Quick On The Draw – Carro delle Bermuda Edsel del 1958

Consegna in berlina

Vedi tutte le 1 fotoDon VierstrawriterApr 3, 2014

Le station wagon erano uno status symbol una volta. Avevano prezzi più alti rispetto alle berline, e le boiserie in finto legno degli anni ’50, ’60 e ’70 sono cresciute rispetto ai vagoni originali in legno degli anni ’30 e ’40. I woodies erano ricercati dalla folla della spiaggia e ricordano un periodo in cui guidare significava libertà e interminabili giornate estive al sole, surf e sabbia.

Negli anni ’70 e ’80 i carri non erano considerati cool, ma hanno fatto un grande ritorno e ora sono di solito più economici delle coupé. Ho deciso di mostrare un po’ di rispetto per questi camionisti di famiglia creando una versione personalizzata di un vagone Edsel Bermuda del ’58.

Il mio primo pensiero è stato quello di tagliare la parte superiore di un centimetro. Il secondo è stato quello di farla cadere in una posizione fredda. Trasformare l’Edsel in una berlina è stata una scelta facile. Decidere come le linee della carrozzeria si sarebbero allineate nell’apertura posteriore del portellone posteriore non è stato così facile. Ho aggiunto pinne e fanali posteriori di una Edsel coupé del ’58, e un paraurti semi-split coupé per far combaciare il paraurti anteriore. Ho rimosso le portiere posteriori, ho aggiunto le portiere della coupé, ho rasato le maniglie delle portiere e ho angolato il montante B in avanti per far combaciare i montanti del parabrezza.

Articolo molto interessante
Utilizzate UberEVENTs per raggiungere gli eventi Uber.

Per pulire la parte anteriore, ho rimosso l’anello centrale cromato nella griglia del colletto del cavallo e ho aggiunto una maglia nera. Ho fatto lo stesso per la griglia orizzontale divisa e ho aggiunto segnali di direzione e foglights nel paraurti anteriore, e fessure per il raffreddamento dei freni. Alcune lunette dei fari Chevy del ’62 sostituiscono gli originali. I cerchioni a cinque razze contribuiscono al look, e un tetto a luna aggiunge luce all’interno. Per finire il posteriore, ho modificato i fanali posteriori e ho incassato la targa. Ho messo le luci di riserva nel paraurti e ho schiacciato i doppi tubi al centro. Dopo aver provato vari colori, ho optato per un mix di rosso e bordeaux con una base perlata, con finto legno e una semplice grafica all’interno delle finiture delle pinne.

Mi sono divertito molto a combinare tutti questi elementi per creare una berlina personalizzata senza tempo, unica nel suo genere e cool, per la consegna di una berlina personalizzata!

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento