Museo dell’NHRA Asta del Mecum per la festa del papà

Museo Inaugurale NHRA Museo del NHRA Festa del Papà Mecum Hot Rod Auction A Grand Success

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsJun 25, 2003

POMONA, California. (17 giugno 2003) – Un paio di eventi inaugurali al Wally Parks NHRA Motorsports Museum durante il weekend della festa del papà si sono rivelati divertenti… e altamente benefici.

Grazie all’asta dei cimeli del venerdì sera e all’asta dei Mecum Hot Rod del sabato e della domenica, “sono state raccolte migliaia di dollari per il Museo”, secondo Sam Jackson, direttore esecutivo del Museo dei Parchi”.

La fortuna del museo è iniziata venerdì 13, quando si è tenuta la prima asta di cimeli in assoluto. Nel blocco c’erano 95 rari oggetti di drag racing come trofei, giacche, camicie, uniformi dell’equipaggio, poster, dipinti e foto dagli anni ’50 agli anni ’80. In palio c’erano anche vecchie riviste Hot Rod, spille, targhette e oggetti da collezione unici nel loro genere, come un’insegna Hot Rod City lunga 20 piedi di un vecchio negozio di velocità. Ha portato 750 dollari.

I pezzi più popolari sono stati quelli della collezione personale di Wally e Barbara Parks. Giacche, foto, una sedia pieghevole – qualsiasi cosa con il nome di Parks sopra – sono stati freneticamente offerti. Per esempio, un numero di Hot Rod del 1961 saltò da 30 a 100 dollari dopo che Dave McClelland menzionò che Wally era il direttore della rivista all’epoca e che l’avrebbe autografata personalmente. Il pezzo forte fu un dipinto del 1964 di un dragster che Wally dipinse. Dana Mecum, la cui attiva squadra di banditori d’asta ha mantenuto l’azione fluida e divertente, ha offerto più di tutti il dipinto e l’ha felicemente portato via per 1.500 dollari.

Articolo molto interessante
Manifesti di sangue giovane per le vacanze

Altri elementi che hanno generato un grande ronzio (e grandi offerte) sono stati un set speciale di L.A. Tazze e auto di peltro Roadster ($1.100); una giacca “Bean Bandits” di Wally Parks degli anni ’50 ($500); una grande foto in bianco e nero di Wally e della sua Plymouth del 1957, “Improvvisamente”, scattata a Daytona Beach; una copertina della gara di Irwindale ($410); una giacca “Big” di John Zendejas “Revell” Red ($210); e un poster dei Winternationals NHRA del 1972 incorniciato ($475).

Craig Stewart di San Gabriel ha avuto l’offerta vincente per la giacca Zendejas Revell e l’ha subito indossata, come un bambino a Natale.

Il Museo ha anche beneficiato molto dell’asta Mecum Hot Rod che si è svolta durante la 39° edizione delle Roadster di Los Angeles. Il momento culminante dell’asta è stata la vendita della Camaro di Cristen Powell del 1967. Powell, la seconda persona più giovane ad aver vinto un evento nazionale dell’NHRA, e suo padre Casey, donarono l’auto al Museo. La Camaro, che ricevette a 15 anni e la spinse a correre il giorno del suo 16° compleanno, fu venduta all’asta per 18.500 dollari, tutti destinati al Museo.

“Anche se è un’auto di 10 secondi, è legale per strada e molto guidabile”, ha detto Casey Powell. “Siamo lieti di donare quest’auto al Museo dei Parchi per aiutarlo a continuare la sua missione di raccolta e di esposizione della storia dell’hot roding e degli sport motoristici”.

Articolo molto interessante
Fast Five con Ed "The Ace" McCulloch - Intervista

L’asta dei cimeli, insieme all’asta di auto Mecum e al L.A. Roadsters Show hanno fatto parte dei grandi festeggiamenti del fine settimana della festa del papà al Fairplex. Era inclusa anche l’annuale apertura del SO-CAL Speed Shop a Pomona, che ha dato il via all’evento il venerdì pomeriggio.

“E’ stato un grande weekend”, ha detto Sam Jackson. “Vorrei ringraziare Dana Mecum per aver portato qui l’asta e tutto il suo aiuto e la sua energia per rendere il Museo un successo. Anche lavorare con le L.A. Roadster è stata una vera emozione. Non vedo l’ora di vedere questo stesso formato l’anno prossimo”. L’unione di tutti gli eventi del weekend della festa del papà legati alla festa del papà sembrava davvero funzionare”.

Il Wally Parks NHRA Motorsports Museum di 28.000 metri quadrati ospita le radici stesse dell’hot roding. Sono esposte partiture di veicoli famosi della storia dell’automobilismo americano, tra cui auto vincenti che rappresentano 50 anni di gare di accelerazione, accanto a laghi secchi e piloti di gare in piano salato, sfidanti su piste ovali e oggetti esposti che descrivono i loro sfondi colorati.

Il Wally Parks NHRA Motorsports Museum è aperto da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 17.00, PST. Gli attuali membri dell’NHRA sono ammessi gratuitamente. L’ingresso per i non soci è di $5 per gli adulti, $3 per gli anziani dai 60 anni in su, $3 per i giovani dai 6 ai 15 anni e gratuito per i bambini sotto i cinque anni. Il Museo è disponibile anche per feste private, riunioni, eventi aziendali, matrimoni e visite speciali di gruppo. Il Museo dei Parchi si trova al Fairplex Gate 1, 1101 W. McKinley Ave. a Pomona.

Articolo molto interessante
Archivi Hot Rod - Twin-440-Magnum-Powered Dyno

Per ulteriori informazioni su mostre speciali, eventi museali o indicazioni stradali, chiamate il numero 909/622-2133 o visitate il sito http://www.nhra.com/museum.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento