Quanto durano gli alternatori?

Sa per quanto tempo può aspettarsi che l’alternatore della sua auto duri? © iStockphoto.com /Ules Barnwell

Pensate a questo scenario: Apri la portiera della tua auto, entri e ti siedi. Mettete la cintura di sicurezza, regolate lo specchietto retrovisore e poi inserite la chiave nell’accensione e date un giro. Invece del rombo del motore che prende vita, tutto quello che sentite è un suono di clic. Non succede niente, non importa quante volte cerchiate di girare la chiave.

È probabile che la maggior parte di noi affronti questo tipo di situazione almeno una volta nella vita. In realtà, potrebbe significare una serie di cose diverse, tra cui problemi al motore o batteria scarica. Tuttavia, potrebbe anche significare che il vostro alternatore è vicino alla fine della sua vita ed è il momento di sostituirlo. L’alternatore è una parte importante dell’auto che ricarica la batteria utilizzando l’energia del motore. Esso fornisce anche l’alimentazione ai componenti elettrici. Ha circa le dimensioni di una noce di cocco ed è composto da rotore, statore e carcassa. Le bobine elettriche montate sul rotore – che viene fatto girare dalla cinghia a serpentina del motore – si muovono oltre le bobine stazionarie sullo statore, e questo crea un flusso elettrico [fonte: Basic Car Audio Electronics ].

Pubblicità

Questa parte auto produce elettricità che fluisce nella batteria, che viene poi utilizzata per far funzionare i componenti elettrici dell’auto. Un alternatore produce corrente alternata (AC) – al contrario del generatore dei veicoli più vecchi, che produceva corrente continua (DC) – ed è da qui che prende il nome. Le auto con un alternatore utilizzano un pacchetto di diodi per convertire la corrente alternata in corrente continua, che è ciò che i componenti del sistema elettrico dell’auto richiedono per funzionare.

Articolo molto interessante
Quanta potenza aggiunge un compressore?

L’alternatore impedisce che la batteria perda la sua carica ed eventualmente si spenga, perché quando la batteria si spegne, tutte le caratteristiche elettriche incluse nel veicolo vanno a braccetto con essa.

Chiediamo molto ai nostri ricambi auto, soprattutto all’impianto elettrico del nostro veicolo. Non è passato molto tempo da quando un alternatore doveva alimentare solo i fari, la radio e qualche altro accessorio. Ma ora le nostre auto sono dotate di sistemi di navigazione GPS, riscaldatori elettrici per sedili e persino lettori DVD. È facile capire come gli alternatori e le batterie debbano gestire un carico molto più pesante al giorno d’oggi.

Quando il vostro alternatore si spegne, potreste non essere in grado di avviare il motore, o di accendere accessori elettrici come la radio o l’unità GPS e potreste persino notare che gli indicatori cominciano a guastarsi mentre state guidando. Se il vostro alternatore si guasta, ci sono buone probabilità che dovrete sostituirlo.

Ma quanto può durare un alternatore dal momento in cui la macchina è nuova? Quali fattori contribuiscono alla longevità di questo componente auto? Per fortuna, ci sono molti modi per saperne di più su questo problema e su altre informazioni sui ricambi auto. In questo articolo, esploreremo i fattori alla base della durata di vita di un alternatore, e impareremo di più su come mantenere il corretto funzionamento dell’impianto elettrico della vostra auto.

Lascia un commento