PRI annuncia la transizione e la vendita a SEMA

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsMar 20, 2012

* John Kilroy, con 21 anni di esperienza in PRI come redattore, editore associato e vice presidente, continua a guidare PRI.

* SEMA prevede di mantenere l’identità e l’eredità delle corse hardcore di PRI Trade Show e PRI Magazine.

* Il fondatore del PRI, Steve Lewis, si concentrerà sulla carriera agonistica del figlio.

Performance Racing Industry (PRI), produttori della rivista economica e della fiera del settore degli sport motoristici, ha finalizzato i piani per l’acquisto da parte della Specialty Equipment Market Association (SEMA). La transazione si concluderà a fine marzo 2012.

Con oltre 20 anni di esperienza nell’editoria e nella gestione di PRI, John Kilroy sarà vicepresidente/direttore generale di PRI e si occuperà delle operazioni quotidiane del gruppo. Tutte le operazioni, i dipendenti e gli uffici rimarranno intatti presso l’attuale sede di PRI a Laguna Beach, California.

“Steve Lewis ha lanciato il concetto di PRI un quarto di secolo fa, come organizzazione totalmente dedicata esclusivamente all’industria delle corse”, ha detto Kilroy. “Era il sogno di Steve che PRI continuasse a servire la comunità delle corse, e che ‘annidasse’ PRI con un’organizzazione che comprendesse chiaramente il patrimonio di PRI e il ruolo che svolgiamo nel modo in cui l’industria delle corse conduce il business”. Siamo lieti di aver trovato quel partner strategico in SEMA”.

Lewis, fondatore e attuale CEO di PRI, potrà ora dedicare il suo tempo e le sue energie a perseguire la sua passione di sempre per gli sport motoristici, che comprende la gestione del suo Nine Racing midget team e il supporto alla carriera agonistica del figlio Michael, 2011 Formula 3 Italia Rookie of the Year.

“Abbiamo considerato attentamente tutte le nostre opzioni, e SEMA è stata la scelta ovvia per portare avanti l’eredità del marchio PRI”, ha detto Lewis. “SEMA è finanziariamente solida e ha un team di gestione esperto. Essi portano in tavola una prospettiva a lungo termine, così come un’eccezionale visione d’insieme del settore fieristico. Non ho dubbi che il marchio PRI continuerà a fornire valore alla comunità delle corse, e so che John Kilroy e l’attuale gruppo dirigente manterranno i temi di base del business che sono stati stabiliti mentre continuano a lavorare fuori dall’attuale posizione qui a Laguna Beach che ha ospitato la famiglia PRI per tutti questi anni”, ha detto.

Molti dei membri attuali e passati del Consiglio di Amministrazione di SEMA sono stati coinvolti con PRI nel corso degli anni come espositori e pubblicitari e portano una profonda comprensione di come le due organizzazioni si completano a vicenda.

“Siamo molto entusiasti della continuazione delle grandi offerte di business per la comunità delle prestazioni e delle corse da questa acquisizione”, ha detto Scooter Brothers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di SEMA. “Avendo lavorato con la gente di PRI per molti anni, so che lo show e la rivista sono apprezzati e utilizzati dall’industria delle corse per promuovere i loro sforzi di marketing, e che gli imprenditori delle corse considerano il PRI Trade Show come un evento unico e una voce preziosa. La transizione conserverà e proteggerà quella voce, e il carattere unico e l’autenticità dello show. Non vediamo l’ora che il team PRI porti avanti l’eredità e le tradizioni di Steve Lewis.

“Vogliamo anche ringraziare Steve Lewis per tutto quello che ha fatto per l’industria delle corse e per aver creato PRI”, ha aggiunto Brothers. “La rivista PRI Magazine e il PRI Trade Show hanno giocato un ruolo chiave nella crescita dell’industria delle corse negli ultimi 25 anni, e non vediamo l’ora che continui ad avere successo”.

Il presidente di SEMA Chris Kersting ha dichiarato: “La fiera e la rivista Performance Racing Industry Trade Show sono un ottimo complemento alla missione di SEMA: aiutano le aziende dei loro clienti ad avere successo. SEMA non vede l’ora di fornire al team PRI le risorse e il supporto per continuare a fornire un grande valore al segmento delle corse e delle prestazioni”.

Fondata nel 1963, l’associazione di categoria SEMA fornisce servizi e risorse alle aziende del settore delle attrezzature speciali per il settore automobilistico. Tra i membri vi sono produttori, distributori, rivenditori e venditori di prodotti che migliorano lo stile e la funzionalità di automobili, camion e SUV. Oltre a produrre la principale fiera di accessori per auto, dove più di 100.000 persone vengono a fare affari, SEMA offre formazione, ricerca e diverse pubblicazioni specificamente mirate al settore. L’associazione rappresenta inoltre i suoi membri con un gruppo di supporto legislativo.

La 25a edizione del Performance Racing Industry Trade Show annuale si svolge dal 29 novembre al 1° dicembre 2012 nell’edificio nord/sud dell’Orange County Convention Center di Orlando, Florida. L’evento è caratterizzato dalla presenza di 1.100 aziende di corse in 3.100 stand, che richiedono 700.000 metri quadrati per ospitare l’evento. 38.000 acquirenti saranno presenti da tutti gli Stati Uniti e da 72 paesi.

Per ulteriori informazioni, visitare www.performanceracing.com o www.sema.org.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201231203sr-01-z-performance-racing-industry-.jpg

Lascia un commento