Pacchetto frenante Wilwood Ultra LIght Weight Braking

Pacchetto frenante ultraleggero

Vedi tutte e 2 le fotoJeff HuneycuttwriterJan 10, 2014

Se si guarda dietro il rotore si vede il dado a T che Wilwood usa per far galleggiare il rotore fino all’anello di montaggio. Facendo galleggiare i rotori sottili si evita che si deformino e si riduce anche la resistenza dei freni.

Nel numero di Circle Track del 13 settembre ’13 vi abbiamo illustrato l’installazione di un impianto frenante ultraleggero di Wilwood. La chiave per l’installazione leggera è lo scambio di rotori in ghisa dello spessore di 1.250 pollici con rotori in acciaio massiccio di appena 0.380 pollici di spessore. Per andare con questi, abbiamo anche installato pinze più strette e incredibilmente forti Forged Narrow Dynalite pinze e Wilwoods ridisegnato Starlight 55-XD mozzi, che tagliato quasi 5 libbre da ogni angolo di una Limited Late Model dirt race car.

A seguire il pacchetto frenante ultraleggero di Wilwood per vedere come reggere alla punizione in pista

Ora è facile rendere praticamente qualsiasi componente da corsa più leggero riducendo la massa. La parte difficile è rendere un componente più leggero che è ancora abbastanza duro da gestire l’abuso che deriva dalle corse su pista circolare. Dato che è così fuori dalla norma per i freni delle auto da corsa di serie, eravamo curiosi di vedere come l’assetto di Wilwood ha retto bene. Così abbiamo seguito il pilota Chris Hargett dopo un paio di weekend di gara per avere la sua opinione su quanto bene funzionassero i freni.

Articolo molto interessante
Cause di scosse, oscillazioni e scosse e (si spera) le loro cure

“I freni, finora, non sono stati un problema”, dice, “e lo intendo davvero come un complimento. La potenza di frenata c’è ancora, il che è ottimo, e la macchina vuole uscire meglio dalla curva, il che deriva dal taglio di quel peso. Abbiamo corso al secondo posto nelle nostre prime due gare nella classe Limited Late Model dopo essere passati da Crates, quindi siamo molto contenti di come sta funzionando.

“So che Wilwood dice che i pezzi più leggeri non spurgano il calore, così come i tradizionali rotori in fusione, quindi stiamo spurgando i freni dopo ogni gara per far uscire tutto il vecchio fluido dalle pinze, e non solo ruttando per far uscire l’aria. Mi piace anche il fatto che le nuove pinze Forged Narrow Dynalite funzioneranno sia sul lato sinistro che destro della vettura. Stiamo facendo funzionare lo stesso pad su tutte e quattro le curve. L’unica differenza è che la pinza sul lato anteriore destro ha un set di pistoni più piccolo. Questo mi permette di portare in giro meno pezzi di ricambio nel camion da corsa.

Vedi tutte e 2 le foto

“Wilwood vi dà la possibilità di far galleggiare i rotori o di montarli in modo solido sul mozzo. Abbiamo scelto di farli galleggiare. Quando abbiamo assemblato per la prima volta i rotori ai mozzi erano abbastanza stretti, ma ora che li abbiamo fatti correre un paio di volte possiamo dire che i rotori si muovono un po’ più facilmente avanti e indietro sui mozzi. Credo davvero che far galleggiare i rotori aiuti a ridurre la resistenza dei freni. Si sente la differenza solo spingendo la macchina attraverso i box, quindi so che fa la differenza in pista.

Articolo molto interessante
Impostazioni di Caster & Camber - Caster And Camber Tech

“Sono molto contento di come sta funzionando questa configurazione dei freni. So che sicuramente non ho intenzione di tornare indietro. Con il mio stile di guida uso sempre i freni il meno possibile e guido in curva piuttosto che usare i freni per girare la macchina, ma so di piloti che usano questi freni Wilwood nella classe Super e mi piacciono, quindi non esiterei a farli correre praticamente ovunque”.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento