“Re dei Fuorilegge” Stagione Finale di Steve Kinser nel 2014 “Saluto al Re”.

Corona del 21° Mondo dei Fuorilegge

Vedi tutte e 1 le fotoAmie WilliamswriterDec 12, 2013

Il 20 volte campione del World of Outlaws (WoO) STP Sprint Cup Series, Steve Kinser, ha annunciato oggi che la prossima campagna WoO 2014 sarà la sua ultima stagione di caccia al campionato. Pilota del Tony Stewart Racing (TSR) e vincitore della stagione inaugurale di WoO 1978 nel ’78, Kinser concluderà la sua carriera con l’ultima stagione di WoO chiamata “Salute al Re” che prenderà il via a febbraio con i DIRTcar Nationals in Florida.

Kinser, di Bloomington, Indiana, ha spaccato la pista corta con 576 vittorie in carriera di WoO-Feature e ha dominato la serie WoO durante 35 intere stagioni di corse. Con un lungo libro di record, Kinser ha in programma di aggiungerne altri durante la stagione 2014, quando si batterà ancora una volta per il titolo.

“Siamo davvero entusiasti di fare un’altra corsa al campionato del mondo dei fuorilegge”, ha detto Kinser, che festeggerà il 2 giugno il suo sessantesimo compleanno. “Correre con i fuorilegge è stata la mia vita per quasi 40 anni. E’ tutto quello che ho conosciuto. La mia famiglia ci è stata intorno. Ho avuto il piacere di correre su e giù per la strada correndo in tutto questo incredibile paese, e anche in Canada, Messico e Australia con questa serie. Sapevo che non sarebbe durata per sempre. Sento che qui abbiamo una grande squadra in grado di vincere molte gare e di sfidare per il campionato di quest’anno”.

Articolo molto interessante
Dave Morge 1936 Ford Club Cabriolet - Joliet Turtle Wax Top 100

A partire dal Volusia Speedway Park di Barberville, in Florida, il “Saluto al Re” inizierà presto la sua 37° stagione. Un programma completo comprenderà 53 piste con più di 90 notti di gara e sarà annunciato nei prossimi giorni.

Con un’impressionante carriera a breve termine alle spalle, Kinser ha vinto WoO A-Features in 142 strutture con 42 che faranno parte del programma di quest’anno. Kinser ha corso e ha avuto successo su alcune delle più prestigiose piste sterrate del Paese con 34 vittorie di WoO A-Feature sia all’Eldora Speedway di Rossburg, Ohio e Knoxville (Iowa) Raceway, sia a 26 trionfi di WoO A-Feature sulla storica Williams Grove Speedway di Mechanicsburg, PA. Kinser avrà l’opportunità di correre di nuovo su questi circuiti durante il programma 2014 e di aggiungersi ai libri dei record.

“Steve Kinser è stato un’icona nelle corse su pista corta per decenni ed è stato il volto del mondo dei fuorilegge, in realtà, da quando ha vinto i suoi primi tre titoli a partire dal 1978”, ha detto il CEO di WoO Brian Carter. “Siamo estremamente entusiasti per lui di inseguire il suo 21° titolo con il World of Outlaws STP Sprint Car Series quest’anno. Sarà una stagione straordinaria”.

Nel maggio 1978, Kinser ha intrapreso la sua prima carriera WoO-A Feature all’Eldora Speedway. Con molti cambiamenti nel corso degli anni, lo spirito competitivo di Kinser è più forte che mai. La natura competitiva di Kinser per vincere è stato ciò che ha ispirato un altro tre volte campione NASCAR di Sprint Cup a iniziare la sua carriera come pilota di auto da corsa. Il “Re dei fuorilegge” era il sogno di Tony Stewart quando era un ragazzino di Columbus, Indiana. Ora, dopo quattro stagioni, Kinser ha gareggiato su un’auto di proprietà di Stewart.

Articolo molto interessante
1967 Chevy C10 - Mezzo milione forte

“Non mi sono mai perso uno spettacolo di fuorilegge nella zona quando ero piccolo”, ha detto Stewart. “Aspettavamo quelle notti come se fossero vacanze. E’ stato incredibile vedere Steve correre con Sammy (Swindell) e Doug (Wolfgang). Era il nostro uomo, essendo dell’Indiana, e quando ha vinto ci ha dato qualcosa di cui vantarci. E ha vinto molto. Qualche anno fa, quando abbiamo avuto la possibilità di farlo guidare per il TSR, è stato come un sogno che si è avverato. Quando l’abbiamo fatto salire a bordo, il mio obiettivo era che lui guidasse per noi per il resto della sua carriera. Sono davvero entusiasta che lui esca e faccia una grande stagione. E’ il migliore di sempre e non potrei essere più orgoglioso”.

Durante tutte le sue 35 stagioni di WoO, Kinser ha pilotato la vettura n. 11 che ha rappresentato diverse band nel corso della sua lunga carriera. Bad Boy Buggies ha fatto squadra con TSR e Kinser la scorsa stagione davanti a tribune piene da costa a costa. Il leader dei veicoli fuoristrada per la caccia e l’outdoor è entusiasta di guidare con Kinser il Bad Boy Buggies/J.D. Byrider/Chevrolet Performance Maxim durante la prossima stagione 2014 “Salute al Re”.

“Siamo entusiasti e orgogliosi di partecipare alla finale di Steve in un altro campionato con i Fuorilegge”, ha detto Eric Bondy, vice presidente, consumer business, Bad Boy Buggies. “Il suo posto nella storia è garantito, ma il suo fuoco per competere e vincere le gare è forte oggi come 30 anni fa. Non vediamo l’ora di passare un anno fantastico insieme”.

Articolo molto interessante
1966 Ford GT 40 - Roaring To Go

Una serie di promozioni saranno incluse in “Salute al Re” e il primo di diversi annunci sarà fatto a fine gennaio prima dell’apertura della stagione in Florida.

I dettagli saranno disponibili su www.tonystewartracing.com, www.WorldofOutlaws.com, www.stevekinser.com, www.stevekinser.com e www.BadBoyBuggies.com e promossi su Facebook all’indirizzo www.facebook.com/TonyStewartRacing e Twitter all’indirizzo @TonyStewart_rcg.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2013121312-world-of-outlaws-salute-to-the-king.jpg

Lascia un commento