Novembre 2011 Aste dei lettori

Vedi tutte le 7 fotoKevin ElliottwriterNov 1, 2011

Jack Parker

Brentwood, California

I primi guadi

Gli archivi di Young Guns di ieri sono una sorpresa costante; guardate cosa ha mandato Jack Parker un po’ di tempo fa! Scrive: “Ho guardato le mie vecchie foto, soprattutto quelle delle mie prime auto del 1965-72. La mia prima è stata una Studebaker del ’53 con motore Chevy, testate parafango e una Ford Thunderbolt scoop del ’64 con il cofano della Ford Thunderbolt. La successiva fu una Fordor del ’34 che acquistai e riedificai nel 1967 e di nuovo nel 1970 con il sistema di iniezione di carburante di una Corvette. Quest’auto è caduta dal rimorchio mentre andavo al salone dell’auto di Santa Rosa nel 1968.

“Il ’34 e il mio ’32 con tre finestrini sono state alcune delle prime auto con Corvette rearends, e ho messo lo stesso IRS e il motore Corvette anche nella mia berlina del ’33.

Non so voi, ma io sono stupito dal numero di hot rod possedute da Jack in così poco tempo. Grazie per averle condivise con noi, Jack.

Vedi tutte le 7 foto

George T. Schneider

Cutchogue, New York

1932 Ford Roadster

Vi abbiamo mostrato la coupé del ’34 di George Schneider in questa rubrica nel 2009, quando ha detto che la stava seguendo con una roadster del ’32. Il ’34 è stato messo insieme in un anno, ed è chiaro che George non perde tempo a costruire automobili, visto che la roadster è già finita da più di un anno, con un tempo di costruzione di soli otto mesi, dopo due anni di raccolta dei pezzi. George scherza sul fatto che dovrebbe soprannominare la roadster “The eBay Special” perché, ad eccezione del sedile, dei pneumatici, dei vetri e di alcune parti varie del negozio di ricambi auto locale, l’intera auto è stata assemblata con pezzi acquistati online.

Articolo molto interessante
Rodney Massengale's 4.000HP, 676CI, Twin-Turbo Pro Line Racing Big-Block di Rodney Massengale

Il progetto è iniziato con un buon affare su una carrozzeria Westcott d’epoca, ritrovata a Baltimora, a cui George ha aggiunto un rinforzo in acciaio dove non ce n’erano, sotto il cruscotto e dietro il sedile.

La carrozzeria, compresa la calotta e la calotta in acciaio, il telaio e le sospensioni sono stati tutti verniciati nel suo vialetto con John Deere Blitz Black, prima che George installasse il sedile centrale di una Dodge Caravan, coperto con un kit di tappezzeria di EZ Boy Rod Interiors. Gli indicatori Stewart-Warner, una Signal Stat d’epoca e un volante repro completano l’abitacolo. Ora che questo è finito, George ci dice che sta montando una Olds 324 V-8 del ’55 su una coupé del ’40. Immagino che non vediamo l’ora di ricevere un’altra e-mail da New York tra un paio di mesi.

Jeff Ghiglia

Reno, Nevada

Furgone internazionale della metropolitana

Jeff Ghiglia scrive che l’International Metro Van del ’45 è stato un progetto estremamente divertente che è stato affrontato alla Superglo Auto Body di Reno, Nevada. Dice che “di sicuro ha un bell’aspetto”, e non ne dubitiamo. Costruito su un telaio Chevy S-10 del ’03 con un Vortec V-6, è stato dotato di airbag per metterlo a terra (anche se sospettiamo che sia stata coinvolta una piccola canalizzazione della carrozzeria) e rotola su 20×10 e 18×8 a cinque razze.

Articolo molto interessante
South Carolina vuole i vostri soldi

Con un furgone di queste dimensioni e un telaio così stretto, erano necessarie ruote di quella larghezza per aumentare la carreggiata per raggiungere i lati della carrozzeria! Sono stati fabbricati un cruscotto personalizzato, sedili, volante e supporto per il tachimetro, anche se la carrozzeria è stata lasciata in stock, nella sua patina “as-found”. Deve essere stato un sollievo per i ragazzi della carrozzeria!

Non possiamo restituire il materiale inviato.

Si prega di includere il vostro numero di telefono.

Invia per posta foto d’epoca di te e del tuo hot rod, insieme a informazioni dettagliate a:

Attenzione: Kev Elliott/Yesterday’s Young Guns

1733 Alton Pkwy., Ste. 100

Irvine, CA 92606

Inviate le foto recenti della vostra attuale corsa a Kev Elliott/Readers’ Rods allo stesso indirizzo.

Inviare immagini digitali (500 KB o più grandi) a kevin.elliott@sorc.com

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2011\11\1111rc-09-november-2011-readers-rods-1932-ford-roadster-front-angle.jpg

Lascia un commento