Oldsmobile Muscle Cars

The 1964 Oldsmobile Cutlass 442 came in basic F-85 trim and slightly fancier Cutlass dress. See more muscle car pictures.La Oldsmobile Cutlass 442 del 1964 è stata realizzata con finiture di base F-85 e un abito Cutlass leggermente più elegante. Vedi altre immagini di muscle car.©2007 Publications International, Ltd.

Non è esagerato dire che le muscle car Oldsmobile risalgono alla muscle car originale, la Olds Rocket 88 del 1949. Questa è stata la prima automobile americana di produzione in serie costruita secondo la formula che è arrivata a definire una muscle car: la più grande V-8 disponibile in una carrozzeria di medie dimensioni.

Nel momento in cui l’età d’oro dei muscoli si rotolava negli anni ’60, la performance di Olds era definita da una zuppa di numeri e lettere dell’alfabeto: 4-4-2, W-30, W-31, 455. Era un linguaggio segreto delle supercar per alcune delle migliori muscle car mai costruite.

Galleria di immagini di Muscle Car

Il modello di media grandezza della Oldsmobile ha costituito la base dello sforzo muscolare della divisione. E ‘venuto in base F-85 assetto di base F-85 e leggermente più fantasioso Cutlass vestito, e il primo Olds a seguire la formula muscolare degli anni ’60 è stato il 1964 F-85 4-4-2. La designazione 4-4-2 significava carburatore a quattro carburatori, cambio manuale a quattro marce e doppio scarico, tutti abbinati a un V-8 da 310 CV 330-cid e sospensioni pesanti.

Quel 4-4-2 inaugurale ha venduto in numeri modesti, ma con una promozione più mirata e miglioramenti nelle prestazioni, le vendite sono salite. Il V-8 del 4-4-2 del 1965 fu portato a 400 cid e 345 cavalli; 4-4-2 ora significava 400 pollici cubi, carburatore a quattro barili e doppio scarico.

Articolo molto interessante
TV Custom Cars

In linea con l’immagine di lusso della Oldsmobile, la maggior parte dei primi 4-4-2 erano coupé, hardtops e decappottabili piuttosto sobri e di buon gusto. Non molto di più dei loro semplici “4-4-2” distinti esternamente dai modelli minori.

Il 4-4-2 non era però a basso profilo sotto il cofano. La potenza standard è stata portata a 350 cavalli per il ’66, e Olds ha offerto sia l’opzione L69 tri-carb, valutata a 360 CV, sia un pacchetto W-30 tipo ram-air per chi voleva ancora più prestazioni.

Quelle macchine “W” di Oldsmobile erano speciali. Le specifiche variavano leggermente da un anno all’altro, ma il pacchetto base W-30 comprendeva quelli che Olds chiamava componenti del motore “selezionati individualmente”, oltre a una camma più calda, prese d’aria anteriori integrate, un convertitore di coppia ad alte prestazioni sui modelli a trasmissione automatica, e altri pezzi assortiti per il go-fast. La combinazione ha funzionato a meraviglia.

La rivista Hot Rod ha testato un “full dress” W-30 4-4-2in del 1970 e ha buttato giù un secondo quarto di miglio di 14,10, che è stato tagliato a 13,98 con qualche piccola modifica.

L’altra Oldsmobile muscolare davvero speciale dell’epoca era la Hurst/Olds, che debuttò come modello del 1968. Era il risultato della collaborazione tra la Oldsmobile e il produttore di cambio e ruote Hurst. Mentre la minore 4-4-2s aveva il 400-cid V-8, la Hurst/Olds confezionato un 390-bhp 455-cid High Output V-8.

Le auto hanno ricevuto anche i comandi e l’identificazione Hurst, vernice speciale e strisce, e la maggior parte del materiale buono trovato sulla W-30 4-4-2s. Cocky ads si vantava che l’H/0 “Ringhia dolcemente e porta un grosso bastone….”. I modelli Hurst/Olds sono stati offerti nel 1968 e nel ’69, 1972-75, 1979 e 1983-84.

Articolo molto interessante
Mercurio Westergard: Profilo di un'auto personalizzata

Prendendo spunto dagli Hurst/Olds, Oldsmobile ha dato a tutti i 4-4-2 il 455 V-8 per il 1970. I Motorheads naturalmente si resero conto che era la coppia che muoveva la montagna, e i codici per la coppia erano 4-4-2 e 455. Con una solida qualità costruttiva e interni eleganti, queste erano tra le auto più muscolose del mondo.

Per gli acquirenti che volevano l’immagine dei fast-Olds ma non riuscivano a far oscillare i pagamenti mensili o le bollette dell’assicurazione di un 4-4-2, Olds ha offerto i modelli W-31 Cutlass/F-85 e Rallye 350 da 325 CV 350-cid.

Mentre il mercato delle alte prestazioni si sgretolava dopo il 1970, Olds fece un ultimo assalto con la W-30 4-4-2 4-4-2 del 1971 con un 455, che ancora produceva 460 libbre di coppia. Entrambe le designazioni W-30 e 4-4-2 sarebbero sopravvissute per anni, ma i giorni in cui erano il codice per alcune delle più eleganti, sofisticate e muscolose muscle car sono passati molto prima che la stessa Oldsmobile fosse messa a riposo nel 2004.

Ritorno alla biblioteca informativa di Muscle Car.

Per ulteriori informazioni sulle muscle car, date un’occhiata:

  • Oldsmobile non era l’unico produttore di muscle car – ogni grande casa automobilistica americana aveva una linea di muscle car. Vedi questi profili degli altri produttori di muscle car.
  • Le auto muscolose erano disponibili in molte forme e dimensioni. Ecco le caratteristiche di oltre 100 muscle car, con foto e specifiche per ogni modello.
  • Le auto muscolose hanno creato la loro cultura. Per saperne di più, leggi Come funzionano le Muscle Cars.
Articolo molto interessante
1963-1964 Studebaker Avanti

Per ulteriori profili, foto e specifiche delle muscle car Oldsmobile, vedi:

  • Con un nuovo V-8 da 345 CV, la Oldsmobile Cutlass 4-4-2 del 1965 ha fornito un grande equilibrio di potenza e maneggevolezza.
  • La Oldsmobile Cutlass 4-4-2 del 1966 ha definito la muscle car di razza con un approccio unificato alle prestazioni.
  • Nessuna muscle car del ’68 aveva un aspetto più disinvolto, o aveva una V-8 più grande, rispetto alla Hurst/Olds 455-cid del 1968, nera e d’argento.
  • La Olds ha fatto il suo 455-cid V-8 standard per la sua muscle car di punta e non ha avuto una vetrina più bella della Oldsmobile 4-4-2 W-30 del 1970 da 370 CV.

In primo piano Oldsmobile Muscle Cars

Per foto, profili e specifiche di alcune delle migliori muscle car Oldsmobile, date un’occhiata:

  • La Oldsmobile Cutlass 4-4-2 del 1964 ha lanciato l’originale muscle carmaker nel cuore delle alte prestazioni degli anni ’60.
  • La Oldsmobile Cutlass 4-4-2 del 1967, con la configurazione a induzione W-30, nascondeva le prese d’aria nella cornice del proiettore. Che figata!
  • L’Hurst/Olds del 1969 ha lanciato i suoi gadget dapper duds per le palette del cofano a doppio muso, le strisce d’oro e la grande ala posteriore.
  • Le auto muscolose erano in ritirata, ma la Oldsmobile 4-4-2 W-30 del 1971 si difendeva con un cofano in fibra di vetro funzionale e 350 CV.

Lascia un commento