Restauro classico Mopar Rust Restoration – Un restauro progressivo – Tech

Ricostruire il tuo Mopar In Steps, Parte 1

Vedi tutte le 16 fotoMark EhlenwriterMCR StaffphotographerJun 1, 2008

Perché possiedi (o vuoi possedere) una musclecar Mopar? Non pensarci. Non è una domanda trabocchetto. Possiedi la tua auto perché ami la macchina, e vuoi guidarla e metterla in mostra. Ma sai anche che per avere l’auto dei tuoi sogni come la vuoi tu ci vorrà un po’ di lavoro. Non hai paura di sporcarti, ma forse il pensiero di smontare completamente la tua auto e poi impiegare anni per rimetterla a posto è un po’ intimidatorio.

Sì, è vero che il modo più efficiente per ripristinare un’auto è quello di farlo tutto in una volta. La si smonta, si scopre ciò che serve, e poi si ripristina o si sostituisce metodicamente ogni componente, mentre lentamente torna a posto. Ma questo di solito non può essere fatto in una sola stagione invernale, e dopo quello che potrebbe trasformarsi in anni di lavoro e nessuna ricompensa, può essere difficile mantenere lo slancio. Forse il restauro di ogni singolo dettaglio non è la vostra priorità. Dopotutto, l’avete comprato per godervelo, non per lavorarci sopra tutto il tempo.

Vedi tutte le 16 foto

Quindi, vorremmo introdurre una nuova serie di articoli per aiutarvi a ripristinare l’auto dei vostri sogni, un pezzo alla volta. L’ispirazione viene dai nostri amici della Muscle Car Restorations (MCR) di Chippewa Falls, Wisconsin. Il proprietario John Balow, rispondendo a un’esigenza del mercato del restauro, ha avviato un nuovo programma chiamato Progressive Restoration. La premessa di base è di fare solo quello che si può fare durante una stagione invernale, in modo che il proprietario recuperi la sua auto in tempo per la crociera estiva. L’auto viene fatta una sezione alla volta in quanto il proprietario ha a disposizione delle risorse. Non importa quanti anni ci vogliano per finire ciò che il proprietario vuole che sia fatto; ogni estate è al volante e si gode la sua corsa. Mentre la Barracuda del ’68 personale di John passa attraverso il processo, sceglieremo alcune parti selezionate del restauro per fornirvi alcuni consigli interni che potrete utilizzare per il vostro progetto.

Articolo molto interessante
Il tuo sedile da corsa: un'introduzione alla selezione

È improbabile che troviate un’auto che non abbia bisogno di un certo livello di riparazione della ruggine, quindi iniziamo da lì. Questo è spesso l’ostacolo più difficile da superare per la maggior parte dei principianti. Il modo migliore, naturalmente, è quello di smontare completamente l’auto e farla spogliare chimicamente per rimuovere completamente fino all’ultimo granello di ruggine, ma questo richiede uno smontaggio completo dell’auto, che è quello che stiamo cercando di evitare. Dato che molti di voi finiranno per rattoppare le aree arrugginite della vostra auto, inizieremo mostrandovi il modo migliore per farlo.

Vedi tutte le 16 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20086mopp-0806-01-pl-1968-plymouth-barracuda-sheetmetal-removal.jpg

Lascia un commento