Quanto costa far pagare un’auto elettrica?

Will fueling up electric cars cost as much as gasoline cars? Il rifornimento di carburante per le auto elettriche costerà quanto quello per le auto a benzina? ICHIRO/Getty Images

Questo post, parte di una serie di cui stiamo parlando auto elettriche , è stato scritto da Kristen Hall-Geisler di HowStuffWorks.com.

Le auto elettriche che funzionano solo con l’energia immagazzinata nelle loro batterie – senza bisogno di benzina – colpiranno il mercato di massa negli Stati Uniti nei prossimi anni, grazie a Ford, Nissan, Mitsubishi, Mini e a una sfilza di altri con progetti in cantiere.

Ci sono alcune misure monetarie da considerare con le auto elettriche, come il fatto che i primi progressi tecnologici sono spesso più costosi, anche se i governi federali e statali si stanno allineando per offrire incentivi agli acquirenti di auto elettriche. C’è anche il fatto che molte di queste auto, come la Tesla Roadster, richiedono un caricabatterie designato installato nel vostro garage per una ricarica rapida ed efficiente.

Ma quanto costerà esattamente il tempo di ricarica? Certo, sarà più economico di un gallone di gas, ma la bolletta della luce andrà alle stelle quando parcheggerà la sua spesa verde in garage?

No, non succederà. Plug In America stima che costerà dai 2 ai 4 dollari per caricare completamente un’auto completamente elettrica. Per quel prezzo, i veicoli elettrici che arriveranno sul mercato più presto, come la Nissan LEAF, percorreranno circa 100 miglia (160,9 chilometri). Naturalmente, il chilometraggio può variare – in un paio di modi. Il costo dell’elettricità nella vostra città influenzerà quel prezzo, e il modo in cui guiderete il vostro EV influenzerà il numero di miglia che otterrete per ogni carica.

Articolo molto interessante
1959 Fiat Abarth 750 Zagato Coupé Abarth 750

Detto questo, facciamo un po’ di conti. A Portland, Ore., dove le auto elettriche stanno guadagnando terreno e l’ente locale fornisce infrastrutture di ricarica, l’elettricità funziona a circa 6 centesimi per chilowattora (kWh). La nuova Mini E, che è ancora in prova sul campo, utilizza 0,22 kWh per chilometro, che si traduce in 22 kWh per 100 miglia (160,9 chilometri) di guida. E a Portland, 22 kWh costeranno 1,32 dollari.

Tanto per fare un confronto, la Mini Cooper 2011 che funziona a benzina ottiene 31 miglia per gallone (49,9 chilometri per gallone) messe insieme, secondo l’EPA, che si traduce in 3,2 galloni (12,1 litri) per 100 miglia 160,9 chilometri). E se un gallone di benzina è di circa 2,70 dollari, come dice l’AAA oggi, allora le stesse 100 miglia (160,9 chilometri) costerebbero 8,64 dollari in una Mini con motore a combustione interna invece che in una Mini con un banco di batterie.

Lascia un commento