NHRA NOTIZIE: Preparazione per la gara di Atlanta, il miglior leaver di Pro Stock migliora nel test di Bristol

Dennis PittsenbargerwriterDennis PittsenbargerwriterIl 12 maggio 2011

Il pilota della Pro Stock Erica Enders sta facendo una grande stagione al volante della sua ZaZa Energy Chevrolet Cobalt. La 27enne di Houston ha già stabilito un record nazionale di velocità, ha fatto il giro delle vittorie ad ogni evento in programma, si è aggiudicata un premio per le migliori qualificazioni e, forse la cosa più impressionante, guida la classe Pro Stock all’Albero di Natale, lasciando al primo posto sulla linea di partenza un enorme 73,1 per cento del tempo.

Ma lungi dall’essere il più prolifico corridore femminile della storia della classe a riposare sui suoi risultati di inizio stagione. La Enders e le sue compagne di squadra della Cagnazzi Racing si sono invece recentemente dirette a Bristol Dragway per un’intensa sessione di test per prepararsi al 31° Summit NHRA Southern Nationals di Atlanta Dragway.

“Ho lavorato per migliorare come autista”, ha detto Enders. “Abbiamo fatto otto corse, quindi ho potuto provare un sacco di cose su cui volevo lavorare. Mi sono alzato sul volante e ho guidato a fondo, e mi è sembrato di aver fatto bene. Sono contento di come sono andate le cose, e la fiducia è sempre importante quando si va in gara”.

Mentre Enders metteva a punto la sua guida, il capo equipaggio Dave Connolly e il suo equipaggio di veterani hanno lavorato diligentemente alla messa a punto del loro caldo.

Articolo molto interessante
Auto con doppio motore - Il Supermod con doppio motore

“Abbiamo iniziato a vedere condizioni di caldo a Houston”, ha detto Enders dell’ultima gara della NHRA. “A Bristol ha fatto molto caldo per tutto il tempo in cui abbiamo fatto i test. Guardando le previsioni per Atlanta questo fine settimana, farà caldo anche lì. Quindi le modifiche che abbiamo fatto a Bristol ci saranno di grande beneficio su un tracciato caldo questo fine settimana.

“Ho sempre saputo quanto lavorano sodo i miei ragazzi e in questo test mi hanno mostrato ancora una volta quanto sono dedicati e duri. Non ci sono state altre distrazioni, così ho potuto vederli fare il loro lavoro e mi ha fatto capire ancora una volta quanto sono fortunato a correre per Victor Cagnazzi”.

Enders ha dimostrato il suo valore a Cagnazzi all’inizio dell’anno, quando si è qualificata n. 1 all’apertura della stagione in California. Alla prossima tappa del tour in Florida, ha battuto la stella della NASCAR Kurt Busch e ha anche stabilito il record del mondo di velocità di 213,57 miglia orarie.

Ma quello che vuole più di ogni altra cosa è una vittoria.

“Mi aspetto molto da me stessa quest’anno”, ha detto. “Tutti i pezzi sono qui. Dobbiamo solo metterli tutti insieme il giorno della gara. Sarebbe fantastico se lo facessimo ad Atlanta”.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

Articolo molto interessante
Aprile 2010 Bangin' Gears Editorial - Homebuilt Muscle!

SEGNARE UP

Lascia un commento