L’MSRA torna al tour su strada del fine settimana degli anni ’50

Attraverso le Montagne Rocciose e verso la Speedway Motors

Vedi tutte le 25 fotoJerry DixeywriterGiu 19, 2014

Con una lunga giornata davanti a noi, ci siamo alzati presto a Grand Junction, in Colorado. L’AMSOIL/Street Rodder MSRA Road Tour ci ha fatto dirigere ad est verso la nostra destinazione finale di The Back to the 50’s Weekend a St. Guidando sulla I-70 all’uscita di Grand Junction si comincia a salire sulle alte quote delle Montagne Rocciose. Passando le aree sciistiche di Vail si continua a salire e in alcune zone si sale fino alla linea della neve. Una volta raggiunta la vetta, si scende rapidamente e si entra nella Mile High City di Denver, Colorado. Da Denver si prosegue verso nord est sulla I-76 e poi sulla I-80. È stata una lunga giornata di 600 miglia, quando siamo atterrati a Fort Kearney, Nebraska. La Great Platte River Road Archway era chiusa quando la maggior parte di noi è arrivata a Kearney, ma alcuni sono andati a fare delle foto al tramonto.

Mercoledì mattina tutti erano entusiasti quando abbiamo guidato per due ore verso est verso la casa della Speedway Motors e la Smith Collection of American Speed a Lincoln, Nebraska. Ci siamo fermati molte volte alla Speedway Motors e questa volta siamo stati rattristati dal fatto che lo Speedy Bill Smith era morto tre settimane prima. Bill ci aveva sempre salutato quando ci eravamo fermati e si era divertito a mostrarci sia il magazzino Speedway che la straordinaria collezione Smith Collection of American Speed. Anche se Bill non c’è più, l’attività della Speedway Motors e della Smith Collection of American Speed continua nelle mani esperte di Bill e Joyce Smiths, quattro figli. Siamo stati accolti da Clay Smith al magazzino e abbiamo dato un’occhiata all’enorme struttura.

Articolo molto interessante
2014 Amsoil Engine Masters Challenge Sponsor della Amsoil Engine Challenge 2014

Dal magazzino è stata una breve passeggiata attraverso il parcheggio fino al museo. Damon Lee della Speedway Motors ci ha parlato brevemente e poi ci è stato permesso di prendere il nostro tempo e camminare attraverso il museo al nostro ritmo. Per quelli di noi che ci hanno preceduto è stato un vero piacere rivisitare le nostre mostre preferite e vedere le cose che ci erano sfuggite nelle visite precedenti. Dopo aver trascorso circa 90 minuti a piedi per i tre piani, ci siamo riuniti nell’area nota come Bill’s Garage. Abbiamo avuto un momento di silenzio in onore di Speedy Bill Smith, che ha avuto la lungimiranza e la generosità di creare una collezione così straordinaria che rimarrà in giro per generazioni. Come previsto, abbiamo pranzato con un pranzo a base di ottima pizza, insalata e soda. Clay Smith ha parlato ancora una volta con noi e ad ogni partecipante è stata consegnata una borsa con i complimenti della Speedway Motors. Alle 13.00 è stato il momento di uscire. Siamo stati invitati a cena e a un tour della collezione di Larry e Carol Olson e di Real Hot Rods di Bowman a Brandon. Il Road Tour deve continuare a girare.

Vedi tutte le 25 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20146great-platte-river-road-archway.jpg

Lascia un commento