Ottobre 2012 Dietro la ruota Editoriale – Link al nostro passato … Scomparendo?

Tutto ciò che ci rimane oggi è El Mirage, e dobbiamo fare la nostra parte per preservare questa parte importante del vero patrimonio di Hot Rodding.

Vedi tutte le 1 fotoRob FortierwriterOct 1, 2012

L’altro giorno, tornando a casa dal lavoro, ho inserito un CD (ve li ricordate?!) che mi ha subito riportato agli anni del liceo. Ascoltare ogni canzone sembrava solo immergermi di più nella nostalgia, tanto che una certa aura mi cadeva addosso – quasi come se fossi seduto nel mio Kombi bus del ’66 nel parcheggio della scuola ad ascoltare la musica nel mio lettore di cassette durante la pausa (o più che altro mentre andavo a prendere qualche onda al posto del programma della giornata). Appena il disco è finito, però, sono stato subito ributtato nella moderna realtà dei sobborghi, purtroppo.

Provo le stesse sensazioni quando metto piede sul lago asciutto di El Mirage nel deserto del Mojave, sia che si tratti di un evento approvato dalla SCTA o di un weekend di avventura all’aperto. Solo che, invece degli anni di gloria del mio liceo, l’orologio torna indietro nel tempo, al di là della mia concezione, a un tempo in cui i pionieri della cavalcata a caldo posavano per la prima volta i piedi e la gomma sulla superficie del limo quasi un secolo fa. Guardando verso il basso la terra terra battuta dal sole, mi rendo conto che, nel corso dei decenni, non è cambiato nulla se non le forme e le velocità delle auto da corsa e dei fuoristrada all’orizzonte. È una sensazione piuttosto umiliante essere là fuori, soprattutto durante le prove a cronometro: solo vedere il pennacchio di polvere di un determinato corridore mentre si entra nella struttura sul lago può far venire i brividi.

Articolo molto interessante
Roush offre ora pacchetti completi di motore a cassa e trasmissione

A differenza di altri punti di riferimento delle corse, come Pomona e simili dragstrips che sono stati rinnovati e modernizzati nel tempo, El Mirage e Bonneville sono gli unici veri e propri collegamenti indisturbati con le sue origini, e in una forma o nell’altra, entrambi potrebbero andare via (con una forte enfasi sul “maggio”) ad un certo punto del tempo. Sono doni della natura, e come tutte le cose che Madre Natura porta, è responsabilità dell’uomo mantenerli e nutrirli. Ma il modo in cui interpretiamo questo nutrimento varia da una persona all’altra – o da un funzionario del governo all’altro.

Bonneville ha attraversato i suoi alti e bassi nel corso degli anni (erosione naturale del sale per uno), e ora sembra che El Mirage, l’unico lago secco della California del Sud, l’unico lago rimasto secco sanzionato per le gare di velocità su terra, sia stato avvistato negli ambiti di utilizzo del governo. Non sembra passato molto tempo da quando i militari hanno concesso l’uso pubblico temporaneo di Muroc Dry Lake, un’incredibile opportunità alla quale ho avuto la fortuna di partecipare, ma tutto ciò che ci rimane oggi è El Mirage, e dobbiamo fare la nostra parte per preservare questa parte importante del vero patrimonio del hot roding.

Il Desert Renewable Energy Conservation Plan (DRECP), legge del Senato n. 2X, è stato firmato all’inizio di quest’anno dal governatore della California Jerry Brown. Tra le altre cose, la legge punta su un certo numero di località nella zona del Mojave, nel sud della California, ed El Mirage è proprio lì, vicino al centro, come potenziali punti di produzione di energia eolica e solare, per, come afferma la legge, “aumentare lo standard del portafoglio di energia rinnovabile della California al 33 per cento di tutte le vendite di elettricità al dettaglio entro il 2020”.

Articolo molto interessante
Small-Block Chevy Rebuild Time Lapse Video Ricostruire Time Lapse

“Le regioni desertiche della California forniscono un ampio potenziale di risorse energetiche rinnovabili. Inoltre sostengono straordinarie risorse biologiche e altre risorse naturali di grande valore, tra cui numerose specie vegetali e animali minacciate e a rischio di estinzione. Il DRECP ha lo scopo di promuovere gli obiettivi di conservazione statali e federali in queste regioni desertiche, facilitando al contempo la tempestiva autorizzazione di progetti di energia rinnovabile in base alle leggi statali e federali applicabili. Il DRECP comprenderà lo sviluppo del solare termico, del solare fotovoltaico (PV), dell’eolico e di altre forme di energia rinnovabile e delle relative infrastrutture, come le linee di trasmissione elettrica necessarie per lo sviluppo delle energie rinnovabili nelle regioni desertiche del Mojave e del Colorado in California”.

Che si viva o meno sulla costa occidentale, figuriamoci se si pensa di mettere piede sul lago secco di El Mirage o sulle saline di Bonneville, tutti noi dobbiamo preoccuparci della conservazione; dalle auto che guidiamo alle superfici su cui le guidiamo. Questo è solo una parte di questo sforzo di conservazione. Organizzazioni come la SCTA/BNI non possono andare avanti da sole, hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile.

Per ulteriori informazioni sul DRECP – e, cosa ancora più importante, per esprimere le vostre preoccupazioni – scrivete alla California Energy Commission o visitate il loro sito:

Commissione per l’energia della California

Articolo molto interessante
Dodge Ram nominato Motor Trend¿ s Back-to-Back ¿ Migliore camion dell'anno¿

Dockets Office, MS-4

Docket No. 09-RENEW EO-01

1516 Nona Strada

Sacramento, CA 95814-5512

docket@energy.state.ca.us

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\10\0906rc-01-pl-rod-and-custom-logo-.jpg

Lascia un commento