Liz Miles dice addio al popolare Hot Rodding – L’ultima parola

Tempo di tornare a casa …

Vedi tutte le 1 fotoLiz MileswriterMar 1, 2010

A rischio di sembrare sdolcinato, devo dire che mi sembra di aver scritto solo ieri le parole “Ciao PHR ” nella mia prima rubrica del back-of-the-book. Sono passati quasi due anni, e ora sto dando la notizia che lascio la mia poltrona di redattore tecnico e continuo a scrivere come freelance. Per molti mesi, prevedo che forse non vi accorgerete nemmeno che qualcosa è cambiato, perché non vedo l’ora di continuare il mio lavoro da quando ho iniziato, comprese le storie del Project Mustang Street Fighter.

Molti di voi sanno che sono originario della Bay Area (California del Nord) e che mi sono trasferito ad Orange County circa tre anni fa per un lavoro nel negozio di Boyd Coddington. La mia intenzione era di rimanere per non più di un anno, perché non volevo trasferirmi definitivamente nella California del Sud, ma non potevo lasciarmi sfuggire l’occasione. Dopo tre settimane sono stato lasciato andare. Il problema allora era che avevo firmato un contratto d’affitto per il mio appartamento il giorno prima di essere licenziato. Ho colto l’occasione per esplorare altre possibilità nella California del Sud, dato che ero già qui. Dopo quasi un anno di lavori di saldatura a caso nelle recinzioni metalliche per l’edilizia, ho trovato lavoro con Camaro Performers facendo una colonna di tre pagine di domande e risposte tecniche. Il mio background nella scrittura lasciava a desiderare, ma sono il tipo di persona che, se devo capire, lo faccio subito.

Articolo molto interessante
Cadillac ritorna alle corse con la CTS-V Coupé

Mesi dopo ho ricevuto un’e-mail da quelli di Popular Hot Rodding , che mi chiedeva se volevo venire per un’intervista per il posto di redattore tecnico. Naturalmente ho detto di sì! Questa intervista non è stata come tutte quelle che ho passato prima, e per una buona ragione. Questa posizione si assume la responsabilità di una parte sostanziale della rivista, e le scadenze settimanali sono sempre incombenti. Ricordo che una parte dell’intervista era un test di conoscenza automobilistica. Mi ha chiesto di fare cose come disegnare un set di ingranaggi planetari, e selezionare il primo anno di vari modelli e motori. Era una cosa in cui ero abbastanza fiducioso, e ho dimostrato di sapere alcune cose. Si è trattato quindi della semplice domanda se fossi in grado di scrivere una storia. C’è solo un modo per scoprirlo, così l’editore Hunkins mi ha dato un compito di prova alla scadenza. Si trattava di una storia tecnica sui motori della Chevrolet Chevy di Judson Massingill Engine Masters Challenge, un piccolo blocco di Chevrolet di Judson Massingill. Mi è stato consegnato un CD con le foto e un numero di telefono da chiamare. Per farla breve, ho scritto il pezzo di prova, l’ho consegnato in tempo e lui ha visto abbastanza potenziale nella mia scrittura da mettermi subito al lavoro.

Da allora ho messo le mani su più di 20 numeri e voglio ringraziare Johnny e il resto del team di PHR per avermi dato la possibilità di fare una scommessa su un noobie, aiutandomi ad imparare il settore e dandomi la fiducia che ora ho in ogni storia e in ogni rubrica.

Articolo molto interessante
Questa settimana in "What The Heck"?

Così, dopo che la mia residenza SoCal di otto mesi si è estesa a tre anni, ho deciso che è ora di tornare al NorCal. Mi è piaciuto molto questo posto; il tempo è imbattibile, ma la Bay Area è il posto da dove vengo e dove si trova la mia famiglia, e in fin dei conti, questa è la cosa più importante. È solo la mia fortuna che posso continuare a fare ciò che amo da qualsiasi posto del paese.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento