Pikes Peak Hill Climb 2012 Rinviata!

Vedi tutte e 1 le fotoElana ScherrwriterJun 27, 2012

Abbiamo osservato con preoccupazione gli incendi di Colorado Springs, CO, e così anche i responsabili della sicurezza per la Pikes PeakHill Climb , che si terrà il suo 90° evento annuale l’8 luglio 2012.

Stamattina presto il nostro uomo a terra, veterano di Pikes Peak e nativo del Colorado, Jess Neal sembrava depresso, avvertendoci che avremmo potuto voler ripensare i nostri piani di viaggio.

Jess è un concorrente abituale nella classe vintage, e speriamo di raggiungerlo più tardi quest’estate all’evento riprogrammato.

Vi terremo aggiornati, e il comunicato ufficiale di rinvio è riportato di seguito:

Colorado Springs, 27 giugno ———– Di fronte alle condizioni epiche e alle preoccupazioni per la sicurezza legate agli incendi che minacciano Colorado Springs e le comunità vicine, la 90a Pikes Peak International Hill Climb, prevista per domenica 8 luglio, è stata rinviata a più tardi in estate.

Osborne ha detto che l’evento iconico, la seconda gara motoristica più antica della nazione dopo la 500 Migliaia di Indianapolis, andrà in scena alla fine di quest’estate, e che una nuova data sarà fissata in un arco di tempo che permette la possibilità di riprogrammare una nuova settimana di gara per i piloti, i corridori, gli equipaggi di supporto e la moltitudine di agenzie che sono necessarie per sostenere la gara.

“Il 90esimo Pikes Peak International Hill Climb sarà gestito”, ha detto Osborne.

“Questa gara è iniziata nel 1916 e si è guadagnata un posto tra i più grandi eventi motoristici del mondo, ed è una parte importante del patrimonio sportivo di Colorado Springs e della regione di Pikes Peak”, ha detto il sindaco di Colorado Springs Steve Bach. “Ci impegniamo a far sì che si svolga quest’anno e a portare avanti la tradizione. Siamo delusi, ma la nostra prima preoccupazione è la nostra città, i suoi abitanti, le loro case, le loro aziende e la sicurezza pubblica”.

I funzionari del Corpo Sportivo e del PPIHC hanno incontrato oggi pomeriggio i funzionari del Servizio Forestale e di numerose agenzie incaricate della sicurezza e del supporto della gara che hanno incluso un’ampia discussione e una revisione della possibilità di organizzare la gara dell’8 luglio, insieme ai numerosi eventi collaterali che accompagnano l’evento. Tra questi, gli arrivi dei 211 equipaggi e dei concorrenti che partiranno questo fine settimana, le Ispezioni Tecniche del 3 luglio al Pikes Peak International Raceway, il 6 luglio Fan Fest in centro, e gli orari delle prove e delle qualifiche per tutti i concorrenti il 4-5-6 luglio.

“Alla fine del nostro incontro di oggi, era chiaro che non saremmo stati in grado di andare come previsto”, ha detto Osborne. “La nostra più profonda preoccupazione è per la sicurezza del pubblico e dei concorrenti, ed era ovvio che diverse agenzie incaricate della sicurezza pubblica non sarebbero state in grado di impegnare le risorse e il personale necessari per garantire tali requisiti a causa della necessità critica delle loro risorse in questo momento. La nostra città è in una lotta senza precedenti in questo momento e noi siamo profondamente sensibili a ciò”.

Gli organizzatori della gara si riuniranno rapidamente per iniziare la ricerca della nuova data e l’obiettivo è quello di annunciare la data di sostituzione entro due settimane.

E’ iniziata la notifica dei 211 concorrenti, alcuni dei quali provenienti da 15 nazioni al di fuori degli Stati Uniti, delle organizzazioni dei media che viaggiano per coprire la gara e dei tifosi.

I biglietti già acquistati saranno onorati per la nuova data e gli eventi per i tifosi e i concorrenti saranno riprogrammati. Tutti gli accordi di sponsor, fornitori e fornitori saranno rispettati, secondo Osborne.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\06\6-26-12-colorado-springs-wildfire-full-600.jpg

Lascia un commento