Porsche 924 944 e 968 Storia

La Porsche 924 ha dimostrato che la Porsche potrebbe colpire una nota acida, ma che potrebbe anche alla fine trasformare questo errore in qualcosa di dolce.

>

>.

Sì.
Come la Porsche 356 generò la 911 negli anni ’60, così la Porsche 924 portò qualcosa di meglio con la Porsche 944 degli anni ’80 e la Porsche 968 degli anni ’90. Tuttavia, come la Porsche 914, la Porsche 924 è stata a lungo contestata come “vera” Porsche. Non importa che abbia fatto eco alla 356 nell’uso delle sospensioni, dei freni e dello sterzo Volkswagen contemporanei. In qualche modo, come la 914, la Porsche 924 non aveva la solita Porschemagic.

Porsche 924, 944, & 968 Galleria immagini
Porsche 924

La Porsche 924 ha combattuto per guadagnarsi il rispetto; versioni Turbo Carrera come questa hanno aiutato.

Sì, ma…
Vedi altre foto della Porsche 924, 944, & la 968.

Di certo non aveva il solito formato Porsche. Non solo il motore della 924 era raffreddato ad acqua, ma si trovava anche davanti. Almeno la 914 aveva i motori raffreddati ad aria come ogni “vera” Porsche. E se si fossero seduti davanti all’asse posteriore?

Sì.
Anche il significato storico è negato alla Porsche 924. Sebbene sia stata la prima Porsche con motore anteriore raffreddato ad acqua a raggiungere la produzione, in realtà è stata progettata dopo la più lussureggiante, più costosa, ma configurata in modo simile, la Porsche 928.

Sì.
Qualcos’altro ha reso la Porsche 924 più 914 che 911. Dove quest’ultima è stata concepita come una Porsche, la 924 è stata progettata da Porsche per essere una Volkswagen.

La storia inizia nel 1970 con due eventi chiave. Il primo fu l’arrivo di Rudolf Leiding, che successe al controverso Kurt Lotz come direttore generale della VW.Leiding era un sostenitore delle auto sportive e un appassionato di corse, ma aveva un occhio di riguardo per il budget.

Sì.
Una cosa molto buona, visto che ha rilevato un’azienda in difficoltà finanziarie. Il Maggiolino, il principale produttore di profitti di Wolfsburg, stava perdendo popolarità e, nonostante i numerosi tentativi, la sua popolarità era in calo. La “grande auto” della VW, la 411/412, si stava rivelando un flop costoso, e la gamma di tipo 3 non era mai stata all’altezza delle aspettative. L’acquisizione di Audi/NSU da Daimler-Benz da parte di VW nel 1969 ha portato a un ulteriore prosciugamento delle riserve di capitale. Per alleviare la crisi di bilancio, Leiding consegnò rapidamente gran parte dell’ingegneria di sviluppo di VW a Porsche, la cui competenza era evidente quanto la necessità di VW di nuovi design ispirati.

Sì.
A tal fine, Leiding ha impostato VW su un nuovo corso di pianificazione del prodotto: Baukastenprinzip — letteralmente, “principio del building-block”. Si trattava di un approccio di tipo General Motors, con auto di diverse dimensioni, forme e prezzi derivati da una manciata di componenti arelativi per ridurre i costi di sviluppo e migliorare le economie di scala della produzione. Ciò ha portato a due spin-off di modelli VW a trazione anteriore di nuova progettazione. L’Audi 80/Fox ha generato la VW Passat/Dasher per sostituire la 411/412, mentre la Golf/Rabbit, l’erede apparente del Maggiolino, ha generato un successore di Karmann-Ghia nella sportiva Scirocco.

Sì.
Il secondo evento chiave del 1970 si è verificato quando la VW-Porsche Vertriebsgesellschaft , la società di marketing di proprietà comune per le auto progettate da Porsche che utilizzavano componenti VW, si è resa conto che la 914 “non sarebbe diventata la preferita duratura che la 356 era stata”, come ha detto il defunto Dean Batchelor. “La direzione, quindi, iniziò a pianificare una nuova auto progettata da Porsche per VG da vendere come VW/Audi — nomore ‘VW-Porsche’ in Europa e ‘Porsche’ altrove, dato che la 914 era stata [commercializzata]”. Codificato EA425, questo progetto è stato il concepimento della 924.

Sì.
La nascita non sarebbe facile. Batchelor ha registrato otto requisiti distinti per la nuova vettura sportiva: spazio interno paragonabile a quello della 911, 2+2 posti a sedere, volume del bagagliaio “utile” (presumibilmente superiore a quello di una 914), maggiore comfort rispetto a quello offerto dalla 914, sospensioni indipendenti, massimo utilizzo di componenti VW ad alto volume e, cosa più intrigante, un motore anteriore con una certa somiglianza tecnica e stilistica con la 928 di lusso, allora in fase di sviluppo.”Una volta concordati i parametri, i componenti… sono stati selezionati da un processo di applicazione logica.

Sì.
“Si era capito che i motori raffreddati ad aria erano vicini alla fine della loro produzione sia alla Porsche che alla Volkswagen (la 911 avrebbe dimostrato il contrario), quindi una delle nuove unità raffreddate ad acqua in fase di sviluppo sarebbe stata utilizzata. Quella selezionata era un progetto Volkswagen, costruito da Audi, utilizzato in forma carburatizzata nel furgone VW LT…”. Era destinato anche alla prossima Audi 100 e, tra tutte, alla American Motors Gremlin.

Porsche 924

La Porsche 924 ha preso calore per l’utilizzo di molti componenti Volkswagen.

I piani erano ben avviati nel 1973 quando VG fu sciolta e l’EA425 divenne il progetto di VW. Era giusto. Dopotutto, la VW ha pagato le bollette, che hanno fruttato 70 milioni di dollari. Ma poi Leiding annunciò che l’EA425 sarebbe stato costruito solo come VW o come Audi, principalmente per poter essere venduto attraverso i 2.000 concessionari tedeschi della VW, invece dei 200 punti vendita VW-Porsche che gestiscono la914. Zuffenhausen è rimasta sbalordita perché la decisione ha posizionato l’EA425 come concorrente apotenziale per il proprio quattro cilindri 912.
.

Sì.
La situazione appiccicosa sembrava essersi risolta quando Leiding si separò improvvisamente nel 1974, avendo lasciato il suo programma di espansione VW/Audi più esteso che mai. Ma il suo sostituto, l’ex dirigente della Ford Europe Tony Schmucker, disse prontamente alla Porsche che non c’era più bisogno dell’EA425, dato che il mercato delle auto sportive era in crisi a causa dell’embargo petrolifero dell’OPEC.

Sì.
La Porsche ha comunque avuto fiducia nella vettura e ha deciso di salvarla acquistando i diritti di produzione. Il prezzo era di 60 milioni di dollari, e anche se questa cifra era un leggero “sconto” sull’investimento di VW, Porsche avrebbe speso ancora di più per l’ulteriore sviluppo.

Sì.
L’accordo è stato addolcito per la VW dalla volontà di Porsche di costruire l’auto prevista nello stabilimento Audi/NSU di Neckarsulm, situato a mezz’ora a nord di Stoccarda. Si trattava più o meno di una necessità, in quanto gli stabilimenti Porsche di Zuffenhausen sono stati completamente assorbiti nella produzione della 911 e nella preparazione della 928.

Date un’occhiata all’elenco completo di Porschecars, compresi questi favolosi modelli:

Porsche 356

Porsche 911

Porsche 914

Porsche 924, 944, 968

Porsche 928

Porsche 959

Porsche Boxster

Porsche Cayenne

Porsche Cayman

Per i prezzi Porsche e le recensioni dei redattori automatici della Guida per i consumatori, vedere:

  • Porsche auto nuove
  • Porsche auto usate
  • 2007 Porsche 911
  • 1999-2006 Porsche 911
  • 1995-1998 Porsche 911

Lascia un commento