Peeples vince la gara G.A.R.S. Illiana

Proprio quando sembrava che avremmo girato per 50 giri, i cieli si sono schiariti, e Cutis Peeples ha dovuto tenere a bada alcuni caricatori rigidi

Vedi tutte le 18 fotoShawn CrosephotographerMatt PanurewriterJul 1, 2015

La seconda tappa dell’inaugurazione Circle Track della Great American Racing Series ha portato le squadre all’ombra della Windy City e di Illiana Motor Speedway. Inizialmente nuvoloso al mattino, il cielo si è schiarito e il caldo è arrivato nel pomeriggio. L’atmosfera afosa della June Northwestern Indiana ha fornito lo scenario perfetto per le gare… e forse una tempesta o due. Tutti speravano che quest’ultima avrebbe tenuto duro abbastanza a lungo per 100 giri per entrare nei libri dei record.

Quando le squadre del G.A.R.S. hanno attraversato i cancelli dei box e hanno iniziato a picchiare le loro auto per le prove, era evidente che il mezzo miglio di Illiana sarebbe stato un test molto diverso da quello della prima gara di Salem. Gli alti argini di Salem permetteranno a un pilota di entrare in curva. A Illiana non c’è banca che perdoni un pilota per essere stato troppo aggressivo all’ingresso. Le squadre che conoscevano Salem, e quell’assetto, sono state costrette a tornare al tavolo da disegno.

Con il quarto posto finale a Salem, Todd Kempf è stato in testa alle classifiche durante entrambe le sessioni di allenamento. Kempf ha poi ammesso di non pensare di avere la marcia giusta in macchina e di avere poca idea di come attaccare Illiana. Si è recato alla Kentucky Motor Speedway di Whitesville (la prossima fermata del G.A.R.S.) per prepararsi. Più tardi, nel corso delle qualifiche, quell’esperienza ha dato i suoi frutti: ha vinto il Miller Welders Fast Qualifier Award con un tempo di 22,686 secondi.

I Preliminari

Due gare di calore di 10 giri hanno preceduto i 100 lapper di Illiana per impostare il campo. Nella prima gara di qualificazione, Kempf si è rapidamente allontanato dal compagno di partenza in prima fila e dal concorrente locale Mark Ross Jr. (ricordate questo nome). Ross ha poi inseguito Kempf, ma non ha avuto abbastanza tempo per effettuare il passaggio. Tuttavia, ha dato il tono a cosa aspettarsi nell’evento.

Secondo qualificatore più veloce Curtis Peeples ha portato la gara di calore numero due al verde. Ha anche dato un tono dominante fin dall’inizio ed è scappato dal campo.

Dopo che le gare di calore sono state completate, è stato estratto un numero per invertire il campo delle caratteristiche in base alle finiture della gara di calore. Un quattro è stato estratto, il che significa che il veloce qualificatore Kempf sarebbe partito quarto, Peeples terzo, e la prima fila sarebbe stata composta da Shawn Smith e Ross.

Illiana 100

Sotto i cieli minacciosi i piloti sono stati portati di corsa in griglia per la partenza della gara. Con forti temporali e forti piogge a pochi chilometri a ovest, sembrava che potesse essere una gara al cinquantesimo giro, e una gara abbreviata… se ci fosse stato abbastanza tempo.

Non sorprende che i piloti fossero ben consapevoli di questo. La bandiera verde ha portato una folle corsa alla curva 1. Kempf ha tentato di scivolare all’interno di Ross e Smith. Il risultato ha lasciato Kempf, Ross e Smith che si sono scatenati per salvare le loro macchine dal disastro, mentre Peeples ha trovato una corsia nella curva 2 e ha assicurato il piombo lungo il rettilineo. La frenesia è stata positiva anche per Roger Williams, che è partito sesto. Ha preso la seconda posizione seguendo proprio dietro a Peeples.

“Pensavo che sarebbe stato fatto in anticipo. Ho fatto del mio meglio e più in fretta possibile”, ha detto Peeples. Infatti, nei primi 10 giri la pioggia è caduta sulla pista. Tuttavia, non c’erano abbastanza precipitazioni per rallentare il campo. Senza incidenti o cautele la gara è continuata e i cieli si sono liberati.

“Ha iniziato a piovere e la macchina ha iniziato a scivolare”, ha detto Peeples. “[Gli altri concorrenti] stavano andando meglio di me sotto la pioggia perché mi prendevano. Forse ho più paura di loro”.

Un’ammonizione al 34° giro ha rafforzato il campo. Ha anche avvicinato Ross a Peeples. Il campo si è ordinato rapidamente dopo la ripartenza con Peeples che si allontanava da Williams e Ross. Dopo sei giri di macchina verde di Ross ha trovato vita ancora una volta. Scivola all’interno di Williams al 47° giro e si porta in fuga al secondo posto.

Articolo molto interessante
Ora chiunque può acquistare una nuova Ford Mustang Boss 302 - Stampe personalizzate disponibili da Ford Images

Tre giri dopo, mentre il campo vedeva le bandiere incrociate per la metà campo, Ross aveva preso Peeples. Ogni pensiero di una gara in cortocircuito per la pioggia è stato gettato fuori dalla finestra.

Le sfide di alta qualità di Ross sono iniziate al 61° giro, quando si è avvicinato all’interno di Peeples alle curve 1 e 2. Peeples ha continuato a respingere le avances di Ross fino al 65° giro, quando il duo si è trovato in mezzo al traffico. Il traffico più lento ha aiutato Ross a chiudere a destra al paraurti di Peeples al giro 66.

Nei Turni 3 e 4 Ross ha chiuso il gap e ha oscillato verso l’interno di Peeples. La carica di Ross potrebbe essere stata troppo zelante quando è entrato nella parte posteriore della macchina di Peeples, girandolo verso l’interno. Ross si è allontanato e ha permesso a Peeples di fare un incredibile salvataggio.

“Per un po’ ho avuto una brutta sensazione”, ha detto Peeples sulle sfide di Ross. “Mi è entrato un po’ in testa, ma sapevo che non era intenzionale. “Quando mi ha colpito si è tirato indietro, che è quello che dovremmo fare. Nessun danno, nessun fallo. Questo è correre”.

Proprio come sembrava che Ross stesse per pareggiare il punteggio e tornare all’interno di Peeples per una carica al comando, la cautela è caduta. Peeples era ancora il leader, dandogli il vantaggio della linea interna sulla ripartenza.

Quando il verde ha volato di nuovo al giro 71 Peeples si è allontanato da Ross. Ha anche riportato Williams in seconda posizione, mentre Ross cercava disperatamente di tornare sulla linea interna preferita. Ross alla fine ci è arrivato e ha riconquistato il secondo posto, ma ha avuto la sua carica di nuovo a Peeples tagliato fuori al 74° giro quando il giallo è sceso per un testacoda.

Il riavvio è stato una copia carbone dell’ultimo, poiché Peeples ha aperto un enorme vantaggio. Questo riavvio, tuttavia, ha visto Kempf riemergere verso la parte anteriore del campo. Kempf, apparentemente avendo conservato per una corsa tardiva, ha iniziato a raccogliere i primi cinque. Al 77° giro si è spostato all’interno di Ross, che era ancora bloccato all’esterno dalla ripartenza, per il quarto posto.

Ross ha tentato di tornare all’interno e si è messo in contatto. Purtroppo per Ross, il contatto ha tagliato una gomma. Rallenta all’80° giro e si ritira dall’evento.

Negli ultimi 15 giri Kempf sembrava essere il più veloce tra le vetture rimaste in pista. All’85° giro ha rubato il secondo posto alla Williams, poi ha sperato di chiudere il vantaggio di quasi 1 secondo che Peeples aveva costruito.

Nei prossimi 10 giri Kempf ha rosicchiato quasi 3 decimi, ma i problemi meccanici potrebbero aver fatto perdere l’ultima possibilità di prendere Peeples. Al 95° giro il fumo ha cominciato a colare dalla macchina di Kempf. Con la sfortuna di Kempf, Peeples si è staccato di nuovo e ha vinto incontrastato.

La vittoria è stata una sorta di riscatto per Peeples, che ha acceso ciò che restava delle sue gomme Hoosier per festeggiare. Peeples ha subito un guasto al motore a Salem. Con un motore preso in prestito, Peeples è stato in grado di condurre la Salem 100, per poi ricadere al sesto posto. Letteralmente sparando su tutti i cilindri a Illiana, Peeples ha potuto festeggiare la sua prima vittoria nel G.A.R.S..

Kempf salva secondo

Dopo una dimostrazione così forte attraverso l’allenamento, le qualifiche e il caldo, sembrava che Todd Kempf avrebbe dominato la giornata. Prima di salire in macchina, Kempf ha commentato che sperava che i piloti che lo precedevano si consumassero l’equipaggiamento, lasciandolo a brillare alla fine dell’evento principale.

Una volta passato il tempo, la strategia di Kempf sembrava valida. A fine gara è tornato in seconda posizione e ha iniziato a girare a Peeples prima che il fumo uscisse dal retro della sua auto.

Articolo molto interessante
Strumenti classici Sale piatto speciale

“Stavo sorridendo in macchina. Sapevo di averlo in pugno”, disse Kempf. “Prima, durante la gara, ho sentito l’odore di grasso sul retro. Non ero sicuro se fosse il mio posteriore o quello di qualcun altro. Credo che fosse il mio posteriore perché non reggeva”. Il colpevole è stato un cuscinetto a pignone. Kempf ritiene che possano averlo regolato in modo improprio.

Kempf ammette di essere “OK” con Seconda, ma voleva la vittoria. La giornata non è stata però un buco nell’acqua. Ha ritirato il Miller Welders Fast Qualifier Award, l’hardware per la vittoria di una gara di calore e il premio NecksGen “Save Your Neck” sfuggendo per un pelo a quello che sarebbe stato un DNF scoraggiante alla fine della gara.

Ross Rappresenta

Oh, che dichiarazione avrebbe potuto fare Mark Ross Jr. Un concorrente abituale della divisione Illiana Turbo Stox ha causato grandi ondate con la sua performance nei 100 lapper. Avrebbe causato uno tsunami con una vittoria.

Ross ammette di aver pensato di essere stato in svantaggio quando ha sfogliato il regolamento del G.A.R.S. prima della gara. Tuttavia, gli ufficiali di gara hanno lavorato con le squadre di Illiana per livellare il campo di gioco. Il risultato è stato evidente nella pratica, ha detto. “Uscendo per la prima prova, vedendo quali tempi [i visitatori del G.A.R.S.] stavano correndo rispetto a quello che stavamo correndo noi, non erano così veloci come avevamo previsto. Da quel momento pensavamo di essere seduti abbastanza bene”.

L’evento ha dimostrato che Ross ha ragione. Egli ha fornito la più grande minaccia per Peeples al punto 2/3rds della gara. Sapere quale linea correre ha aiutato Ross a tenere il passo. Ha detto che Peeples e gli altri visitatori stavano correndo delle linee strane. A causa di questo Peeples stava correndo alto e tagliando basso, che Ross ha detto che ha causato il contatto.

“Gli arrivavo in mezzo all’angolo, in ogni angolo, e sembrava che avesse tagliato il solco basso e mi avesse tagliato il naso”, ha detto. “Mi allontanavo ogni volta, lasciandolo fare per un po’ di tempo. L’unica volta che finalmente ho tenuto il naso lì dentro è stato quando l’ha incontrato. Si è messo di traverso e mi sono allontanato per permettergli di correggerlo”.

Le cautele si sono rivelate il pugnale delle possibilità di Ross. Uno svantaggio che Ross ha avuto è stato quello di avere un cambio automatico. Mentre faticava a mettersi al passo con le ripartenze, i concorrenti del G.A.R.S. si allontanavano. Ha detto che se avesse preso il comando e avesse avuto la linea interna, avrebbe potuto prendere i 5.000 dollari di paga.

“Erano tutti piuttosto eccitati e felici di come hanno fatto i nostri locali”, ha commentato Ross. “Entrando, non pensavamo di avere una vera possibilità”. Se Illiana è una destinazione per il G.A.R.S. la prossima stagione, ha intenzione di partecipare. Crede che la sua performance sarà uno stimolo sufficiente per far entrare anche i suoi compagni di squadra locali.

Dove c’è un testamento…

Allora, dov’era questo Will Kimmel? Quello che ha vinto la prima gara del G.A.R.S.? La macchina e il team sono arrivati in tempo. Il pilota era un po’ legato (in realtà con la cintura di sicurezza) a circa 35 miglia di distanza in una gara ARCA a Chicagoland. La macchina è stata provata, qualificata e guidata dal proprietario Scotty Earl fino all’arrivo di Kimmel.

Dimostrando una grande dedizione e passione per questo sport, Kimmel è arrivato subito dopo la caduta del green. Ha aspettato nella zona dei box fino alla prima ammonizione. Earl si è fermato subito per far salire Kimmel in macchina. In qualche modo sono riusciti a far salire Kimmel in macchina e a scendere in pista senza perdere un giro. Si è fermato un giro dopo in giallo per completare l’inserimento di Kimmel.

Anche se Earl ha lasciato Kimmel in una posizione decente, la mancanza di pratica e di tempo in macchina durante il giorno era troppo da superare per Kimmel. E’ riuscito ad arrivare in ottava posizione, ma un guasto meccanico lo ha fatto rallentare a fine gara, costringendolo al ritiro.

Articolo molto interessante
Hotrodcom Dal 1998

Chi sarà fortunato in Kentucky?

Un altro premio di 5.000 dollari attende il vincitore della terza edizione del G.A.R.S. in questa stagione inaugurale. La prossima tappa è la Kentucky Motor Speedway a Whitesville, Kentucky. Molto simile a Illiana, la KMS è un grande mezzo miglio con curve ampie e relativamente piatte. Naturalmente, potete leggere tutti gli avvenimenti di quell’evento nella nostra prossima rivista e online su www.circletrack.com.

Pos. Auto # Autista Città natale Giri Punti Vincite 142Curtis Peeples Round O, SC10050$5.000 29Todd Kempf Huntingburg, IN10048$2.500 332Roger Williams St. Paul, IN10047$2.000 486Shawn Smith Louisville, KY10046$1.500 53Loren Short Clio, IL10045$1.000 641Jacob McKown Hobart, IN10044$900 755Phil Jenkins Greenfield, IN10043$800 899Brian Bayer Birdseye, IN9942$750 968JJJ Shafer Bremen, IN9941$700 1029Mike Todd Pleasant Hill, IA9740$675 1188Alex Treptoe Lansin, IL9639$650 1202Mark Ross Jr Highland, IN8038$625 1344Will Kimmel Jeffersonville, IN6637$600 1434Matt Arvia Dolton, IL263636$575 Mostra tutti

Miller Welders Fast Qualifier: Todd Kempf, 22.682 secondi

Riscalda un vincitore: Kempf

Calore Due Vincitore: Peeples

Miller Welders Hard Charger: Jacob McKown

E3 Hard Luck Award: Mark Ross Jr.

NecksGen “Save Your Neck Award”: Kempf

Vedi tutte le 18 foto

Non c’è molta topografia per Illiana Motor Speedway. È una delle piste più piatte del Midwest. Alcuni l’hanno definita una versione più piccola del Milwaukee Mile.

Vedi tutte le 18 foto

Todd Kempf è stato in cima alle classifiche per la maggior parte della giornata. E’ stato il più veloce in entrambe le sessioni di prove, in qualifica, e ha vinto la sua gara di manche.

Vedi tutte le 18 foto

Loren Short prepara la sua auto per la Illiana 100.

Vedi tutte le 18 foto

Shawn Smith è arrivato terzo a Salem. Registrava altri cinque posti nella top five a Illiana.

Vedi tutte le 18 foto

Smith e Peeples imparano la battuta durante l’allenamento.

Vedi tutte le 18 foto

La pratica è stata un buon momento per leggere il “CUL8R” sul retro dell’auto di Peeples. Ha costruito un bel vantaggio per la maggior parte della gara.

Vedi tutte le 18 foto

Niente fa sorridere i piloti come un viaggio attraverso la linea tecnica.

Vedi tutte le 18 foto

Nuvole minacciose aleggiavano sulle curve 3 e 4 prima dell’inizio della gara. Qualche goccia di pioggia non poteva rallentare la 100 Illiana. I fulmini sullo sfondo hanno però fatto da contorno ad un fresco spettacolo secondario.

Vedi tutte le 18 foto

Ross e Smith hanno portato il campo sul green. Non ci sono stati a lungo quando Peeples è saltato dalla Terza al comando per il rettilineo.

Vedi tutte le 18 foto

Non c’è bisogno di scivolare giù quando si gira a Illiana. Le auto vengono inviate in alto e in basso dopo che Loren Short finisce in testacoda dalla curva 2.

Vedi tutte le 18 foto

Per la maggior parte della gara Peeples era in controllo di crociera…

Vedi tutte le 18 foto

…finché non è arrivato Mark Ross Jr. e ha opposto resistenza.

Vedi tutte le 18 foto

Combattendo i gremlins di Salem, Curtis Peeples ha schivato le gocce di pioggia e alcuni sfidanti sulla via della vittoria.

Vedi tutte le 18 foto

Questa è la faccia di un giorno di paga da 5.000 dollari.

Vedi tutte le 18 foto

Curtis Peeples riceve il pollice alzato dal CT General Manager Rob Fisher.

Vedi tutte le 18 foto

Todd Kempf (9) va a lavorare su Roger Williams (32w). Kempf è tornato al secondo posto prima che il fumo pesante uscisse dalla sua macchina. E’ riuscito a resistere per il secondo posto.

Vedi tutte le 18 foto

Il vincitore di Salem Will Kimmel arriva, e aspetta di entrare nella sua macchina.

Vedi tutte le 18 foto

Kimmel e il suo proprietario/autista Scotty Earl fanno lo scambio con cautela.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP http:\enthusiastnetwork.s3.amazonaws.com\uploads\sites\2015\07\g-a-r-s-illiana-race-peeples-racingmark-ross-jr.jpg

Lascia un commento