Quali test funzionano per la diagnosi dei problemi ai freni?

Galleria immagini: Freni Alcuni test possono aiutarvi a capire cosa non va nei vostri freni. Guarda altre immagini di brakes.©iStockphoto.com/leeznow

Anche se non siete attrezzati per gestire un lavoro di frenatura (dopo tutto, vi state prendendo la vita nelle vostre mani), chiunque sia disposto a diventare un po’ grasso può inseguire la fonte di un problema ai freni – o almeno avvicinarsi. Nella migliore delle ipotesi, imparerete a cosa fare attenzione quando sentirete quel rumore sordo; nella peggiore delle ipotesi, vi farete un’idea quando il vostro meccanico vi porterà a fare un giro. Prima di provare prove complesse senza strumenti costosi, potete farvi un’idea delle condizioni generali dell’impianto frenante con qualche osservazione.

Controllare che le pastiglie dei freni non presentino un’usura irregolare, che potrebbe indicare che i pistoni o le pinze dei freni si sono bloccati. I tubi dei freni intrecciati, in cui il tubo è avvolto con una rete di acciaio intrecciata per fornire il supporto, sono popolari sia per la durata che per l’estetica. Se la vostra auto ha i tubi intrecciati, controllateli con molta attenzione. Anche se sono più resistenti, qualsiasi danno sarà molto più difficile da vedere. Le linee dei freni devono essere flessibili ma ferme; i tubi flessibili fragili o allentati devono essere sostituiti, perché sono soggetti a crepe e perdite. Inoltre, controllare i livelli del liquido dei freni – livelli bassi potrebbero indicare perdite.

Articolo molto interessante
È possibile aumentare la capacità di traino di un autocarro?

Pubblicità

Date un’occhiata alle vostre connessioni, maneggiandole con delicatezza. Qualsiasi connessione allentata potrebbe avvisare l’utente di una parte usurata o di una potenziale perdita. Le perdite sono particolarmente pericolose per i freni di un’auto; se qualcosa è staccato da qualche parte nel sistema, indica che la pressione è stata compromessa, il che può portare a un guasto generale e completo. Il liquido dei freni è anche notoriamente corrosivo e scivoloso, e una perdita, quasi ovunque, gli permetterà di fuoriuscire dal sistema. Tutte le parti che sono state contaminate con il liquido dei freni o con gocciolamenti non identificabili in altro modo, specialmente quelle responsabili dell’attrito, devono essere sostituite.

I seguenti punti sono facili da controllare per verificare la presenza di perdite e problemi generali. Se avete bisogno di aiuto per localizzarli, provate a controllare il manuale d’uso e manutenzione o la guida alle riparazioni.

  • piastra di supporto del freno
  • tubi flessibili del freno
  • tubi dei freni
  • collegamenti
  • valvole ausiliarie
  • cilindro maestro

Non tutti i componenti dei freni possono essere valutati con un semplice sguardo, ma vale la pena di imparare a controllare il resto del sistema. La corsa del pedale del freno è un altro facile barometro. Un’eccessiva corsa del pedale del freno significa che la pastiglia del freno è situata troppo lontana dal rotore, il che indica il runout del rotore (danni superficiali irregolari ai rotori) o cuscinetti della ruota allentati. A volte, un’eccessiva corsa del pedale indica un accumulo di aria nei tubi dei freni. Controllare la corsa del pedale del freno rimuovendo il tappetino e tirando indietro la moquette. Con il motore acceso e il pedale premuto, misurare la distanza tra la parte superiore del pedale e il tappetino sotto il piede e verificare i risultati in base alle raccomandazioni del manuale di riparazione dell’auto.

Articolo molto interessante
Questo grafico del rapporto di trasmissione e del diametro dei pneumatici ha lo scopo di fornire un'approssimazione dei giri al minuto ideali a velocità autostradale (65 mph) per tre situazioni: risparmio di carburante, guida quotidiana e maggiore potenza di traino. Questo grafico fornisce valori che rappresentano un rapporto 1:1 su un cambio manuale. I grafici del rapporto di trasmissione e del diametro dei pneumatici sono ideali per rendere la vostra auto il più efficiente possibile.Nota: I giri al minuto del cambio automatico tendono ad essere un po' più alti e le trasmissioni con un overdrive tendono ad essere un po' più basse. ...br> (zz_1) 3,31 3,423,553,55 3.733,914,114,274.564,885,135,295,385,716,177.17 (zz_2) 27" 2677 2766 2872 3017 3163 3325 3454 3689 3947 4150 4279 4352 4619 4991 5800 28" 2582 2668 2769 2909 3050 3206 3331 3557 3806 4001 4126 4196 4454 4813 5593 29" 2493 2576 2674 2809 2945 3045 3095 3216 3434 3675 3863 3984 4052 4300 4647 5400 30" 2410 2490 2584 2715 2846 2992 3109 3320 3553 3735 3851 3917 4157 4492 5220 31" 2332 2409 2501 2628 2755 2896 3008 3213 3838 3614 3727 3790 4023 4347 5051 32" 2259 2334 2423 2546 2696 2805 2914 3112 3331 3501 3610 3672 3897 4211 4894 33" 2191 2263 2349 2469 2588 2720 2826 3018 3230 3395 3501 3561 3779 4093 4745 34" 2126 2197 2280 2396 2596 2512 2640 2743 2929 3135 3295 3398 3456 3668 3963 4606 35" 2065 2134 2215 2328 2440 2565 2664 2845 3045 3201 3301 3301 3357 3563 3850 4474 36" 2008 2075 2154 2263 2372 2493 2590 2766 2961 3112 3209 3264 3464 3743 4350 37" 1954 2019 2095 2203 2308 2426 2520 2692 2881 3028 3123 3123 3176 3370 3642 4243 38" 1902 1966 2040 2144 2247 2362 2454 2621 2805 2948 3040 3092 3282 3546 4121 39" 1854 1915 1988 2089 2190 2302 2391 2554 2733 2873 2962 3013 3198 3455 4015 40" 1807 1867 1938 2037 2135 2244 2331 2490 2664 2801 2888 2937 3118 3369 3915 41" 1763 1822 1891 1987 2083 2189 2275 2429 2599 2733 2818 2866 3042 3287 3819 42" 1721 1778 1846 1940 2033 2137 2220 2371 2538 2668 2751 2798 2969 3208 3728 43" 1681 1737 1803 1894 1986 2087 2169 2316 2479 2606 2687 2733 2900 3134 3642 44" 1643 1698 1762 1851 1941 1941 2040 2119 2263 2422 2546 2626 2670 2834 3063 3559; 1643 1698 1762 1851 1941 2040 2119 2263 2422 2546 2626 2670 2834 3063 3063 3559 ECONOMIA DEL COMBUSTIBILE OGNI GIORNO AUMENTARE LA POTENZA DI TORRIDITÀ DELL'ATTACCO...br>Qui's una formula che potete usare per calcolare il diametro del vostro veicolo's :(LARGHEZZA SEZIONE CROSS x 0.ASPETTO RAPPORTO x 2 ÷ 25.4) + DIAMETRO RUOTA = DIAMETRO A RUOTA SUPERIORE Per esempio:235/45ZR-17(235 x 0,45 x 2 ÷ 25,4) + 17 = 25,327"E qui's una formula che potete usare per calcolare il rapporto di trasmissione del vostro veicolo's dell'asse posteriore:CONTATTO DENTI DEGLI ANELLI ÷ PIGNONE CONTATTO DENTI DEGLI ANELLI = RATIO DEGLI ANELLI Per esempio:Anello ad anello a 41 denti ÷ pignone a 10 denti = 4,10Articoli correlatiTop 10 Rischi di traino da tenere in mente10 Punte di traino5 Lavori di traino ridicolmente pesantiGrafico della capacità di trainoCome spostarsi durante il trainoCome ottenere una migliore economia di carburanteA che velocità devo guidare per ottenere la massima efficienza del carburante?

Un’altra misura: gioco libero del freno, che dovrebbe essere tra 0,4 e 0,12 pollici (1 e 3 millimetri). Se è minore, i freni possono surriscaldarsi ed usurarsi. Misurare il gioco libero dopo aver pompato più volte i freni a motore spento. Cercare la distanza tra il pedale a riposo e la posizione di riposo.

Alcune parti dell’auto e alcuni problemi potrebbero sembrare non correlati ai freni, ma si potrebbe scoprire che non è affatto così. Per esempio, mentre le sospensioni si spostano, influiscono sul movimento delle ruote, che a sua volta influisce sui freni. Bisogna andare sotto la macchina per controllare veramente le sospensioni. Cercate le perdite, soprattutto negli stivali (guaine che coprono altre parti). Tenete presente che le vibrazioni dei componenti usurati delle sospensioni possono trasmettere attraverso i freni, nascondendo il vero problema. I problemi alle sospensioni possono anche causare un’usura irregolare o prematura dei freni.

Naturalmente, il momento migliore per affrontare i problemi di frenata è prima che si verifichino. Questi metodi sono un solido primer generale, ma l’applicazione delle tecniche potrebbe richiedere un’esperienza meccanica più approfondita. Non preoccupatevi, la prossima pagina vi indicherà la giusta direzione.

Articoli correlati

  • Come funziona il guasto del freno
  • Come funzionano i freni a disco
  • Come funzionano le linee dei freni
  • Come cambiare le pastiglie dei freni
  • E se i miei freni smettessero di funzionare?
  • Perché i miei freni cigolano?
Articolo molto interessante
Come funzionano i ganci di traino

Altri grandi link

  • Diagnosi dei freni

Fonti

  • Deaton, Jamie Page. “Come funzionano le linee dei freni”. HowStuffWorks. (13 ottobre 2010.)https://auto.howstuffworks.com/auto-parts/brakes/brake-parts/brake-lines.htm/printable
  • Marlowe, Chis. “Come funziona il guasto ai freni. HowStuffWorks. (13 ottobre 2010.)https://auto.howstuffworks.com/auto-parts/brakes/brake-problems/brake-failure.htm
  • Sullivan, Kevin. “Diagnosi dei freni”. Autoshop 101. 2008. (7 ottobre 2010)http://www.autoshop101.com/forms/brake07.pdf

Lascia un commento