L’evento Hunnert Car Pileup

Un tradizionale Hot Rod Show del Midwest

Vedi tutte le 19 fotoBrad OcockwriterMar 2, 2011

Il Hunnert Car Pileup, messo in scena dal Chrome Czars motor club di Chicago, è nella nostra lista di spettacoli a cui partecipare da un paio d’anni. Tenutosi in ottobre, The Pileup è tipicamente considerato la fine della stagione degli spettacoli nell’area dell’Illinois/Wisconsin. Il 2010 è stato il suo nono anno e ha visto alcuni cambiamenti che hanno reso lo spettacolo ancora migliore: una nuova sede e requisiti di ingresso più severi per limitare un paio di, diciamo, “tendenze discutibili” che abbiamo visto in un sacco di spettacoli di hot rod.

Innanzitutto, tutti i veicoli devono avere almeno due modifiche corrette al periodo per entrare nello show, ad esempio gessati, vernice, interni, posizione, combinazioni ruota/pneumatico o carrozzeria personalizzata. In altre parole: “È uno spettacolo da sballo, quindi lasciate a casa il calzaiolo della nonna! E le modifiche devono essere corrette per il periodo, quindi non presentatevi con fili da 13 pollici, ruote in billet, pneumatici da 19 pollici a basso profilo, vernice pastello o fiamme in stile tribale e aspettatevi di uscire dal vostro veicolo ovunque tranne che nel parcheggio.

L’altra regola principale è “niente auto d’arte/barrette da urto”, che non ci dispiacerebbe vedere implementata in ogni altro spettacolo a cui partecipiamo. Le griglie dei trattori, le bombole di argon per i serbatoi di carburante, le bombole di PBR, le pile di velocità delle lattine, le ragnatele, i teschi e le croci di ferro hanno quasi fatto il loro corso, non è vero? Ma per favore? A parte queste regole dure/veloci, il resto dell’aspetto del periodo è più o meno soggettivo, a discrezione dei guardiani quando si arrotola. Questo senza dubbio ha suscitato un certo rancore, ma non è che le regole non siano pubblicate su tutto il sito web dello show (www.hunnertcarpileup.com).

Articolo molto interessante
1956 Ford Victoria - Vic con una torsione

Il Pileup si è spostato un paio d’ore a sud di Decatur, Illinois, per il 2010, e da quello che possiamo vedere questa nuova location renderà lo spettacolo ancora migliore negli anni a venire. Dato che lo spettacolo si è ingrandito negli otto anni precedenti, il locale non era in grado di gestire il traffico, e la polizia e i padri della città hanno deciso che lo stimolo economico di oltre 2.000 hot roders non era di loro gradimento. Gli zar contattarono la città di Decatur e furono accolti a braccia aperte. Il locale ha ampi spazi per crescere, e la vicina città di Clinton ha aperto la sua storica piazza cittadina per una crociera il venerdì e il sabato sera. Tutto indica che le città e i partecipanti sono stati ugualmente contenti dei nuovi scavi.

Da parte nostra, abbiamo fatto un salto di 5 cm dall’altezza del nostro battipanni Suburban del ’61, abbiamo scambiato le steelies 15×6 di serie con un set di cinque slot Ansen a sei tappi e ci siamo diretti verso uno dei migliori eventi di un giorno a cui abbiamo partecipato. C’erano circa 2.000 veicoli all’interno della sede dello spettacolo, un incontro di scambio e band dal vivo su un palco per tutta la giornata – un aspetto che non può essere sottolineato abbastanza quando si tratta di dare il tono per un buon spettacolo. La musica dal vivo è molto meglio dei vecchietti in scatola su un impianto di amplificazione, tanto che sembra un peccato anche solo menzionarli insieme nella stessa frase. Abbiamo navigato 13 ore fino a venerdì, ci siamo goduti lo spettacolo sabato e siamo tornati ad Atlanta domenica, un viaggio che abbiamo già scarabocchiato sul nostro calendario 2011.

Articolo molto interessante
2011 Grand National Roadster Show: The Suede Palace - Ampliato per il Web

Vedi tutte le 19 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento