PPG Waterborne Primer Surfacer – Primed and Ready for Action

Ripresa del rivoluzionario Primer Surfacer a base d’acqua del paramotore

Vedi tutte le 1 fotoChris SheltonwriterGiu 17, 2013

Qualche mese fa abbiamo mostrato l’ingresso del paramotore nel campo di verniciatura ad acqua. Se non l’avete letto o non avete un riferimento a portata di mano, ecco il succo: le vernici all’acqua promettono di rendere le mani di colore facili da applicare come la lacca che molti di noi sono cresciuti sparando. Richiedono solo un diradamento, le finiture si asciugano all’aria in modo allarmante e rapido, possono essere riparate in pochi minuti e l’eccesso può essere letteralmente riutilizzato mesi dopo, se conservato in un contenitore di plastica a tenuta d’aria. In effetti, le basi ad acqua assomigliano alle lacche in quasi tutti i modi tranne che in due: sono più durevoli e non puzzano.

All’epoca abbiamo accennato alla prossima uscita del paramotore: un primer ad acqua. Ne abbiamo scattato alcune foto in azione, ma considerando che la società non l’aveva ancora rilasciato ufficialmente, abbiamo dovuto tenere un po’ a freno la situazione.

Ebbene, nel frattempo la PPG ha portato quel prodotto sul mercato. Si riferisce ad esso come Speed Prime Waterborne Speed Prime (PN EPW115) primer surfacer. E anche se all’epoca pensavamo che fosse piuttosto sciccoso, non avevamo idea di quanto fosse figo.

All’epoca Charley Hutton lo usava come rivestimento su pannelli preparati (primer e superfici verniciate esistenti). E in quell’applicazione era davvero fantastico. Intervalli di asciugatura inclusi, ci sono voluti un po’ più di 10 minuti per costruire circa 3 millioni di rivestimento e 30 minuti dopo il lampeggiamento dell’ultima mano era pronto per la carteggiatura. In confronto, i fondi di fondo a base di solvente come il sempre popolare K36 richiedono tempi di asciugatura dell’ordine di ore prima della carteggiatura. E siccome EPW115 ha un tempo di vita di 24 ore, non abbiamo dovuto fare una strapazzata per pulire la pistola. Provatela con primer 2K e vi ritroverete con un costoso fermacarte.

Articolo molto interessante
Quando meno è uguale a più: Il corretto controllo dell'olio nel motore

Poi il paramotore ha fatto qualcosa di totalmente inaspettato: ha annunciato che l’EPW115 può essere applicato direttamente sul metallo. Non metallo preparato o metallo inciso, metallo nudo. Suppongo di non dover sottolineare l’ovvio, ma lo farò comunque: l’acciaio arrugginisce in presenza di acqua e EPW115 è un prodotto a base d’acqua.

Come ha fatto il PPG con l’aggiunta di un antiruggine che protegge l’acciaio nudo. Il primer EPW115 può anche essere applicato direttamente sull’alluminio e sui metalli zincati senza bisogno di un primer per incisione o di un balsamo per metalli. Poiché il PPG ha formulato EPW115 per lavorare con epossidico e poliestere, può essere applicato direttamente su fibra di vetro nuda e rivestita con gel e riempitivi convenzionali per il corpo. Tuttavia, proprio come per i suoi primer uretanici, PPG raccomanda di trattare altre superfici plastiche nude con un promotore di adesione prima di applicare EPW115.

Il Basecoat ad alte prestazioni all’acqua Envirobase High-Performance Waterborne Basecoat che abbiamo mostrato in precedenza si applica direttamente sull’EPW115 essiccato e levigato senza alcun sigillante aggiuntivo. Mentre PPG lo ha progettato per funzionare senza soluzione di continuità con le sue finiture all’acqua, EPW115 accetta le Basecoat Solventborne Global-Series di PPG se rivestite con il sigillante appropriato.

PPG raccomanda EPW115 per le riparazioni spot di piccole e medie dimensioni. Questa scala di riparazione, combinata con il processo di applicazione, riduce il tempo del ciclo di primerizzazione a soli 30 minuti, comprese le fasi di scossalina tra una mano e l’altra. Tuttavia, in base alla domanda del mercato e alla capacità di PPG di affrontarla, sospettiamo che l’azienda metterà a punto questa formula o introdurrà un nuovo primer a base d’acqua per applicazioni più grandi e/o complessive. Se l’esperienza è una guida, tutti i produttori di vernici stanno procedendo in modo conservativo.

Articolo molto interessante
Gara vestire il vostro motore della cassa

In ogni caso, il settore è pronto per cambiamenti ancora più radicali. Se le voci hanno un qualche peso, preparatevi all’altra finitura ritenuta impossibile fino a poco tempo fa: un trasparente ad acqua. E in base a quanto abbiamo appreso di recente, non è questione di se, ma di quando avremo a disposizione un sistema di verniciatura all’acqua completo, pulito, inodore e veramente facile da usare.

1. Charley Hutton ha iniziato con un pannello con danni localizzati. Non ha ammaccato il metallo, ma ha violato il rivestimento e ha scavato nel primer sottostante. PPG raccomanda carta da 180 a 280 grana per preparare il metallo nudo e carta da 320 a 400 grana per preparare le finiture esistenti.

2. Come ha fatto per l’articolo verniciato ad acqua, Hutton ha lavato il pannello prima con il detergente a base d’acqua DX394 per rimuovere i contaminanti cristallini e ha finito con il DX330 per rimuovere i residui di cera e grasso.

3. Abbracciare i primer a base d’acqua significa prendere a calci la lattina letteralmente. EPW115 Speed Prime a base d’acqua è disponibile in bottiglie richiudibili.

4. T494 riduce EPW115. Il PPG indica che l’EPW può essere ridotto del 13 percento in volume, ma raccomanda di ridurre il 10 percento in peso. Il materiale in eccesso si conserva se risigillato in una bottiglia, ma è meglio dedicare un altro contenitore al materiale ridotto.

5. Il PPG raccomanda rivestimenti relativamente leggeri (0,8-1 mil) con un ugello fluido da 1,6-1,9 mm. Hutton ha intenzionalmente sovradimensionato la sua prima mano.

Articolo molto interessante
Prodotti Performance Classic Prodotti Stealth Tailgate Latch Installare il portellone posteriore

6. Anche se il paramotore consiglia di utilizzare un’attrezzatura per l’asciugatura ad aria, sconsiglia l’uso di una pistola a spruzzo. Hutton ha utilizzato un TriggerJet 22650PP, uno strumento piccolo, leggero e a basso costo di cui nessun aspirante verniciatore ad acqua dovrebbe fare a meno.

7. Con il processo spray/asciugatura, Hutton ha applicato altre due mani con il metodo di primerizzazione al rovescio, ciascuna più piccola dell’ultima. La tecnica costruisce il materiale progressivamente più spesso in corrispondenza della zona piumata, riducendo così il processo di carteggiatura e conservando i materiali. Il quarto indica la pendenza dalla finitura esistente (a sinistra) al primer (a destra).

8. EPW115 può essere abbattuto rapidamente con abrasivi più grossolani, ma PPG consiglia di rifinire con almeno 500 grane di carta. Hutton rifinito con carta grana 600. Per inciso, scoraggia la carta bagnata o asciutta, dicendo che ottiene risultati migliori utilizzando carta progettata per applicazioni asciutte (carta DA, per esempio).

9. Una volta che a Hutton è piaciuta la finitura superficiale, ha ripetuto le fasi di pulizia e ha immediatamente applicato la sua mano di colore.

10. Ha applicato la vernice con la stessa procedura indicata nell’articolo di base all’acqua: tre mani leggere, ognuna delle quali si è spenta con asciugatura ad aria forzata. Con questo, il pannello era pronto per il suo trasparente.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2013\06\1305-waterborne-primer-surfacer-spray-gun.jpg

Lascia un commento