Mecum Auctions porterà Powerhouse of Muscle Cars ad Anaheim, California

750 veicoli attraverseranno l’isolato il 4 novembre

Vedi tutte le 46 fotoMecum AuctionsphotographerNikolas KolenichwriterOct 22, 2013

Mecum Auctions si recherà ad Anaheim, California, zona 21-23 novembre 2013, e con essa una collezione di 750 veicoli classici e da collezione. Questa visita segnerà la seconda asta annuale di Mecum Auctions che si terrà presso l’Anaheim Convention Center.

Se avete in programma di andare all’Anaheim Convention Center o siete interessati a seguirvi, aspettatevi una line-up di muscle car, hot rod, Corvette e classici. A 1966 Shelby GT350 Fastback e 1955 Chevrolet Nomad sono alcune delle auto che Mecum è entusiasta di avere attraversando l’isolato. Per essere sicuri di non essere lasciati fuori, abbiamo fatto in modo di compilare questa lista unica delle 5 migliori auto in arrivo ad Anaheim, California, in poche settimane.

Le 5 auto che siamo più entusiasti di vedere attraversano il blocco dell’asta:

1966 Shelby GT350 Fastback

Vedi tutte le 46 foto

Questa Shelby GT350 del 1966 sfoggia una 289ci con albero a camme GT40, testate HiPo, e sostenuta da un cambio a 4 marce. Il proprietario ha chiarito che l’auto ha la coppa dell’olio originale, il coperchio delle valvole, il collettore di aspirazione e il rientro. Uno scarico JBA porta i fumi sul retro. La Shelby GT350 del 1966 sta rotolando sulle ruote a 9 raggi installate in fabbrica, avvolte in pneumatici freschi BF Goodrich. Inoltre, gli interni e l’headliner sono originali.

1970 Plymouth Superbird

Vedi tutte le 46 foto

Per quanto riguarda i Mopar, siamo molto impressionati da questa Plymouth Superbird del 1970. La muscle car è dotata di una Six Pack da 440ci che eroga 390 CV. Un cambio automatico Torqueflite sfrutta la potenza, mentre il servosterzo e i servofreno rendono la guida molto più facile. L’auto è imbottita con un sedile da banco nero in vinile e l’esterno è rivestito con vernice Hi-Impact Tor Red. L’auto poggia su pneumatici Goodyear Polyglas. Ciò che rende quest’auto così speciale, oltre al suo evidente fascino visivo, è il suo lungo curriculum. L’auto è stata presentata nel programma televisivo “What’s My Car Worth”, registrato presso il registro Chrysler, e documentato come #0664 dei 440 Six Packs della fabbrica. Questa vettura include anche il foglio di trasmissione originale. Questa è una bella macchina da collezione. Siamo entusiasti di vedere cosa va a prendere all’asta.

1973 Pontiac Trans Am Super Duty

Vedi tutte le 46 foto

Per ogni appassionato serio di Pontiac, questa Pontiac Trans Am del 1973 è una macchina che ha bisogno di essere in una collezione. Questo tutto originale, numeri corrispondenti T/A viene fornito con la fabbrica 455ci, un cambio automatico, aria condizionata, volante inclinabile, e un lettore a 8 piste. L’auto è stata sottoposta a un restauro a telaio che è documentato con foto. L’adesivo originale del finestrino, il titolo, la registrazione e la scheda di garanzia sono inclusi in questa muscle car. Siamo sicuri che chiunque la compri avrà già qualche auto da collezione a suo nome.

1969 Chevrolet COPO Camaro

Vedi tutte le 46 foto

Con la riprogettazione della Camaro e il recente debutto della nuovissima Chevrolet Camaro Z/28 del 2014, questa Chevrolet COPO Camaro del 1969 attirerà sicuramente l’attenzione. L’auto è tutta originale: motore, trasmissione, cambio, interni Houndstooth, carrozzeria in lamiera e ruote Super Sport. Questo COPO ha un misero 21.000 miglia originali. Questa Camaro è stata anche verificata da COPO Connection come legittima e ha un premio di eccellenza Spinner Concourse Gold Award of Excellence con 955 punti su 1.000 del club Camaro. Viene fornito con l’adesivo della finestra della fabbrica ed è una COPO di produzione anticipata. Questo sarà sicuramente uno spettacolo da vedere mentre attraversa l’isolato di Anaheim.

1955 Chevrolet Nomad Resto-Mod

Vedi tutte le 46 foto

A completamento della nostra lista, questo Nomad Resto-Mod del 1955 è certamente in grado di portare il piacere a tutti gli appassionati di Chevrolet. L’auto è stata sottoposta a un restauro a telaio, mentre la carrozzeria è stata rivestita con vernice Teal Blue accentata da un tetto bianco. All’interno, gli interni in pelle Camel e gli indicatori personalizzati Dolphin Digital catturano l’attenzione. Una ruota basculante non di fabbrica, Vintage Air, alzacristalli elettrici e serrature, radio satellitare AM/FM Sirius e Bluetooth danno all’auto d’epoca il comfort di una creatura moderna. Il Nomad è alimentato da un LS1 5.7L LS1 completamente in alluminio con un automatico a 4 velocità. Un nuovissimo sterzo Corvette a cremagliera e pignone di potenza rende questa Chevy degli anni Cinquanta un’impugnatura da dieci centesimi, mentre i freni a disco di potenza a doppio circuito permettono di fermarsi in fretta e furia. Questo Nomad Resto-Mod del 1955 si guida senza problemi su una sospensione indipendente anteriore e posteriore in alluminio C4, che era personalizzata per il telaio originale del Nomad, pur rimanendo piantata su un set di ruote da 19 pollici personalizzate in billet. Siamo ansiosi di vedere quale fortunato offerente otterrà questa magnifica corsa.

Se non riuscite a raggiungere la costa occidentale per l’asta, ma siete interessati a vedere l’asta in televisione, alcune parti dell’asta saranno trasmesse in diretta su Discovery’s Velocity Network. Mecum presenterà anche uno stream in diretta dell’intera asta sul suo sito web QUI. Assicuratevi di controllare o tornate qui tra un mese per avere un elenco aggiornato di ciò per cui sono state vendute alcune delle auto. Sarà sicuramente un’asta ricca di azione.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento