NHRA NOTIZIE: SPENCER MASSEY FA SALTARE IN SEMIFINALE LE SEMIFINALI DEI CITTADINI DELLA NHRA DEL SUD

Dennis PittsenbargerwriterMaggio 16, 2011

Spencer Massey ha guidato il dragster Valvoline NextGen/FRAM Top Fuel in un weekend di sette round, raggiungendo oggi le semifinali del 31° NHRA Southern Nationals annuale qui ad Atlanta Dragway.

Entrambi hanno lasciato la linea di partenza con identici tempi di reazione di 0,057 secondi e Schumacher ha battuto Massey, che ha percorso i 1.000 piedi in 3,890 secondi a 315,93 miglia all’ora, al traguardo, con una corsa di 3,880 secondi e 318,32 miglia all’ora.

“Abbiamo fatto tre grandi corse oggi, ma siamo arrivati un po’ in ritardo”, ha detto il pilota del Don Schumacher Racing. “Se dobbiamo farci battere da qualcuno, tanto vale che sia “il Sergente (che poi ha perso contro l’altro pilota del DSR Top Fuel, Antron Brown, in finale)”.

“Nel complesso, è stato un grande fine settimana, ci siamo qualificati numero uno e abbiamo seguito le corse di oggi”.

La domenica di Massey è iniziata con un primo turno di 3.863 a 317,79 miglia orarie e la vittoria su Pat Dakin, che ha corso 8.306 a 71,86. Poi è stato un 3.903 a 315,27 per spodestare Doug Kalitta, che ha segnato un 3.919 a 312,93 giri e ha organizzato il cruciale viaggio di 1.000 piedi contro Schumacher.

“Non ho visto Tony fino a quando non ho superato il traguardo e ho chiuso”, ha detto Massey. “Il drag racing è solo un gioco di centimetri.

Articolo molto interessante
Sulle Extras Rack - Carmen Palumbo

“Siamo stati totalmente soddisfatti della corsa. Era esattamente quello che Todd (Okuhara) e Phil (Shuler, co-crew chiefs) volevano correre, e probabilmente era anche quello che volevano fare (nell’altra corsia). L’ho già detto prima, lo dirò ancora e ancora Todd e Phil, e i ragazzi della squadra, continuano a darmi una grande macchina da corsa per ogni round”.

Scendere in pista in modo costante rimane l’obiettivo della squadra, sia nel giorno della gara che nelle qualifiche.

“Volevamo andare da A a B e non batterci”, ha spiegato Massey. “Questo è quello che abbiamo fatto oggi e quello che abbiamo fatto nelle qualifiche, dove abbiamo messo insieme quattro grandi corse, nonostante la pista e le condizioni meteo difficili, che hanno reso davvero impegnativo per i capi squadra”.

Ha aperto le prove di qualificazione di venerdì con un 3.888 a 315.42, abbastanza buono per il secondo più veloce del turno. Durante il notturno, ha corso un passaggio di 3.825 secondi e 323.19 km/h, che l’avrebbe messo in pole position per le eliminazioni finali.

Sabato Massey ha aperto le qualifiche con un passaggio di 3.923 a 314.03, seguito da un 3.882 a 316.30 nella quarta sessione.

“È stato solo un grande weekend qui in Georgia, ma ora si va in Kansas”, ha detto.

Massey, con 410 punti, occupa la quinta posizione nella classifica Top Fuel in vista del 23° NHRA Summer Nationals annuale del 20-22 maggio a Heartland Park Topeka (Kan. ). Percorre Del Worsham, Brown, Larry Dixon e Schumacher (rispettivamente).

Articolo molto interessante
Celebrity Roast of Blackie Gejeian Pays Tribute to Fresno Promoter!

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento