Quanto costa sostituire una batteria ibrida?

Replacing the battery pack on this hybrid can cost you a bundle. Sostituire la batteria di questo ibrido può costare un bundle. Brian Stablyk/ Getty Images

È un dato di fatto: le batterie si scaricano. I portatili possono spegnersi durante le presentazioni e le chiamate al cellulare possono cadere nel bel mezzo di una crisi. Ora sembra che si possano aggiungere le auto a quella lista di preoccupazioni del 21° secolo. Le auto ibride ed elettriche stanno guadagnando sempre più popolarità negli showroom di tutto il mondo con l’aumento dei prezzi del gas e il degrado dell’ambiente, e queste auto utilizzano grandi serie di batterie come fonte di energia.

Naturalmente, considerando le (probabili) esperienze passate, un potenziale acquirente di veicoli ibridi o elettrici potrà riflettere su un paio di domande, ovvero: “Quelle batterie moriranno come il mio cellulare?” e, cosa ancora più importante, “Quanto costerà sostituirne una?

Pubblicità

Prima di rispondere a queste domande, sfathiamo prima felicemente un mito di lunga data. Per la cronaca, le batterie ibride sono solo cugini molto distanti da quelle usate nei computer portatili e nei telefoni cellulari, quindi non dovete preoccuparvi che la vostra auto muoia nel bel mezzo di un viaggio. Per quanto riguarda i costi, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che una batteria di ricambio per auto ibrida può variare da 1.000 a più di 6.000 dollari, a seconda dell’anno e del modello di auto, e senza includere i costi della concessionaria o della manodopera indipendente.

Articolo molto interessante
5 Innovazioni per ricambi auto più leggeri e intelligenti

Anche se può sembrare una grossa spesa, le case automobilistiche sono decise a ridurre i prezzi. Perché dovrebbero farlo? Si riduce a questo: In sostanza, le case automobilistiche vogliono che i loro prodotti abbiano successo. I fallimenti nelle prestazioni ostacolano questo successo, quindi la maggior parte delle batterie per auto ibride sono progettate per durare tutta la vita dell’automobile. Lo stato di carica, la temperatura e la longevità di ogni batteria sono gestiti con cura dalle case automobilistiche che sanno bene che qualsiasi contrattempo potrebbe compromettere la crescita del mercato ibrido ancora relativamente nascente.

Detto questo, il palcoscenico è pronto per un salto di qualità nella tecnologia delle batterie per auto ibride. Nell’ultimo decennio, la stragrande maggioranza delle batterie è stata realizzata con una formula a base di idruro di nichel metallico (NiMH), ma gli ioni di litio – il nuovo ragazzo del blocco tecnologico – potrebbero prendere il sopravvento sul mondo ibrido nei prossimi anni. Il passaggio dal NiMH agli ioni di litio avrà probabilmente un prezzo, sia in termini di dollari che di sperimentazione. In fin dei conti, però, le domande rimangono: Quanto costerà sostituire una batteria ibrida adesso? Quanto costerà in futuro?

Lascia un commento