L’esperienza di un anno – Una taglia unica per tutti

Non importa il vostro interesse, se è legato a Musclecars, lo troverete all’esperienza dell’anno uno.

Vedi tutte le 21 fotoJohnny HunkinswriterSep 3, 2008

Ogni anno, il gigante della musclecar parts, Year One, organizza un evento epico vicino al loro quartier generale di Braselton, in Georgia, che si trova a circa mezz’ora a nord di Atlanta sulla Interstate 85. Non sappiamo se sia una coincidenza, ma è anche nello stesso angolo di bosco di Road Atlanta – uno dei principali corsi stradali del Paese – e di Atlanta Dragway, anch’essa una delle migliori piste di pattinaggio d’America. Mettete insieme questi tre giganti, e avrete gli ingredienti per un evento molto emozionante che racchiude ogni nicchia dell’hobby che potete immaginare. Come punto di riferimento, l’Hot Rod Power Tour ha bisogno di migliaia di chilometri e luoghi in diversi stati per creare qualcosa che assomigli alla stessa esperienza, solo che con l’esperienza dell’anno uno non è necessario prendersi due settimane di pausa per godersela, ed è esattamente quello che diverse migliaia di fan hanno scelto di fare il weekend del 16-18 maggio.

Dire che c’erano solo tre ingredienti per creare l’Esperienza non è del tutto vero. In realtà ci vuole la collaborazione di decine di fornitori chiave, che sono tutti i principali fornitori della linea di prodotti dell’Anno Uno. E se da un lato questi fornitori sono scoraggiati dal vendere prodotti all’Experience (a parte le circostanze disastrose, è una pessima forma di collaborazione), dall’altro permette loro di concentrarsi sul vero amore di ogni fan: le auto. Ad esempio, la Stainless Steel Brake Corporation produce e vende un vasto assortimento di sistemi frenanti per musclecars, che a loro volta sono venduti dalla Year One. All’Experience, SSBC ha allestito un percorso a tempo 0-60-0 nell’area paddock di Road America. Questo ha fornito agli appassionati di musclecar l’opportunità perfetta per testare le prestazioni di accelerazione e frenata dei loro classici in precise condizioni di prova, e contro marche e modelli concorrenti.

Articolo molto interessante
Il 2013 Auto Craft Street Machine Nationals

Vedi tutte le 21 foto

Mentre qui si corre il rischio di fustigare un cavallo morto, Air Ride Technologies può sempre contare sull’uso e l’abuso della propria attrezzatura (in realtà, un sostanzioso tutore di auto di progetto) in qualsiasi evento che glielo permetta, ed erano in ottima forma all’Experience, con un corso di autocross a tutto tondo. Questo è un ottimo modo per tutti gli appassionati – con e senza sistemi Air Ride – di bagnarsi i piedi in situazioni di maneggevolezza estrema, con pochi rischi di danni (a parte forse l’orgoglio).

Nessun evento del primo anno sarebbe completo senza un salone dell’auto, e quello dell’Experience è sempre un gruppo di auto divertenti e diversificato. Dagli anni ’50 in poi, fino alle corse a iniezione di carburante dei modelli più recenti, c’è tutto quello che si vuole, ed è comodamente situato vicino alla metà del percorso dei costruttori. Parcheggiate le vostre ruote nello show, poi fate un giro tra gli stand dei venditori per discutere il vostro prossimo grande acquisto con la gente che lo costruisce. C’è anche un bus navetta per il Mall Of Georgia per quei membri della famiglia che si annoiano con l’ambiente ad alto numero di ottani.

Vedi tutte le 21 foto

Quelli del drag racing curvo potrebbero già sapere che Year One è lo sponsor principale per la Outlaw Racing Street Car Association (ORSCA), che gestisce un solido programma di 10 eventi che è in gran parte limitato alla parte sud-est del paese. L’attenzione dell’ORSCA si concentra sull’heads-up, l’ottavo miglio di drag racing, dove vince il primo che arriva al traguardo. Si tratta di un buon abbinamento con l’anno uno, che all’inizio di quest’anno ha lanciato un catalogo di parti di Speed Shop hardcore. Sì, Margaret, Year One si occupa di cavalli, e non c’è bisogno di guardare oltre l’ORSCA per capirlo. A sostegno del primo anno, ORSCA organizza il suo secondo evento nel suo programma annuale in concomitanza con l’esperienza, e tutti i partecipanti hanno accesso gratuito per l’intero fine settimana.

Articolo molto interessante
1984 Chevrolet C-10 - Lone Star State Of Mind

Ci siamo fatti in quattro per controllare ogni angolo dell’esperienza dell’Anno Uno. Nella nostra esperienza, l’unica cosa che potrebbe renderla migliore è aggiungere qualche giorno per poterla godere al massimo. Volete saperne di più sull’esperienza del 2009? Collegatevi a www.yearone.com!

Dea addomesticata Vi lasciamo questo mese con la trentenne Lisa Rosendahl, una casalinga di Monroe, GA, e la sua prossima Chevy Nova del ’69. L’auto appartiene attualmente a suo marito, Kris, che la guida in ORSCA (vedi foto in basso). La GM X-body si basa su un piccolo blocco da 427 pollici con compressione 13:1 e una comoda targa NOS da 150 CV. Un set di teste Dart Pro 1, una camma a rulli pieni Herbert e un carburatore Holley 1000 HP è stato assemblato da Rob Fincher di Walnut Grove, GA, ed è stato buono per un quarto di miglio e.t. di 10.53/125 sul motore. Una sospensione posteriore a scaletta con coilover QA1 aiuta a piantare il Moser 12 bulloni posteriori con una bobina e 4,11 ingranaggi. La potenza viene incanalata attraverso un Turbo 400 costruito con un freno JW. Quando Kris, un imprenditore edile di mestiere, ha iniziato a parlare di costruire un’altra hot rod, Lisa gli ha dato l’OK, ad una condizione: “Devi darmi la Nova come parte dell’accordo!” Brava, Lisa! Speriamo di vederla in gara all’esperienza del prossimo anno.

Articolo molto interessante
1969 Pontiac Grand Prix - Racconto al Capo

Vedi tutte le 21 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento