NHRA Hot Rod Reunion – Reunion Truckers

Hot Trucks all’Hot Rod Reunion

Vedi tutte e 2 le fotoGerry BurgerwriterFeb 21, 2013

Ogni raduno di hot rod d’annata includerà una sana dose di camion. Se questo raduno è incentrato su alcune delle migliori gare di drag race d’epoca del mondo, potete scommettere che i camion si riuniranno in forze. Con oltre 1.500 partecipanti che si sono riversati al Soff Seal Show ‘n Shine non c’era carenza di camion nell’area dello show, ma praticamente ogni corridore aveva un camion di supporto, un push truck, e forse il camion di un membro del team che ha fatto della decima edizione dell’annuale NHRA/AA/Holley Hot Rod Reunion il posto dove stare nel weekend della festa del papà.

NHRA ha cambiato il formato della riunione un paio di anni fa; l’evento inizia ora giovedì e termina sabato sera con il famoso Cacklefest. Questo dà ai corridori e ai corridori la possibilità di tornare a casa per la festa del papà. I tre giorni della manifestazione sono ricchi di azione non-stop in pista e anche la sera.

Una crociera all’Holiday Inn Convention Center, sponsorizzata da Heacock Insurance, dà il via alle attività giovedì sera. Venerdì sera l’Hot Rod Reunion Reception ha visto Jack Ditmars, Jack Moss, Jere Stahl, Bennie Osborn, e Bill Stebbing, riconosciuti con i premi NHRA Lifetime Achievement. I riflettori della Justice Brothers Reunion Spotlight hanno brillato sul Middletown Pacemakers Club di Middletown, Ohio.

Mix in tre grandi giorni di Hot Heads sponsorizzati drag racing al famoso Beech Bend Dragway e si può facilmente capire perché questo evento è in cima alla lista di molti hot rodders’ “must attend”. Parlando di Beech Bend Raceway, questa pista di dragstrip è stata originariamente inaugurata nel 1951 e si trova in un parco panoramico con un parco divertimenti di Beech Bend altrettanto vintage proprio dietro la pista di dragstrip. La struttura, unica nel suo genere, è perfetta per le gare di drag race d’epoca, con posti a sedere in legno di vecchia scuola sotto un’ombra accogliente. I posti a sedere sono molto vicini all’azione, il che rende questo il modo perfetto per passare il caldo pomeriggio.

Articolo molto interessante
1964 Ford Custom 300 - Divertimento, Ford Fine

Naturalmente poche cose possono essere paragonate alle gare di drag racing notturne e le finali si tengono sabato sera e questo includeva alcune gare di match race delle auto a reazione della Miller Welding e dell’Embry-Riddle Aeronautical University. A concludere i tre giorni di gara è stato il Cacklefest, una collezione di dragster Top Fuel d’epoca che hanno riempito l’aria notturna di rumore e nitro.

L’anno prossimo l’NHRA amplierà la sua Hot Rod Reunion per includere una nuovissima Hot Rod Reunion del nord-est che si terrà nel New Hampshire nel settembre 2013. Promette di essere un altro grande evento.

Sì, l’NHRA Hot Rod Reunion a Bowling Green, Kentucky, è in cima alla nostra lista di eventi da non perdere e se parteciperete il prossimo anno sarà sicuramente anche sulla vostra. Come sempre, l’evento sarà il fine settimana della Festa del Papà, quindi pianificate di unirvi a noi per l’undicesima celebrazione annuale della velocità e dell’hot rod, sarete felici di averlo fatto.

01. E questo è ciò di cui si occupa l’NHRA Hot Rod Reunion, un grande camion hot rod che spinge fuori un’annata Altered lungo la famosa Beech Bend 14 miglia. Semplicemente non c’è niente di meglio di questo.

02. Un primer ben temperato, un insieme di “viaggi” che si innalzano sopra il parafango e qualche grande arte della porta definiscono il camion Rocket Speed Shop di proprietà di Bobby Brandog.

03. Larry e Brandi Davis si sono guadagnati un posto nella Top-50 con la loro Chevy C10 del 1972 senza macchia. La lavorazione impeccabile e l’attenzione per i dettagli fanno di questo sobrio camion un vero e proprio pezzo forte.

04. Le piastre di spinta sono una vista comune sui camion alla riunione. Howard Russell ha montato la sua piastra di alluminio sulla parte anteriore della sua bella F-100 del ’53.

Articolo molto interessante
1932 Ford Highboy Roadster - Il ritorno dell'asta perduta

05. Il movimento dell’E-100 è in corso; stiamo vedendo più di questi fantastici camion Econoline in occasione di eventi in tutto il paese. L’Econoline del ’63 di Jerry Bennett fa parte di quel movimento.

06. L’autocarro Ford di James Powell del 1951 sembra essere tutto originale con l’aggiunta di qualche tradizionale arte della porta. Questo camion avrebbe avuto un aspetto perfetto seduto davanti a qualsiasi stazione di Texaco negli anni ’50.

07. La NHRA Hot Rod Reunion ha una grande riunione di scambio, e non possiamo pensare a un veicolo migliore per il trasporto dell’oro di Nancy e Joe Owens’ Tucson, un camion a pannelli del ’47 con sede in Arizona.

08. La Ford F-1 di Kurt Fontaine è un bel camion. Buttatelo a terra, aggiungete un po’ di sapore anni ’50 sotto forma di bianchi larghi e gessature abbinate, e avrete un vincitore.

09. Tipico dei veicoli di supporto cool per le squadre da corsa è questo pickup Dodge Sweptline del 1969. Ci piace pensare che stiano tornando indietro per sostenere un’auto Super Stock alimentata da Hemi.

10. La Chevrolet del ’48 di Jeff Blanton ha un’attitudine molto attitude con la posizione perfetta e la vernice scamosciata nera. La brillante cromatura della griglia e del paraurti creano un bel contrasto.

11. Le grandi ruote dal pieno conferiscono alla C10 di Morris Caraway del 1970 un aspetto contemporaneo. L’autotrasportatore rosso brillante è arrivato da Bartlett, Tennessee.

12. Non si vedono molti autocarri a caldo dell’International Harvester, ma questo rosso del ’56 ci fa chiedere perché non ne vediamo più.

13. Questa bella Ford del ’66 è un camion locale Bowling Green, Kentucky, di proprietà di Gordon Harlow.

14. 14. Ruote e pneumatici senza tempo su un camion senza tempo si sommano ad un pacchetto molto bello. Red Bledsoe è il proprietario di questa bella F-100 del ’56.

Vedi tutte e 2 le foto

15. Il “Stepside ’67 di Shawn Wright del ’67 è un po’ un “dormiente”. Può sembrare di serie, ma sotto il cofano troverete un motore a blocco grande ben dettagliato.

Articolo molto interessante
Asta Russo & Steele - Scottsdale Arizona

16. Navigare nell’area di gara è stato facile nel vostro fiammeggiante ’40. Il bar nerf aggiunge il sapore degli anni ’50.

17. Naturalmente ogni evento NHRA sarà basato sul drag racing e la gara è stata calda e pesante alla Reunion. Ruota in piedi, azione di fumatori di pneumatici per tre giorni e una notte.

18. A Beech Bend ci si siede in poltrone da stadio d’epoca sotto una copertura per il comfort e la visione molto ravvicinata di cose come un’auto AA/FX che brucia le gomme.

19. Le auto da corsa sono state variate negli anni e nel design. Questo cavalletto Sting Ray ci ricorda i tempi in cui le Corvette erano un gioco da ragazzi per le corse.

20. L’Addington Speed Shop ’37 coupé del ’37 tira le ruote per un altro duro lancio. I Geezer Gassers hanno dato spettacolo.

21. A metà degli anni ’60, ogni dragstrip del paese era piena sia di corsari che di squadre di fabbrica nelle classi di super stock selvagge. Questa Dodge SS/A è guidata da Clay Kossuth.

22. E poi c’è stato il boom delle auto a reazione. Pochi spettacoli su una pista da dragstrip possono essere paragonati a queste auto da corsa selvagge. Marisha Falk pilota l’Embry-Riddle Aeronautical University jet dragster. E proprio così il fine settimana era finito ed era ora di andare verso i cancelli, ma scommettiamo che l’Hot Rod Reunion 11 sarà più grande che mai; lo spettacolo è semplicemente così bello.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento