Lloyd Seay

Up Next Lloyd Seay's brilliant career was cut short by tragedy. See more pictures of NASCAR. La brillante carriera di Lloyd Seay è stata troncata dalla tragedia. Vedi altre immagini di NASCAR . .

Lloyd Seay era considerato dal fondatore della NASCAR Bill France, Sr. come il “più grande pilota di stock car mai vissuto”. Questo è un grande elogio da parte dell’uomo che ha organizzato e coltivato le corse di stock car nella produzione di slick che è oggi. È ancora più notevole se si considera che Lloyd Seay non ha mai partecipato a una gara NASCAR. È stato ucciso quasi otto anni prima che la NASCAR venisse incorporata.

“Ho corso contro i Lloyd prima della guerra”, disse la Francia nel 1984. “Era il miglior pilota puro che abbia mai visto, e li ho visti tutti”.

Pubblicità

Seay è nato sulle colline della Georgia settentrionale il 14 dicembre 1919. Una specie avventurosa, Seay è cresciuto sul lato grezzo dei binari e si è appeso intorno ai personaggi senza legge dei suoi dintorni rurali.

Galleria immagini NASCAR

Nei primi anni dell’adolescenza, Seay si dedicò al whisky trip, trasportando “hooch” da un punto all’altro – di solito con la polizia e gli agenti del fisco all’inseguimento. Le sue imprese al volante di un’auto sulle tortuose strade tortuose della Georgia sono diventate leggenda. “Era aperto fino in fondo”, ha detto Raymond Parks, un magnate tra i proprietari di squadre di corsa prima e subito dopo la guerra.

Articolo molto interessante
Come funziona Dirt Stock Car Racing

I corridori di stock car dell’epoca si occupavano di brividi e cadute, sfidando la sanità mentale e la logica. La capacità di Seay di appendere un’auto sul bordo lo ha reso una minaccia immediata per vincere le gare, in particolare con il supporto di Parks e Red Vogt, il miglior meccanico del gioco. All’età di 18 anni, Seay ha partecipato alla sua prima gara di stock car al Lakewood Speedway di Atlanta – e ha prevalso.

Un mercante di velocità hard-boiled, l’ascesa di Seay alla celebrità è stata fulminea; il successo è stato un compagno costante. Riusciva a trovare tanti modi per vincere quante erano le opportunità.

Nel 1941, Seay vinse tre gare di importanza nazionale. Nella gara del 24 agosto sul percorso Beach-Road di Daytona, Seay è partito dalla sua 15° posizione di partenza per condurre il giro d’apertura. Si scatenò per la vittoria, finendo con 31/2 miglia di vantaggio sul secondo classificato Joe Littlejohn. Seay ha poi vinto con facilità a High Point, N.C., il 31 agosto.

In seguito, Seay ha fatto i bagagli e si è diretto verso la sua casa di Atlanta e l’evento annuale del campionato a Lakewood Speedway nel Labor Day, il 1° settembre. Seay è partito vicino al fondo del campo, dopo aver saltato le qualificazioni mentre era in North Carolina. Al 35° giro, si è aggiudicato il primo posto. Seay ha superato il campo per tutto il resto del percorso e ha ottenuto la sua terza vittoria in nove giorni.

Articolo molto interessante
Come funziona il go-kart da corsa

Solo poche ore dopo aver accettato i riconoscimenti per aver vinto uno dei premi più ambiti delle corse automobilistiche, Lloyd Seay è stato ucciso a colpi di pistola da suo cugino Woodrow Anderson. Secondo i rapporti della polizia, i due hanno litigato per un po’ di zucchero che Seay aveva acquistato a credito di Anderson.

Raymond Parks, che ammirava il giovane e gli aveva fornito un’auto da corsa veloce, ha disposto una lapide insolita per far riposare il sepolcro di Seay. La famosa Ford coupé #7 di Seay era incisa in rilievo e il finestrino del guidatore era intagliato. Al suo posto fu inserita una foto di Seay, montata in un cubo di cristallo.

Oggi in gran parte sconosciuto, Lloyd Seay ha suscitato entusiasmo e ha mostrato ai fan che cosa fosse la corsa delle auto da corsa semplicemente come guidava un’auto da corsa. Il momento in cui si è preparato per la partenza di una gara ha tirato fuori il suo meglio elettrico ed elegante.

Per ulteriori informazioni su tutto ciò che riguarda la NASCAR, vedere:

  • Home Page di NASCAR
  • Ricapitolazioni stagionali NASCAR
  • Tracce NASCAR
  • Risultati NASCAR
  • Driver NASCAR
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Come funziona la Daytona 500

Lascia un commento