Le Hot Rod dei lettori

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsDec 1, 2006

Per coinvolgere tutta la sua famiglia, Tracy Turner ha messo insieme una berlina modello A in cui tutti si possono ammassare. Il quasi cento per cento del viaggio in casa (tranne qualche carrozzeria) è stato costruito in un periodo di tre anni, come consentito dalle finanze, e dal suo recente completamento, l’auto è stata sulla strada ogni giorno, pioggia o sole! Una combinazione 350/350 con un setup 3×2 sulla parte superiore alimenta la corsa. La potenza va ad una Mustang del ’68 con freni a tamburo e coilover. La parte anteriore è montata su un monoblocco Durant su un assale Super Bell controllato da una scatola sterzo Vega ed è equipaggiata con un paio di freni Ford F-1 del ’48. Tracy si è occupato del canale da 3 pollici e della rielaborazione dei passaruota posteriori, ma ha girato la berlina verso l’Automotive Hammerart di Indy per il taglio da 4 pollici e il tetto pieno. I pneumatici Firestone dirt-track sono usati in tutte le curve con un paio di 5,00x15s sull’anteriore su cerchi da 5 pollici e 8,90x16s sul posteriore montati su cerchi da 7 pollici. All’interno, i posti a sedere includono un sedile centrale Ford Aerostar utilizzato nella parte anteriore con un sedile a panchina Chevy S-10 rivisitato nella parte posteriore. Un volante del ’40 su una colonna LimeWorks mantiene il controllo di Tracy, con un set di strumenti classici inseriti nel pannello originale del modello A per tenere traccia dei segni vitali.

Articolo molto interessante
Aggiornamenti dei fari per muscle car

Gioiello grezzo, questo Fordor del 1934 era seduto in un fienile della metà degli anni Quaranta, in attesa di essere scoperto. Poi, all’inizio del 1997, Leonard lo trovò e lo portò a casa per dargli nuova vita. Dopo 2 anni e mezzo di duro lavoro, la Fordor si è trasformata nel bellissimo pezzo di macchinario che è oggi. La Chevy 350 del ’34 ha una Chevy 350 di provata efficacia, leggermente costruita e supportata da una Turbo 350. Alle frequenti uscite a lungo raggio sono stati aggiunti una sospensione anteriore indipendente e l’aria condizionata. La zona dei sedili posteriori è estremamente spaziosa per il comfort dei passeggeri o per il trasporto dei bagagli.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2006\12\0701-RODP-01-S-102-RIDES.jpg

Lascia un commento