Quinta Corvette recuperata da NCM Sinkhole

Vedi tutte le 7 fotoScott RosswriterNational Corvette MuseumphotographerMar 6, 2014

Fai che cinque Corvette che sono state rimosse dalla voragine che si è aperta sotto lo Skydome del National Corvette Museum’s Skydome ¿ e questo richiederà più di un piccolo lavoro di restauro.

La Corvette del 1984 che è stata modificata e personalizzata in una convertibile per servire come una delle pace cars del PPG/CART IndyCar World Series è stata sollevata dalla voragine ieri sera.

Come per “Ruby”, la coupé del ’93 per il 40° Anniversario e la Corvette del 1.000.000 di Corvette, anche questa richiederà un lavoro importante da parte dell’equipaggio della GM Design Mechanical Assembly presso il Centro Tecnico della GM per ottenere un aspetto simile a quello dei suoi giorni di pace-car nel 1984. (Tra tutte le altre cose, NON ha battuto la 500 Miglia di Indianapolis quell’anno, ma la Pontiac Fiero).

Controlla qui gli aggiornamenti sulla “carchaelology” in corso da Bowling Green. Sono rimaste solo altre tre Vette da rimuovere dalla voragine: la ZR-1 Spyder del ’93, la Mallett “Hammer” del ’01 e la Corvette del ’09 1.500.000th Corvette. Una volta recuperate, saranno esposte al Museo prima di essere trasportate in Michigan per il restauro.

Per maggiori informazioni sulla voragine NCM, consultate la nostra copertura precedente:

Milionesima Corvette salvata

“Rubino” Recuperato

ZR1 Prima Corvette fuori dalla voragine NCM

Articolo molto interessante
Torri da corsa - Allora & Ora

Corvette intrappolate per emergere da NCM Sinkhole 3/3

Chevrolet si impegna a ripristinare le Corvette danneggiate

Guarda il Corvette Museum Sinkhole Swallow 8 Cars (video)

Sinkhole Claims 8 Corvette a NCM

Vedi tutte le 7 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento