Portare il posteriore su una Ford Modello A Tudor del 1929

Installazione dei freni Lincoln su un modello A Rearend

Vedi tutte le 19 fotojim austwriterMay 2, 2005

Di recente abbiamo installato un assale ribassato e freni a succhi di frutta (“Lowered Expectations”, maggio ’05) sul nostro restaurato Modello A Tudor del ’29, quindi è stato naturale proseguire da lì con l’installazione di freni idraulici sul retro. Anche in questo caso abbiamo usato un kit di conversione completo di MT Car Products perché per questo progetto ci piace molto il modo in cui Dave Wilton ha progettato i suoi prodotti per bullonare e aggiornare una Ford Model A originale con la minor quantità possibile di fabbricazione e di modifiche. Infatti, oltre a tirare i mozzi posteriori e a fare un paio di fori, questo è strettamente un affare da bullonare.

MT Car Products offre diversi livelli e opzioni ai suoi kit, e quello che installeremo in questa storia è il kit posteriore completo “deluxe” che utilizza i freni Bendix da 12 pollici autoalimentati full-contact, come venivano utilizzati come primo equipaggiamento sulle automobili Lincoln dell’anteguerra. Gli hot roders hanno a lungo elogiato il grande potere frenante dei freni in stile Lincoln, e oggi le scarse unità sono state riprodotte fedelmente e al 100 per cento in modo accurato per l’appassionato esigente che richiede che il proprio veicolo sia corretto nel tempo con i migliori pezzi nuovi disponibili. Oltre alle piastre di supporto a pieno carico e pronte per il montaggio, il kit “deluxe” comprende anche nuovi tamburi, mozzi ricondizionati, tubi dei freni preformati, cavi per freni di emergenza e tutto l’hardware necessario per l’installazione.

Articolo molto interessante
Metallo da stampaggio - Timbro di approvazione

Anche se già conoscevamo la facilità di installazione della conversione del freno anteriore, il kit posteriore è andato avanti ancora più facilmente (forse perché questa volta ci ha assistito il designer Dave Wilton) di quanto avremmo mai immaginato. Nella prima storia abbiamo installato il kit “base” di MT Car Products con le piastre di supporto in stile ’40 Ford- e i nostri tamburi usati. Dato che il retro ora sfoggiava le piastre di supporto Bendix in stile Lincoln e i tamburi freschi, siamo andati avanti e abbiamo aggiornato la parte anteriore con l’hardware corrispondente. Tutti i pezzi si montano esattamente allo stesso modo e non richiedono ulteriori modifiche. Un altro aggiornamento aggiunto è stato un set di anelli di supporto delle ruote a filo di MT Car Products per mantenere le nostre ruote a raggi Kelsey Hayes saldamente montate sui tamburi senza danneggiare le ruote. Originariamente i Ford che erano dotati di ruote a raggi (fino al 1935) avevano un supporto interno per la superficie di montaggio delle ruote a raggi originali fuse nei tamburi dei freni originali. I tamburi successivi, originariamente progettati per i cerchioni a disco, non avevano questo supporto e col tempo le ruote metalliche montate sui tamburi successivi si danneggeranno e i dadi a risvolto possono allentarsi e da lì possono derivare vari pericoli.

Nel momento in cui leggerete questo MT Car Products offrirà anche un altro nuovo grande prodotto di sicurezza, nuovi tamburi per freni in alluminio alettato Buick e nuovi mozzi che possono essere aggiunti a uno qualsiasi dei loro pacchetti di freni Ford dal 1928 al 1948 o avvitati ai vostri primi freni Ford esistenti senza alcuna modifica necessaria. Conosciamo già alcune auto su cui non vediamo l’ora di montarle!

Articolo molto interessante
Kit di frenatura prodotti Performance Classici - Short Stop!

Vedi tutte le 19 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2005\05\135-0507-lincoln-p.jpg

Lascia un commento