Motorama Long Beach pieno di auto, leggende, storie

Mostra Saluti SoCal Car Culture, Onorare il meglio del passato e del presente 30 settembre – 2 ottobre, Long Beach Arena

Vedi tutti e 1 i fotoswpengineWordsSep 19, 2011

Detroit si definisce “Motor City”, ma la California meridionale è la capitale mondiale dell’automobile. Per decenni, le tendenze sono iniziate qui e poi sono migrate in tutto il paese e in tutto il mondo. Nessuna di queste è stata più colorata o più duratura delle hot rod e delle auto personalizzate.

Il Long Beach Motorama, giunto alla sua seconda edizione, è il primo nuovo salone dell’auto indoor/outdoor da decenni a salutare queste forme di entusiasmo automobilistico unicamente americano. Si tratta di un mix tra l’omaggio a chi c’era all’inizio e il meglio di chi continua a costruire queste sculture rotolanti oggi. Il Motorama è tre giorni pieni di attività, dal 30 settembre al 2 ottobre, alla Long Beach Arena, con esposizioni di auto al coperto e all’aperto; riproduzioni a grandezza naturale di alcuni dei più leggendari hot rod della California meridionale; un muro di fama; una crociera del sabato sera lungo la costa; musica e cibo, tutti aperti al pubblico.

Un artigiano che lavora in stile tradizionale, Mike Bello gestisce un negozio che costruisce le classiche bacchette e i classici usi e costumi. “Sono un tradizionalista, ma mi piace aggiungere un tocco contemporaneo”, ha detto Bello. “Lavoro solo sulle auto dal ’54 in poi, e onoro gli originali, ma preferisco aggiornare le sospensioni e qualche altro componente”. Il negozio di Mike si trova a Chula Vista e attualmente ha sette auto dei clienti in costruzione. Porterà al Motorama di quest’anno la Chevy Bel Air viola del 1954 di Adela, sua moglie, con la sua Chevy Bel Air mild custom e la sua coupé Model A tagliata e motorizzata Hemi. “Mi piace il Motorama show perché incoraggia le persone a finire le loro auto, a farle verniciare e a metterle in strada, dove dovrebbero essere”.

A partire dall’età di 15 anni, Art Himsl ha costruito per oltre cinque decenni una delle carriere più illustri nel campo della costruzione di automobili. Il suo lavoro è apparso su decine di copertine di riviste, il Museo d’Arte Moderna di New York ha una mostra permanente della sua grafica motociclistica, il San Francisco Art Institute ha presentato il suo lavoro in una mostra personale, e ha vinto numerosi premi per le sue auto, la pittura automobilistica e i risultati della sua vita. Semi-pensionato ora, assume un progetto occasionale che lo interessa, ma si diverte a lavorare alla sua scuderia personale di 12 auto. “Questo sport e questa industria sono stati molto buoni con me. Non riesco a immaginare cosa avrei fatto se non mi fossi interessato a costruire e dipingere automobili”, ha detto Art. “Sono contento, naturalmente, che il Motorama stia mettendo sotto i riflettori questo mondo”. Le persone sono di prima classe. Non vedo l’ora di vedere le nuove auto al debutto al Motorama di quest’anno”.

I punti salienti del Motorama includono:

* Diorami a grandezza naturale di Hot Rod Hot Spots storici – L’area di Long Beach era, ed è, sede di alcune delle persone, delle imprese, degli eventi e delle auto più leggendarie della storia automobilistica americana.

Motorama sta ricreando alcuni dei più storici, tra cui:

o Lion’s Drag Strip Starting Line – In collaborazione con il NHRA Motorsports Museum, è stata costruita una replica esatta di 80×24 piedi di questa leggenda delle gare di accelerazione.

o Barris “Kustom City” – Re di Kustomizers, la facciata del negozio di George Barris viene riprodotta esattamente com’era, con alcune delle sue auto più famose parcheggiate davanti.

o Il negozio “Crazy Painting” di Ed Roth – L’influenza di Ed “Big Daddy” Roth si fa ancora sentire, e il suo leggendario quartier generale viene meticolosamente ricreato, completo del suo capolavoro, il Beatnik Bandit. L’artista Von Franco sarà l’airbrushing di t-shirt e felpe su misura.

* Salone dell’auto all’aperto – Oltre 20 acri di erba, brezze marine e centinaia di auto costruite a mano, aperto a tutti i veicoli di produzione americana pre-’69.

* “Cruisin’ Shoreline Parade of Cars” – Colorate hot rod e kustoms in crociera su una rotta di 1,75 miglia il sabato sera. La sfilata sarà aperta a tutte le auto immatricolate in Motorama ed è gratuita per il pubblico. E’ un ottimo modo per tutta la famiglia di far parte del Motorama.

* Horsepower Salute – Onorare tre dei più grandi nomi della velocità e le loro auto storiche sono presenti nella lobby dell’Arena:

o Stu Hilborn Streamliner ricreazione – L’inventore dell’iniezione di carburante, Stu Hilborn e una replica precisa della primissima auto a iniezione saranno entrambi presenti per le immagini.

o Ed Iskenderian roadster – Unrestored e proprio come negli anni ’30, insieme allo stesso “Camfather”, dal vivo e di persona.

o Frank Lockhart Streamliner-Il debutto dei Blackhawk di Stutz Blackhawk. Lo streamliner che nel 1928 ha stabilito la velocità della terraferma mondiale a Daytona Beach è stato clonato e sarà ambientato sulla “spiaggia”, perché tutti possano ammirare il suo design elegante.

* Avenue of Dreams – Un omaggio sul tappeto rosso e l’esposizione di alcuni dei più oltraggiosi, colorati e belli kustoms, hot rod, motociclette e auto costruite in pullman mai costruiti, tutti esposti per la massima visualizzazione.

* Historic Dragsters – Cinque leggende che bruciano nitroglicerina si accenderanno ogni notte al tramonto per riempire l’aria con i panorami, i suoni e gli odori della storia.

* Wall of Legends – Display tridimensionale in onore dei kustomizers di prima generazione e delle hot rodders. La mano di ogni onorificenza è stata fusa e mostrerà un simbolo della loro abilità artistica. Quest’anno saranno indotti venticinque artigiani leggendari.

* Pin Stripers Hootenananny – Ogni giorno del Motorama, 20 spillatori selezionati a livello nazionale spillano tutto ciò che i visitatori portano, e il ricavato va al Rich Pichette Alzheimer’s Project. Creeranno anche dei pannelli unici nel loro genere che saranno messi all’asta per l’associazione benefica Pichette.

* Technicolor Stars of the Arena Car Show – Decine di scintillanti opere d’arte provenienti da alcuni dei migliori costruttori e da lontano, fino all’Australia, tutte selezionate e visualizzate a mano per la visione e lo scatto di foto. Molte auto sono state viste pubblicamente per la prima volta.

* Live band – Ogni giorno su un palco all’aperto.

* Personaggi – George Barris, Stewart Hilborn, Ed “Camfather” Iskenderian.

Il Long Beach Motorama si tiene dal 30 settembre al 2 ottobre alla Long Beach Arena, Shoreline Drive a Linden Avenue, Long Beach. L’orario è da mezzogiorno alle 21:00 di venerdì, dalle 10:00 alle 21:00 di sabato e dalle 10:00 alle 19:00 di domenica. L’ingresso per gli adulti è di 18 dollari al giorno, per i giovani dai 12 ai 16 anni è di 7 dollari e per quelli sotto gli 11 anni è gratuito. Maggiori informazioni e biglietti sono disponibili su www.LBMotorama.com.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201191109sr-01-z-long-beach-motorama-.jpg

Lascia un commento