Quali squadre NBA offrono il miglior rapporto qualità-prezzo ai tifosi?

> Ottenere le migliori offerte di autobus per l’All-Star Game NBA 2016 a Toronto Sources http://espn.go.com/nba/story/_/id/14433152/lebron-james-tops-stephen-curry-kobe-bryant-nba-most-popular-player http://business.time.com/2013/10/27/in-many-nba-arenas-the-cheap-seats-are-truly-cheap-this-season/ http://www.nba.com/teams/ http://www.nba.com/teams/ https://seatgeek.com/ https://www.teammarketing.com/ http://www.basketball-reference.com/ http://www.basketball-reference.com/ Metodologia Abbiamo estratto i dati da seatgeek.com per guardare il prezzo medio dei biglietti di ogni squadra NBA dalla stagione 2010-2011. Non tutti i prezzi di ogni squadra sono della stessa data. Abbiamo confrontato questi dati con la percentuale di vincita attuale e storica di ogni squadra per vedere se la percentuale di vincita influenza il prezzo dei biglietti. Fair Use Sentitevi liberi di utilizzare liberamente i beni che si trovano su questa pagina. Quando li usate, vi chiediamo di collegarvi qui dietro in modo che i lettori possano esplorare altre parti del progetto e della metodologia. “>

Per un appassionato di basket, poco è più eccitante che assistere a una partita NBA all’arena: il fragore della folla, i colori vibranti sul campo e l’emozione di vedere le tue stelle preferite schiacciare di persona. Ma non c’è dubbio che fare un viaggio all’arena significhi spendere un po’ di soldi.

A Sapsbus, passiamo le nostre giornate a confrontare i prezzi dei biglietti e i servizi per gli autobus di tutto il mondo per aiutare i nostri clienti ad ottenere il miglior valore dai loro viaggi. Poiché molti di questi stessi clienti sono anche appassionati di sport e seguono le loro squadre preferite in viaggio, quest’anno il nostro interesse per le offerte di biglietti è stato esteso alle squadre sportive professionistiche.

Abbiamo deciso di dare uno sguardo al passato e di seguire le tendenze dei biglietti NBA nel corso degli anni: le variazioni di prezzo, i mesi migliori per l’acquisto, il costo degli extra del giorno di gioco di ogni squadra. Continuate a leggere per segnare i dettagli in modo da poter andare a vedere una partita senza dover fare il conto alla rovescia.

È risaputo che i prezzi dei biglietti di rivendita fluttuano in base a fattori come il brusio che circonda la partita, le recenti prestazioni della squadra e il fattore wow della squadra avversaria. Ma si paga un premio per i biglietti direttamente dalla fonte per vedere le squadre vincenti?

Il grafico sopra riportato confronta i prezzi dei biglietti con la percentuale di vincita di ogni squadra. Guidato dall’attaccante Kevin Durant, l’Oklahoma City Thunder vanta un record di vittorie che si avvicina al 70%; tuttavia, i prezzi dei biglietti della squadra campione rimangono al centro del pacchetto. Questa tendenza si estende a molte delle squadre di punta, ad eccezione del Miami Heat, che ha prezzi dei biglietti leggermente più alti.

Nonostante i record non proprio strepitosi, i Knicks e i Lakers vendono i biglietti più costosi, con una media rispettivamente di 165 e 158 dollari a testa. Perché così alto? Le squadre con sede nelle principali città, così come quelle con una storia di campionati, possono comandare i prezzi più alti – e i Lakers e i New York Knicks hanno entrambi i fattori a loro favore. Per quanto riguarda i Cavs, i loro prezzi dei biglietti più alti della media possono essere spiegati in due parole: LeBron James. È il giocatore più popolare del campionato, e la sua sola presenza ha fatto lievitare i prezzi dei biglietti di Cleveland.

La stagione NBA inizia a fine ottobre e si protrae fino a metà aprile, quando iniziano i playoff. Nel corso della stagione, i prezzi dei biglietti possono fluttuare vertiginosamente. Secondo i nostri risultati, il mese migliore per agguantare biglietti a prezzi accessibili è agosto durante la bassa stagione, mentre il secondo mese più economico è aprile.

I prezzi raggiungono il culmine a novembre con l’inizio delle vacanze; i prezzi scendono poi costantemente fino ad aprile e aumentano di nuovo a maggio durante i tanto attesi playoff. I fan in cerca di grandi offerte in un certo periodo dell’anno possono cercare le promozioni speciali che le squadre offrono o aspettare che si avvicini l’ora della partita nella speranza che i prezzi scendano mentre un franchising cerca di riempire l’arena.

Esplora la funzione interattiva qui sotto per ottenere una storia completa dei prezzi medi dei biglietti della NBA dalla stagione 2010-2011. Seleziona una squadra dal menu a sinistra per vedere le sue statistiche.

La funzione interattiva qui sotto fornisce una storia dettagliata dei prezzi dei biglietti fluttuanti di ogni squadra e della percentuale di vincita dalla stagione 2010-2011 alla stagione 2015-2016. Iniziate scegliendo una squadra dalla lista a sinistra.

Naturalmente, andare alla grande partita significa che non si tratta solo di biglietti, ma anche di denaro contante. Non dimenticate di considerare il parcheggio e un cappello ricordo. E naturalmente, nessuna esperienza nell’arena è completa senza un hot dog con la senape e la vostra bevanda preferita, che sia birra o soda. Quanto costa? Varia.

Se stai andando alla partita a Boston, potresti voler lasciare l’auto a casa: Il parcheggio costa in media 42 dollari, più del doppio della media nazionale. Se siete a San Antonio, aspettatevi di pagare il doppio per un berretto degli Spurs rispetto a quello che paghereste per un cappello dei Blazers a Portland. Portate contanti extra per un gioco di Heat se siete affamati: gli hot dog costano 2 dollari in più della media – e il doppio dei cani in poche altre arene. Avete sete? L’Oklahoma è la patria della birra meno costosa; una tazza di schiuma a New York costerà il doppio.

Hoop It Up

.
Andare all’arena per vedere una partita di persona è sicuramente un’esperienza memorabile per gli appassionati di basket di tutte le età. Ci auguriamo che le statistiche che abbiamo compilato vi aiutino a ottenere un ottimo affare sui biglietti per vedere giocare la vostra squadra preferita.

E se ti piacerebbe guardare qualche canestro ma la tua città natale non ha una squadra? Per fortuna, gli Stati Uniti non mancano di squadre NBA – 30 per l’esattezza. Anche se la tua squadra preferita non ha sede nella tua città, è probabile che ci sia un’arena a breve distanza in autobus – e se controlli con Sapsbus, puoi risparmiare ancora più soldi alla fine (per non parlare di saltare il fastidio di guidare). Una cosa è certa: L’esperienza di vedere giocare i professionisti vale il viaggio.

; Ottenere le migliori offerte di autobus per l’All-Star Game NBA 2016 a Toronto

Fonti

.
http://espn.go.com/nba/story/_/id/14433152/lebron-james-tops-stephen-curry-kobe-bryant-nba-most-popular-player

http://business.time.com/2013/10/27/in-many-nba-arenas-the-cheap-seats-are-truly-cheap-this-season/

http://www.nba.com/teams/

https://seatgeek.com/

https://www.teammarketing.com/

http://www.basketball-reference.com/

Metodologia

.
Abbiamo estratto i dati da seatgeek.com per guardare il prezzo medio dei biglietti di ogni squadra NBA dalla stagione 2010-2011. Non tutti i prezzi di ogni squadra sono della stessa data. Abbiamo confrontato questi dati con la percentuale di vincita attuale e storica di ogni squadra per vedere se la percentuale di vincita influenza il prezzo dei biglietti.

Fair Use

.
Sentitevi liberi di utilizzare liberamente i beni che si trovano su questa pagina. Quando li usate, vi chiediamo di collegarvi qui dietro, in modo che i lettori possano esplorare altre parti del progetto e della metodologia.

Lascia un commento