di tutte quelle brutte emissioni che sprizzano dal tubo di scappamento della vostra auto.

La soluzione migliore per il rimorso delle emissioni è eliminare del tutto il tubo di scappamento della vostra auto. Con diverse auto elettriche a prezzi accessibili e pratiche che colpiranno il mercato statunitense nei prossimi due anni, sarà più facile per i consumatori di tutti i giorni caricarsi e mettersi in viaggio. Ma il passaggio a un’auto elettrica offre maggiori vantaggi rispetto alla semplice riduzione delle emissioni di gas di scarico. Ma soprattutto, questi vantaggi finiranno probabilmente nel vostro portafoglio. Anche se le auto elettriche costeranno più dei loro connazionali a benzina, a lungo andare potrebbero essere più economiche da utilizzare.

Articolo molto interessante
Concept Car Immagini

Il risparmio maggiore sarà nel carburante. Un gallone di gas normale oggi costa in media 2,70 dollari, secondo la U.S. Energy Information Administration (EIA). L’elettricità residenziale, invece, costa in media solo $.11 per chilowattora (sempre secondo la VIA). La Nissan dice che una carica completa della loro auto elettrica Nissan Leaf costerà 2,75 dollari.

Sembra che il costo sia all’incirca lo stesso, ma bisogna scavare di più nella matematica: con una carica completa, una Nissan Leaf percorrerà circa 100 miglia (160,9 chilometri). Con un gallone di benzina, una Nissan Versa percorrerà circa 30 miglia (48,3 chilometri). Percorrere 100 miglia (160,9 chilometri) nella Versa costerà circa 9,00 dollari.

La maggior parte delle auto elettriche consentono anche di risparmiare scegliendo quando caricare. È possibile impostare la Versa, così come gli ibridi plug-in della Ford e di altre case automobilistiche, in modo che la ricarica avvenga solo nelle ore non di punta, riducendo i costi dell’elettricità. E, anche se una stazione di ricarica per la Leaf costa circa 2.000 dollari, l’EPA stima che una Nissan Versa costerà 1.359 dollari all’anno in benzina. Quindi, in poco più di 18 mesi, il risparmio sulla Leaf dovrebbe pagare il sistema di ricarica.

Questi numeri non tengono conto dei costi di assicurazione e di manutenzione, ma i costi di gestione di un’auto elettrica – basta avere l’energia necessaria per spostarla lungo la strada – sembrano molto più bassi del costo di gestione di un’auto convenzionale.

Lascia un commento