Posso possedere un ibrido plug-in se la mia casa è vecchia?

Can an old house handle the charging process of a plug-in hybrid car?Una vecchia casa può gestire il processo di ricarica di un’auto ibrida plug-in? Tom Kelley/Getty Images

Le vecchie case spesso si rivolgono ad acquirenti attenti all’ecologia. Non c’è bisogno di energia per demolire una vecchia casa e non sono necessarie nuove risorse per costruirne una nuova. E i nuovi proprietari possono migliorare la casa utilizzando materiali ecologici ed elettrodomestici a risparmio energetico nel corso degli anni. Ma cosa succede se l’apparecchio a risparmio energetico è un’auto ibrida plug-in? Una vecchia casa può gestire il processo di ricarica?

La risposta semplice, secondo Rick Durst della Portland General Electric, è sì. Lui stesso è il proprietario di una casa costruita nel 1901 e di un’auto completamente elettrica che carica in casa. E dovrebbe sapere come funziona bene: è il responsabile del progetto di trasporto e di elettrificazione dell’azienda elettrica dell’Oregon.

I proprietari di casa devono lavorare con un elettricista autorizzato per assicurarsi che il quadro elettrico della loro casa abbia una valutazione appropriata per il carico, dice Durst. Mentre i veicoli puramente elettrici possono avere speciali unità di ricarica, gli ibridi plug-in spesso utilizzano una normale presa di corrente domestica. “Le vecchie case a volte hanno prese a due poli”, dice Durst, “e devono essere aggiornate con prese a tre poli adeguatamente messe a terra”.

Se l’auto deve essere caricata in garage, cosa che spesso accade, deve avere un circuito dedicato. Se un grande congelatore e la porta del garage si trovano sullo stesso circuito dell’auto in carica, è probabile che il carico faccia scattare l’interruttore.

Articolo molto interessante
1963, 1964, 1965 Ford Falcon Futura Sprint

Allo stesso modo, se avete intenzione di aggiungere un carico significativo alla rete del vostro quartiere, informate la società elettrica. Mentre il proprietario della casa e l’elettricista che assumete sono responsabili dell’impianto elettrico all’interno della casa, l’azienda elettrica deve assicurarsi che i cavi tra il trasformatore e la casa siano in grado di gestire il carico. Il primo ibrido plug-in che si insinua nella rete elettrica probabilmente non farà male a nessuno, ma da qualche parte lungo la linea, “l’ultima persona che aggiunge un carico potrebbe rompere la schiena al cammello”, dice Durst.

Articoli correlati

  • 5 Ibridi plug-in — Arrivare presto
  • Come funzionano le auto ibride plug-in
  • Come caricare un veicolo ibrido plug-in
  • Che cos’è il credito per veicoli elettrici plug-in?
  • Gli ibridi plug-in possono cancellare l’ansia da gamma?
  • Gli ibridi plug-in sono migliori degli ibridi normali?
  • Gli ibridi plug-in richiedono un cablaggio domestico speciale?
  • In che modo gli ibridi plug-in influenzeranno l’ambiente?
  • Posso usare l’energia solare per ricaricare un ibrido plug-in?
  • Come si confronta il chilometraggio degli ibridi plug-in con quello delle altre auto?

Fonti

  • Durst, Rick. Responsabile del progetto di trasporto ed elettrificazione per Portland General Electric. Intervista personale condotta il 27 luglio 2011.

Lascia un commento